Connect with us

Attualità

“No ai Postamat ad orario”

Adoc Lecce: “Poste italiane ripensino alla scelta di limitare l’operatività degli ATM. Gravi disagi per i cittadini, specie in provincia”

Pubblicato

il

La decisione di Poste Italiane di disattivare i postamat negli orari di chiusura degli uffici sta generando un notevole disservizio negli utenti postali della Puglia e della provincia di Matera”.


Lo denuncia l’avv. Alessandro Presicce, presidente provinciale dell’Adoc (Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori).


ChiusiI disservizi”, sottolinea, “sono concentrati soprattutto nei Comuni dove ci sono solo uffici “monorario”, cioè aperti solo la mattina e non fino alle 19,05 come nei centri più grandi, e particolarmente nel fine settimana periodo in cui per ben 44 ore consecutive non c’è possibilità di prelievo. Il problema affligge soprattutto coloro che lavorano a tempo pieno o comunque in orari diurni per i quali è praticamente impossibile approvvigionarsi di denaro contante, se non pagando le commissioni di prelievo dal circuito degli ATM bancari”.

Secondo Presicce, “esistono altri modi di proteggere gli uffici sotto attacco della criminalità, come ad esempio dissuasori fissi a protezione degli ATM o la videosorveglianza. Adoc Lecce ribadisce l’appello di Adoc Puglia alla Direzione regionale di Poste Italiane affinchè rivaluti la decisione e invita i Questori e i Prefetti della nostra Regione ad attivarsi per la sicurezza degli uffici postali”.


L’emergenza sicurezza”, conclude il presidente provinciale dell’Adoc, “non può ricadere sulle spalle dei cittadini stessi che la subiscono”.


Attualità

Scatti Lamborghini in Salento per il progetto “With Italy for Italy”

Pubblicato

il


Venti località in venti Regioni. Venti Lamborghini e venti giovani promesse della fotografia italiana.





È il progetto With Italy for Italy lanciato dalla storica casa automobilistica Lamborghini per rilanciare l’Italia dopo le sofferenze del Covid-19.





Un itinerario tra le bellezze del Belpaese che fanno da sfondo alle meraviglie a 4 ruote del Toro di Sant’Agata Bolognese.




E tra le tappe spunta, immancabile, il Salento. Scatti fotografici del progetto avranno come location centri del basso Salento come Ugento, Patù, Alliste e Otranto.





“La Puglia rappresenta tanti volti, un luogo anarchico, controverso, eterogeneo, caratterizzato da una vasta varietà di sfondi e paesaggi”, sostiene il fotografo Micalazzi. “In questo reportage ho voluto enfatizzare le emozioni genuine ed i luoghi autentici, popolati da persone spontanee che restavano ammaliate dal passaggio di un’auto unica e inimitabile. Gli scatti sono talvolta, e volutamente, inseriti in contesti goliardici e grotteschi ed i protagonisti sono persone ordinarie. La ricerca fotografica che ho sviluppato deriva dall’osservazione della reazione di questi soggetti al passaggio di un’auto che si può definire Mito”.


Continua a Leggere

Attualità

Da sempre Covid-free: ecco i 18 Comuni in provincia

Pubblicato

il


Sono 18 i Comuni della provincia di Lecce da sempre Covid-free. Ossia laddove nessun residente ha mai contratto il virus Sarscov2 sin dall’inizio della pandemia.





Eccoli su mappa.





Continua a Leggere

Alezio

“È positivo al Covid ma non ha votato”: nuovo caso ad Alezio

Pubblicato

il


Il sindaco Barone di Alezio annuncia un caso di positività al Covid. “Vi informo che mi è arrivata la notizia ufficiale”, scrive.





“Si tratta di una persona adulta.
La persona è in isolamento da oltre 10 giorni, e non si è recata a votare durante le ultime votazioni”.





“Le autorità sanitarie competenti monitorano costantemente la situazione e hanno già attivato tutte le misure di tutela”.




Come da protocollo sono stati effettuati i controlli sui contatti recenti che sono risultati negativi.





Il caso dovrebbe comparire nel report Asl di oggi, sabato, dopo quello di ieri che ha visto 9 casi a Lecce. Alezio dovrebbe quindi (stando ai dati di ieri dell’Asl di Lecce) salire a 2 casi attuali.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus