Connect with us

Castrignano del Capo

Finanziere deceduto dopo incidente, nominato collegio di medici specialisti

Riformato integralmente il provvedimento che dichiarava l’inammissibilità del ricorso presentato dai familiari di Giuseppe Barnaba

Pubblicato

il

Il caso del finanziere Giuseppe Barnaba, deceduto all’età di 57 anni in nosocomio a pochi giorni da un incidente stradale avvenuto nell’agosto 2021 si arricchisce di un nuovo capitolo.


Il Tribunale di Lecce, Sezione I Civile, in composizione Collegiale ha riformato integralmente il provvedimento che dichiarava l’inammissibilità del ricorso presentato dai familiari del defunto, difesi dall’avvocato Fabio Accogli, e teso ad un nuovo ed integrale esame della vicenda, avendo ritenuto il ricorso presentato dai “familiari” del finanziere ammissibile sia in rito, sia per essere «… fondato nel merito risultando … precipue censure all’operato dei sanitari che il 18.08.2021 presero in cura Giuseppe Barnaba …».


Allo scopo è stato anche nominato un collegio di medici specialisti, composto dal professor Luigi Cipolloni e dal Dottor Pierluigi Francolini, ai quali verrà chiesto di accertare, previa disamina della documentazione clinica in atti: le condizioni cliniche in cui Giuseppe Barnaba fece accesso al pronto soccorso del presidio ospedaliero “cardinale Panico di Tricase” il 18 agosto scorso; se furono corretti gli interventi sanitari seguiti e la somministrazione di terapie; se il sopraggiunto decesso di Barnaba sia stato ascrivibile all’eventuali malpractices o al trauma stradale, chiarendo nel primo caso se esso eventualmente si sarebbe comunque verificato in tempi diversi o indistinte condizioni.

Attesa entro la fine di ottobre la comunicazione alle parti di inizio operazioni per la relazione peritale.


Castrignano del Capo

Imbarcazione arenata a Leuca: a bordo due cechi

Pubblicato

il

Un’imbarcazione a vela riversa sulla spiaggia all’imboccatura del porto di Leuca sembrava raccontare, lo scorso venerdì mattina, l’ennesima storia di sbarchi sulla costa salentina.

La barca, arenatasi all’alba di due giorni fa ai piedi del lungomare, proprio dinanzi al Caroli Hotel, riportava il nome della città di Praga.

Ed in effetti a bordo vi erano due persone provenienti proprio dalla Repubblica Ceca.

I due sono stati identificati e, nella giornata di ieri, sono state avviate le procedure per la rimozione del natante.

Da chiarire ora le circostanze che li hanno portati a Leuca e, soprattutto, ad arenarsi. Le forze dell’ordine sono al lavoro in questo senso sin dall’inizio del weekend.

Continua a Leggere

Castrignano del Capo

Castrignano del Capo approva il Piano Strategico del Commercio

Pubblicato

il

Il 23 maggio 2024, il Consiglio Comunale di Castrignano del Capo ha approvato il Piano Strategico del Commercio.

Uno strumento che mira a promuovere una crescita armoniosa e sostenibile, integrando commercio, urbanistica e turismo, con particolare attenzione alla marina di Leuca, cuore pulsante del commercio
turistico. E che ci si aspetta possa esser destinato a rappresentare un volano per lo sviluppo del territorio.

L’assessore al Commercio, Katya Pizzolante, ha espresso la sua soddisfazione per il risultato raggiunto: “Da anni Castrignano necessitava di un documento che delineasse le linee guida e le strategie a lungo termine per lo sviluppo del settore commerciale. Oggi finalmente possiamo dire che ci siamo. Questo Piano Strategico del Commercio rappresenta una pietra miliare per il nostro comune,
offrendo un’analisi attendibile e una visione realistica per il futuro del commercio a Castrignano. Uno strumento concepito per essere dinamico e adattabile: man mano che il tessuto commerciale ed economico del nostro territorio si evolve, il piano potrà essere aggiornato e migliorato per rispondere
alle nuove esigenze e opportunità”.

La programmazione di una rete distributiva che armonizzi le aspettative degli operatori commerciali con quelle della cittadinanza non è stata un’impresa semplice: “I consumatori desiderano avere tutto ciò di cui hanno bisogno nelle immediate vicinanze, mentre gli operatori commerciali mirano a operare
in un contesto di massima redditività” , ha continuato l’assessore Pizzolante. “Creare uno strumento che soddisfi entrambe le esigenze ha richiesto un grande impegno. Questo piano è frutto di un lavoro intenso e collaborativo tra amministrazione, commercianti e cittadini. Abbiamo ascoltato le istanze e le proposte di tutti i portatori di interesse, con l’obiettivo di creare un documento che risponda alle
sfide del presente e prepari il nostro territorio alle opportunità future”.

Il potenziamento del commercio implica l’integrazione dei servizi commerciali con altre funzioni territoriali, come la viabilità, la mobilità dei consumatori e la riqualificazione urbana. Tuttavia, la conformazione geografica e i vincoli esistenti rappresentano sfide significative, secondo quanto sottolineato da Pizzolante: “Molti vincoli gravano
sul nostro territorio comunale e molte aree non sono idonee a un serio sviluppo commerciale. La nostra posizione geografica, seppur affascinante, non facilita la massima
fruibilità”.

“La stagionalità del turismo, particolarmente nella marina di Leuca, aggiunge un ulteriore livello di complessità. Nonostante gli sforzi per destagionalizzare, la nostra economia turistica rimane prevalentemente estiva. Questo condiziona la forza attrattiva del territorio durante il resto dell’anno, anche nei confronti dei comuni limitrofi”, ha aggiunto l’assessore.
L’obiettivo rimane chiaro: “Dobbiamo garantire il miglior equilibrio tra domanda e offerta, tra opportunità e possibilità, rispettando le normative vigenti in materia di urbanistica commerciale”.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Mario Biondi e De Gregori a Leuca, Massimo Ranieri e Gio Evan ad Otranto

Pubblicato

il

 Segui il canale il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Comincia a delinearsi il cartellone dei grandi concerti in vista dell’estate salentina.

Innanzitutto l’arrivo, a Santa Maria di Leuca, a Punta Ristola, di Mario Biondi e Francesco De Gregori.

Il cantautore di origini siciliane, reduce da un tour mondiale farà tappa domenica 4 agosto nel Salento, per il Capo Live Festival, con il suo tour Crooning – Italian Summer Show.

Nello stesso fine settimana per Estensioni Music & Light Festival, a Otranto, nei Fossati del Castello, si esibiranno Massimo Ranieri e Gio Evan.

Sabato 3 agosto, Massimo Ranieri presenterà lo show “Tutti i sogni ancora in volo”, una magnifica avventura sospesa tra il gioco entusiasmante della fantasia e le emozioni più vere della vita. Uno spettacolo che, dopo oltre seicento straordinarie repliche in tutta Italia, si rinnova e si conferma mantenendo immutata la formula vincente, con Ranieri interprete dei suoi grandi successi musicali, attore e narratore, senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione umoristica napoletana a base di colpi di teatro.

Il giorno dopo Gio Evan sarà, invece, di scena domenica 4 agosto, alle 21,30, con il suo “Moksa Bar”, un lido itinerante nel quale si incontrano musica, stand-up comedy e poesia per raccontare storie di bagnanti, di salvataggio e di sole. Ciò che rende davvero speciale il live di Gio Evan è la capacità dello scrittore, poeta e cantante molfettese di giocare con le parole e i concetti visionari in profondità, anche per raggiungere nuove altezze, toccando in modo autentico le corde emotive degli spettatori nell’esplorazione di temi universali come l’amore e la perdita, la resilienza e la speranza.

Domenica 11 agosto, di nuovo a Leuca, sempre a Punta Ristola, il live di Francesco De Gregori.

Per tutti e tre gli appuntamenti, biglietti su Vivaticket.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus