Connect with us

Attualità

Da domani “Gli altri” al cinema. Altro film made in Salento

Tratto dall’omonimo libro di Michele Prisco, diretto da Daniele Salvo, con Ida Di Benedetto, Beppe Servillo, Gianfranco Gallo, Lorenzo Parrotto e Gioia Spaziani. Girato tra Galatina, Parabita, Gallipoli, Nardò e Veglie

Pubblicato

il

A partire da domani, giovedì 18 gennaio, arriva nelle sale il film “Gli Altri”, film diretto da Daniele Salvo, tratto dall’omonimo libro di Michele Prisco.


Protagonisti della vicenda sono: Ida Di BenedettoBeppe Servillo, Gianfranco GalloLorenzo Parrotto e Gioia Spaziani.



Gli altri”, è un film ambientato negli anni Cinquanta e racconta la storia di Amelia Jandoli, una donna anziana che vive da sola in pieno centro di una città del Sud. Amelia ha condotto una vita insignificante, nella quale si è rinchiusa in un monotono cerchio, fatto di piccole e reiterate abitudini, come la scuola di ricamo e una quotidianità condita da solitudine e malinconia.


Un giorno uno sconosciuto fa irruzione nella sua casa per dirle che c’è un altro uomo di nome Felice, che sta per morire e invoca il suo nome.


Nonostante Amelia non conosca nessuno dei due, sente dentro di lei qualcosa che la spinge a seguire lo sconosciuto. È da qui che la donna permetterà l’accesso nella sua vita agli “altri”. Scoprirà così quale incredibile storia si celi dietro il suo nome, a partire dalla donna che le ha rubato l’identità, Marisa, che ha vissuto un intenso e appassionato amore clandestino proprio con Felice.


«Il film», commenta l’attrice Ida Di Benedetto, «è stato girato in Puglia e precisamente nel Salento. Da ragazza, prima di trasferirmi a Roma, un mio amico mi regalò il libro “Gli altri” di Michele Prisco pregandomi di non leggerlo subito ma dopo qualche anno, perché ero giovane e la protagonista del romanzo è una donna matura. Col passare degli anni lo lessi e me ne innamorai immediatamente, così misi su il progetto con Dino e filippo Gentili che furono entusiasti della mia presenza perché da napoletana riuscivo a cogliere la profondità delle frasi, la bellezza, l’armonia della scrittura di Prisco».


Girato in provincia di Lecce tra Gallipoli, Parabita, Nardò, Galatina e Veglie, il film è prodotto da Oberon Productions, distribuito da Digital Soul ed è stato realizzato con il sostegno di Apulia Film Commission e Regione Puglia.






Attualità

AQP: “A Corsano mancherà l’acqua per alcuni lavori”

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Pubblicato

il

L’acquedotto Pugliese fa sapere che, per consentire l’esecuzione di alcuni lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica il 22 aprile 2024, in via Nino Bixio, a Corsano.

La sospensione avrà la durata di 8 ore, a partire dalle ore 9:00 con ripristino alle ore 17:00.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Continua a Leggere

Attualità

Surbo: Cataldi (M5S) entra in consiglio comunale

Come primo dei non eletti alle amministrative della scorsa primavera subentra ad un consigliere dimissionario

Pubblicato

il

 Segui il canale il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Salvatore Cataldi, (nella foto con il presidente Giuseppe Conte) «militare, classe 1979, pentastellato storico del MoVimento 5 Stelle di Surbo, è stato chiamato, come primo dei non eletti alle amministrative della scorsa primavera, a subentrare in Consiglio comunale ad un consigliere dimissionario. La proclamazione avverrà nel primo Consiglio utile, verosimilmente mercoledì 24 aprile».

Lo dichiara in una nota il Coordinatore M5S per la Provincia di Lecce e già senatore, Iunio Valerio Romano che aggiunge: «Salvatore e tutta la comunità pentastellata di Surbo hanno sempre lavorato bene e quest’opportunità consentirà loro di essere direttamente incisivi nell’amministrazione di Surbo e Giorgilorio sui temi più identitari, quali il welfare e la transizione ecologica».

«Sono estremamente motivato a fare del mio meglio e l’impegno sarà massimo, unitamente al Gruppo M5S di Surbo e Giorgilorio, che ringrazio per il costante supporto, al fine di portare le nostre idee e i nostri progetti in Comune, al servizio dei nostri concittadini», le prime parole di Cataldi, «ringrazio, altresì, il MoVimento 5 Stelle, la mia casa da oltre dieci anni, che mi ha consentito di crescere, prima di tutto come persona, rappresentando sempre un luogo di confronto e condivisione».

Continua a Leggere

Attualità

Depressa di Tricase: lavori al Calvario

La vice sindaco Francesca Longo: «Luogo di interesse religioso, oltreché culturale e identitario della nostra Città per questo abbiamo deciso di investire centomila euro utilizzando fondi del bilancio comunale»

Pubblicato

il

 Segui il canale il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Avviati i lavori per la riqualificazione del Calvario a Depressa di Tricase.

Ne ha dato annuncio la vice sindaco di Tricase Francesca Longo: «Il Calvario, sito nella zona denominata “Largo Dei Pozzi Messapici”», la premessa, «venne costruito nel 1885 e abbellito nel 1973, su progetto e disegni di G. Villani, con le terracotte della prestigiosa ditta Garrisi di Galatina».

Ne consegue che «rappresenta un luogo di interesse religioso, oltreché culturale e identitario della nostra Città».

Per questa ragione, «l’amministrazione comunale ha deciso di investire centomila euro utilizzando fondi del bilancio comunale, per riqualificare l’intera area».

 

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus