Connect with us

Casarano

Maltempo, disagi e allagamenti

Pubblicato

il


Grande apprensione per l’annunciato maltempo di oggi sul Salento, da bollino arancione.





Già dalle prima ore di questa mattina i primi disagi.





A Parabita strade allagate, con accumuli d’acqua in alcuni punti per oltre mezzo metro d’altezza (come si vede a fine articolo in foto e video da Facebook).





A Casarano invece la Protezione Civile segnala “numerosi disagi alla circolazione, in particolare via Poerio temporaneamente chiusa al traffico per auto in panne. Numerosi i tombini saltati“. Spavento anche per una signora trascinata via da un fiume d’acqua nei pressi delle scuole (nel video).





Disagi alla circolazione anche ad Andrano; a Maglie a causa di allagamenti nella zona sud del paese ed a Tricase, dove attorno alle 9 il traffico è rimasto bloccato all’ingresso in paese per chi proviene da Montesano.
















Parabita




Casarano




Maglie





Casarano

Casarano: classe di scuola media a casa per Covid

Pubblicato

il


Covid anche nel 3o polo “Galilei” di Casarano.





La dirigente dell’istituto comprensivo, Augusta Primiceri, in una nota, indica i provvedimenti presi a seguito di un contagio in una classe terza della scuola secondaria di primo grado:




“Si informano le SS. LL. che il Direttore
SISP Area Nord della ASL di Lecce Dott. Alberto Fedele ha disposto l’isolamento fiduciario domiciliare e la sorveglianza sanitaria degli alunni e dei docenti della sola classe III B della Scuola Secondaria di I grado del Plesso di Viale Stazione, a far data da lunedì 26 ottobre 2020, a
causa di un caso confermato COVID-19 nella suddetta classe.
Ha disposto, altresì, la chiusura della classe e la sanificazione della stessa e degli ambienti comuni, secondo le indicazioni previste dal Rapporto ISS COVID 19, 58/2020.
A tal riguardo si comunica alle SS.LL. che, già in data odierna, è stata effettuata, a cura di una ditta specializzata incaricata dal Sindaco, la sanificazione di tutti i locali del Plesso di Viale Stazione.
Pertanto, sono garantite regolarmente le attività didattiche per le classi I B, II B, I C, II C, III C.
L’attività didattica della classe III B potrà riprendere solo dopo comunicazione del SISP Area Nord della ASL di Lecce”.


Continua a Leggere

Casarano

Casarano: non c’era esplosivo nei Babbo Natale

Falso allarme bomba. La preoccupazione era nata per dei fili che fuoriuscivano dai giocattoli e lasciavano pensare a delle micce pronte ad innescare il presunto esplosivo. Solo uno scherzo di cattivo gusto?

Pubblicato

il

Per fortuna era un falso allarme.

Tanti avevano temuto questa mattina quando all’ingresso dell’Istituto “Meucci” di Casarano avevano notato delle insolite statuette di Babbo Natale.

Quello che aveva allarmato i passanti e gli studenti era in particolare la presenza di alcuni fili che fuoriuscivano dalle mani dei due Babbo Natale giocattolo.

Subito si è pensato a delle micce pronte ad innescare una o più bombe.

Così, oltre all’intervento dei carabinieri della Compagnia di Casarano si è chiesto quello degli artificieri da Lecce che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area, allontanare studenti e personale scolastico per poi avviare i controlli con il loro robottino.

Fortunatamente, come detto, era un falso allarme e non c’era alcuna bomba; ma i fili, forse, erano stai messi lì a posta per far pensare che vi fosse dell’esplosivo. Solo uno scherzo di cattivo gusto?

Continua a Leggere

Casarano

Allarme bomba a Casarano

Due Babbo Natale sospetti davanti all’ingresso del “Meucci” (Video). Intervenuti gli artificieri

Pubblicato

il

Due Babbo Natale davanti all’istituto industriale “Meucci” di via Francesco Ferrari e l’allamre per la presunta presenza di una bomba all’interno delle statuette.

Fatti intervenire gli artificieri da Lecce che dovranno verificare la reale consistenza dell’allarme.

Potrebbe anche trattarsi di una bravata o come qualcuno sostiene una sorta di “avvertimento” dopo al retata antimafia di stanotte con 23 arresti nel casaranese.

Comunque sia i militari per precauzione hanno messo in sicurezza alunni e personale scolastico.

In attesa di conoscere l’esito dell’intervento degli artificieri,  il video girato presumibilmente da uno dei ragazzi della scuola è diventato virale.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus