Connect with us

Appuntamenti

Ugento: Vinum Vita Est, Salento Eccellenza di un territorio

Domani, dalle 17,30, al Nuovo Museo Archeologico (Largo Sant’Antonio), momento di riflessione sullo stato della viticoltura tra problemi presenti e prospettive future con esperti. Ospite d’eccezione il prof. Mario Fregoni, luminare della viticoltura

Pubblicato

il

Docenti universitari a convegno per discutere di un prodotto d’eccellenza del territorio: il vino.


L’incontro “Vinum Vita Est – Salento eccellenza di un territorio” in programma domani, sabato 13 maggio, a partire dalle 17,30 nel Nuovo Museo Archeologico di Ugento, sarà un momento di riflessione sullo stato della viticoltura tra problemi presenti e prospettive future con esperti e rivolto principalmente a chi lavora nel settore ma aperto a chiunque volesse saperne di più dell’argomento.


Ospite d’eccezione il prof. Mario Fregoni, luminare della viticoltura, che sarà nel Salento già dalla mattina e che rimarrà fino al giorno successivo all’incontro per visitare alcune cantine e incontrare i produttori del Primitivo di Manduria e discutere sulla certificazione dei vini DOCG, riservata a vini già riconosciuti DOC e da almeno 10 anni ritenuti di particolare pregio. Riconoscimento che sta creando una discussione accesa nel settore.


IL PROGRAMMA


Alle 17,30 l’apertura del convegno con i saluti delle autorità cui seguiranno gli interventi: del prof. Mario Fregoni (già ordinario di Cattedra in Viticoltura dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza), presidente onorario e membro del Consiglio Scientifico dell’Oiv, su “Genetica viticola e terroir di fronte ai cambiamenti climatici”; della  prof.ssa Laura Rusticoni, docente di Viticoltura, corso di laurea di Viticoltura ed Enologia dell’Università del Salento, su “Viticoltura resiliente in Salento: come adattarsi ad un clima così difficile?”; del prof. Vito Michele Paradiso, docente di Enologia, corso di laurea di Viticoltura ed Enologia dell’Università del Salento su “Identità nel cambiamento nel nostro territorio: sfide nuove e risorse antiche per l’enologi”; del prof. Biagio Bianchi, docente di Meccanizzazione Vitivinicola, corso di laurea di Viticoltura ed Enologia dell’Università degli studi “Aldo Moro” di Bari su “La meccanizzazione e l’impiantistica al servizio della filiera vitivinicola”; dell’enologo Leonardo Palumbo – Consigliere nazionale assoenologi, presidente Commissione vini Doc e Cdm e membro delle Commissioni nazionali vini Doc, su “Il Salento e la sua antica arte enoica: strategie ed opportunità per essere vincenti sui mercati globali”.


Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale all’agricoltura, Donato Pentassuglia.


Coordinerà i lavori la giornalista Ilaria Lia.


Seguiranno interventi e dibattito.

Dalle 20 libera degustazione di vini del Salento a cura di Fisar Lecce.


Si riconosceranno crediti formativi per i partecipanti iscritti all’ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della provincia di Lecce.


Il prof. Fregoni prima dell’incontro consegnerà a Gallipoli gli attestati di partecipazione al corso di sommelier organizzato da Fisar Lecce.


L’incontro è organizzato da I Salentelli e dal dott. Salvatore Tatullo, e si pregia del patrocinio di Regione Puglia, Città di Ugento, Università del Salento e della collaborazione di Collegio dei Periti Agrari di Lecce; Collegio Agrotecnici Lecce; Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Lecce; Assoenologi sezione Puglia Basilicata Calabria.


Il prof Mario Fregoni


Nato a Milano, si è laureato in Scienze Agrarie all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, dove è titolare della Cattedra di Viticoltura. Fu presidente dell’Organisation Internationale de la Vigne et du Vin (OIV), attualmente è Presidente onorario e membro del Consiglio Scientifico dell’OIV. È stato Presidente del Comitato Nazionale Italiano Vini DOC ed estensore della legge 164/92. Ha pubblicato oltre 300 ricerche e 12 libri (di cui tre hanno ricevuto il Premio internazionale dell’OIV). Fondatore e direttore di diverse riviste vitivinicole, membro di 12 accademie scientifiche italiane e estere, Presidente dell’International Academy of Sensory Analysis, è stato insignito di due onorificenze all’estero (Commendatore in Spagna, Ufficiale in Francia) e di tre lauree Honoris Causa presso le Università di Budapest, Bucarest e Santiago del Cile. Ha selezionato due varietà da vino: la Malvasia rosa (mutazione genetica) e l’ERVI (Barbera x Bonarda).



Appuntamenti

Lecce accoglie “Homo ludens”, di Mario Cresci

Pubblicato

il

Riceviamo e pubblichiamo

Venerdì 26 luglio alle ore 18, alla presenza dell’artista e dei curatori, sarà inaugurata la mostra Homo ludens, di Mario Cresci, presso il Castello Carlo V di Lecce, preceduta da un talk di benvenuto. Seguirà l’inaugurazione della seconda parte della mostra presso gli spazi di linea, a partire dalle 20:30, in cui saranno in mostra i lavori dello stesso artista che riflettono il rapporto tra fotografia e grafica, ma anche documenti d’archivio e libri che evidenziano il processo creativo di Cresci.

Homo ludens nasce come progetto di committenza proposto da linea, con il titolo Spazio Materia Azione, nell’ambito dell’avviso pubblico “Strategia Fotografia 2023”, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.
Il progetto prevede una proposta espositiva articolata su due sedi, con l’intento di valorizzare le diverse opportunità di approfondimento offerte dalle realtà culturali del territorio leccese.


INFO E COSTI
Orari di apertura | Castello Carlo V
mattina dalle 10 alle 13 dal martedì alla domenica pomeriggio dalle 16 alle 20 il giovedì, venerdì e domenica
Ingresso gratuito
Orari di apertura | linea
giovedì e venerdì dalle 16 alle 20

Continua a Leggere

Appuntamenti

A Marittima la salute non va in vacanza

Pubblicato

il

Riceviamo e pubblichiamo

Sei curioso di imparare a gestire meglio le tue emozioni?
Vuoi scoprire cosa sono i bias e le distorsioni cognitive?
Hai mai desiderato riconoscere i comportamenti persuasivi e manipolatori?

Allora non puoi perderti il mio incontro pubblico gratuito il 17 luglio alle 21:00, presso la Corte del Palazzo Russi a Marittima (piazza Principe Umberto, 37).

La psicoterapeuta dottoressa Fabiana Donfrancesco ti spiegherà come riconoscere le emozioni per gestirle al meglio, ti darò una panoramica sui bias e le distorsioni cognitive (in poche parole, sono errori che facciamo nella nostra mente e che influenzano il nostro processo decisionale e la nostra comprensione del mondo) e ti svelerà i segreti dei comportamenti persuasivi e manipolatori, per riconoscerli e difendersi da essi.

Prima di lei, dalle 20:30 alle 21:00, prenderà la parola Valeria Nuzzo (medico).

L’ingresso è libero, gratuito e senza prenotazione!

Partecipa all’iniziativa “LA SALUTE NON VA IN VACANZA! INSIEME PER LA SALUTE PSICOFISICA” e unisciti a noi per una serata informativa e stimolante!

Ti aspettiamo!

Continua a Leggere

Appuntamenti

“Lucio Battisti, emozioni!” a Leuca con Cesare Bocci e il Duo Saverio Mercadante

Pubblicato

il

Una serata dedicata alla musica d’autore, ad uno dei più grandi maestri della canzone italiana: Lucio Battisti. Si terrà il prossimo mercoledì 17 luglio alle ore 21 presso la Scalinata Monumentale in Piazza Marinai d’Italia a Santa Maria di Leuca uno degli eventi più attesi dell’estate: “Lucio Battisti, emozioni!”, evento targato Puglia Teatro Festival e inserito tra gli appuntamenti estivi del Comune di Castrignano del Capo.

La serata vedrà la straordinaria partecipazione di Cesare Bocci, celebre attore e volto noto del panorama televisivo e cinematografico italiano, che racconterà la vita e la musica del leggendario cantautore Lucio Battisti. Bocci, con la sua voce calda e coinvolgente, guiderà il pubblico attraverso un viaggio emozionale, ripercorrendo i momenti più significativi della carriera di Battisti, accompagnato da una talentuosa orchestra che arricchirà la narrazione con brani iconici del cantautore.

Ad esaltare ulteriormente l’atmosfera della serata, sarà la performance del Duo Saverio Mercadante, composto da Rocco Debernardis al clarinetto e Leo Binetti al pianoforte. I due rinomati musicisti offriranno un’interpretazione unica dei capolavori di Battisti, fondendo la tradizione musicale italiana con un tocco di modernità e raffinatezza.

L’evento è a ingresso gratuito, permettendo così a tutti gli appassionati, curiosi e turisti di vivere una serata indimenticabile sotto il cielo stellato di Santa Maria di Leuca, nella suggestiva cornice della Scalinata Monumentale.

Il Comune di Castrignano del Capo è orgoglioso di ospitare un evento di tale rilievo, che rappresenta non solo un omaggio a uno dei più grandi cantautori italiani, ma anche un’opportunità per promuovere la cultura e la musica nella nostra regione.

«Siamo onorati di ospitare un evento di tale rilevanza culturale e musicale. “Lucio Battisti, emozioni!” rappresenta non solo un tributo a uno dei più grandi artisti della musica italiana, – commenta il sindaco Francesco Petracca – ma anche un’occasione unica per la nostra città di Santa Maria di Leuca di essere palcoscenico di una serata di grande prestigio. La presenza di Cesare Bocci e del Duo Saverio Mercadante arricchisce ulteriormente questa manifestazione, offrendo ai cittadini e ai visitatori un’esperienza emozionante e indimenticabile».

«Questo evento è un importante tassello del nostro programma estivo, – commenta la consigliera con delega a Turismo e Spettacolo Isabella Dino Pisani – pensato per valorizzare le bellezze del nostro territorio e offrire intrattenimento di qualità. Non si tratta di un semplice concerto, ma di un viaggio nel tempo attraverso le canzoni che hanno segnato la storia della musica italiana. Crediamo che iniziative come queste siano fondamentali per promuovere il turismo culturale e regalare momenti di pura magia ai nostri concittadini e ai turisti».

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus