Connect with us

Castro

A Castro la Mostra video/fotografica di Elio Scarciglia

Pubblicato

il

Dopo il successo di pubblico e di gradimento ottenuto a Poggiardo, la Mostra video fotografica dal titolo “Donne”, di Elio Scarciglia, sarà presentata sabato 9 gennaio, alle 17, presso il Castello Aragonese a Castro, durante il convegno “Donne e integrazione: tra accoglienza e solidarietà”. Nel programma della serata anche l’intervento musicale di Stefania De Santis (Voce Soprano) e di Nunzia Del Popolo (Arpa).


La Mostra di Elio Scarciglia ha origine dalla volontà di suor Enrica Rosanna, Sottosegretario Città del Vaticano, di documentare anche fotograficamente la figura della donna nel nostro tempo. Naturalmente, pur partendo dalla traccia di suor Enrica, la Mostra prende la connotazione del sentire di Scarciglia. La Mostra intende illustrare alcuni aspetti della vita e della personalità di donne del nostro tempo. Gli oltre 25 pannelli fotografici sono accompagnati da tre video, Shakti, Matrika, Shekara, che rappresentano, attraverso la danza di Luisa Spagna e la musica di Paolo Pacciolla, tre aspetti delle antiche dee-madri, incarnazioni delle forze riproduttrici della natura.

Castro

Cade nel vuoto da un muretto che dà sul porto: paura a Castro

Pubblicato

il


Grande spavento in serata a Castro nei pressi del porto.





Un ragazzo è volato giù da un parapetto, precipitando nel vuoto e finendo al suolo, qualche metro più giù.





La caduta è avvenuta poco dopo il tramonto dalla balaustra della discesa che, da piazza Dante, porta proprio giù nel porto della cittadina, nei pressi dei bagni pubblici.




Il 118 ha soccorso il malcapitato. A dispetto del volo, fortunatamente il ragazzo non avrebbe riportato gravi ferite.





I carabinieri sono intervenuti per ricostruire nel dettaglio l’accaduto ed hanno da subito raccolto le testimonianze dei presenti, per capire se sia trattato di un incidente o di altro.


Continua a Leggere

Appuntamenti

“Suite dei sensi”: torna il concerto da camera a Vignacastrisi

Riprenderà venerdì 7 agosto al Parco Canali di Vignacastrisi, con il concerto “Suite dei Sensi”, la sesta stagione teatrale ‘Teatro Essenza’ del Comune di Ortelle, ferma da marzo per l’emergenza sanitaria

Pubblicato

il

Riprenderà venerdì 7 agosto al Parco Canali di Vignacastrisi (S.P. 208 Vignacastrisi-Castro), con il concerto “Suite dei Sensi” dell’Istituto di Cultura Musicale ‘J.S.Bach’ diretto da Francesco Scarcella, la sesta stagione teatrale ‘Teatro Essenza’ del Comune di Ortelle, interrottasi nel mese di marzo a causa dell’emergenza sanitaria.

Il concerto da camera, con apertura sipario alle 21e30, è organizzato in collaborazione con Tracce Creative e Compagnia Salvatore Della Villa, e vedrà come soprano Lucia Conte, mezzosoprano Serena Scarinzi, ensemble Le Armoniche Stravaganze, direttore al cembalo Francesco Scarcella e per voce recitante quella di Salvatore Della Villa, soprano ed ensemble, “in cui la seduzione è declinata in un sorprendente itinerario drammaturgico”.

La seduzione incontra la musica e la poesia. Un percorso, giocoso e intrigante, che libera codici diversi dai rispettivi confini: l’opera rompe il guscio accademico che spesso la imprigiona e la seduzione diventa racconto, contrappunto, scrittura scenica.

La seduzione, l’eros, l’irresistibile attrazione verso l’altro, ha da sempre ispirato musicisti, pittori, scrittori, registi a comporre e a creare opere d’arte, che di quell’afflato ne sono permeate. Le figure di Don Giovanni e Giacomo Casanova, gli amanti infernali Paolo e Francesca, i nobili spregiudicati de Le Relazioni Pericolose, sono accomunati da un desiderio comune: l’atto della seduzione nel portare ‘altrove’ l’amante prescelto. ‘Vittima’ a volte inconsapevole, altre volte desiderosa di assoggettarsi al gioco della passione.

Il prezzo del biglietto è di 8 euro per un posto unico. La prenotazione è obbligatoria.

Per info e prenotazioni: 3279860420 / 3293173865 o in alternativa visitare il sito www.comune.ortelle.le.it o la pagina facebook Biblioteca Maria Paiano.



Continua a Leggere

Castro

Castro, uno squalo azzurro abbocca all’amo

Pubblicato

il


Poco più di mese fa era capitato a dei pescatori tricasini, al largo delle acque di Marina Serra. Ora è la volta di Castro: un piccolo squalo, probabilmente uno squalo azzurro (noto anche come verdesca), ha abboccato all’amo.





Nel video diffuso che segue le immagini del pescatore che dagli scogli ne ha visto spuntare a sorpresa la sagoma, dopo aver sentito la canna da pesca appesantirsi.




Come si legge su Repubblica l’uomo si è detto stupito dell’accaduto ed ha liberato lo squalo per rilasciarlo in mare.






Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus