Connect with us

Cronaca

Cisl: “Dipendenti Asl Lecce senza vaccino sospesi anziché demansionati”

Il sindacato denuncia il caos sul personale: “Costretti a vaccinazione anche gli assenti di lungo periodo che rientreranno oltre scadenza dello stato d’emergenza”

Pubblicato

il


È caos in ASL per i dipendenti non vaccinati contro il Covid-19.





La segreteria della Cisl di Lecce ha scritto una nota alla direzione dell’Asl provinciale per chiedere lumi circa il comportamento assunto dall’azienda sanitaria locale nei confronti di suoi dipendenti che hanno deciso di non sottoporsi alla somministrazione del vaccino.





In particolare, la Cisl di Lecce rileva che la Direzione Sanitaria avrebbe sospeso i dipendenti non vaccinati senza concedere la possibilità, come previsto dalla legge, di recarsi al lavoro con esibizione di Green Pass da tampone.




Secondo quanto riportato dalla nota del sindacato, poi, la stessa ASL avrebbe intimato di sottoporsi a vaccinazione a dipendenti che, per ragioni terze (quali ad esempio assenze di lungo periodo per gravi motivi), non torneranno sul posto di lavoro prima del 31 dicembre prossimo, data alla quale termina lo stato d’emergenza sanitaria.





Infine la Cisl rileva una incongruenza dell’azienda sanitaria nel fatto che quest’ultima, in un momento di carenza di personale amministrativo, dimostrato dagli avvisi pubblici per il reclutamento di nuove risorse, non abbia adottato la misura del demansionamento, prevista per legge, per i soggetti che non si sono sottoposti a vaccinazione.


Cronaca

Un’auto e due barche in fiamme: notte d’incendi a Gallipoli

Pubblicato

il

Due incendi nella notte a Gallipoli.

Alle ore 21:35 circa una squadra dei vigili del fuoco del locale Distaccamento è intervenuta presso lo scalo di Alaggio, zona Canneto, per un incendio che stava interessando due imbarcazioni.

Spente le fiamme e messo in sicurezza la zona operazioni i vigili del fuoco hanno avviato le indagini, tuttora in corso, per stabilire le cause che hanno generato il rogo.

Qualche ora più tardi, attorno alle 2e30, intervento del 115 l nel centro storico per un incendio d’auto. A bruciare, una Fiat Freemont.

All’arrivo della squadra dei vigili del fuoco l’incendio era generalizzato e l’irraggiamento delle fiamme stavano coinvolgendo un portone d’ingresso di un’abitazione un’insegna pubblicitaria ed un palo della pubblica illuminazione.

Spente le fiamme e messo in sicurezza la zona interessata dall’evento i vigili del fuoco hanno avviato le indagini, tuttora in corso, per stabilire le cause dell’incendio.

Continua a Leggere

Cronaca

“Non abbiamo più rispetto nemmeno per Lui!”

Spazzatura abbandonata accanto alle edicole votive della via Crucis su via Maddona di Fatima a Tricase

Pubblicato

il

Foto del giorno, giunta in Redazione. Un lettore ci invia lo scatto, accompagnati da un eloquente commento, di alcuni sacchi di spazzatura abbandonati a Tricase. Siamo su via Madonna di Fatima, la strada che porta sulla omonima collina, accompagnando chi passa con le edicole votive della via Crucis.

Continua a Leggere

Cronaca

Svaligiata casa del sindaco a Ruffano

Il colpo nella serata di ieri: ladri in fuga indisturbati

Pubblicato

il

Ladri in casa del sindaco a Ruffano nella serata di ieri, venerdì 25 novembre.

La dimora del primo cittadino, Antonio Cavallo, è stata raggiunta attorno alle 21, mentre nessuno era in casa.

Sono stati portati via oggetti preziosi ma anche elettrodomestici. Il bottino è da quantificare.

I carabinieri, intervenuti sul posto, indagano sull’accaduto. Si attende di capire se vi siano immagini utili, immortalate da telecamere di sorveglianza presenti in zona.

Il fatto che il furto sia avvenuto a colpo sicuro, forzando un infisso da una strada laterale, e l’ingombro di quanto asportato, fanno pensare che chi ha colpito sia più di una persona, a bordo probabilmente di un furgone.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus