Connect with us

Taviano

Taviano: festa del cane e microchip gratis

Festa per la sensibilizzazione verso la cultura del rispetto degli animali. Gratuita l’installazione del microchip per quanti la richiederanno

Pubblicato

il

Il Comune di Taviano, su iniziativa del Consigliere delegato al randagismo Letizia Di Mattina, organizza la “Festa del cane e del microchip gratuito” che si terrà il giorno 8 giugno.


Una giornata per sensibilizzare la cittadinanza verso la cultura del rispetto degli animali d’affezione, l’obbligatorietà dell’iscrizione all’anagrafe canina, l’applicazione del microchip ai cani di proprietà e la prevenzione del randagismo.

Durante la manifestazione sarà possibile prenotarsi per far applicare dai medici veterinari il microchip al proprio cane in modo assolutamente gratuito.


Appuntamenti

Salent.Eat – Street Food Festival a Taviano

In programma venerdì 2 e sabato 3 agosto, presso i Giardini di Marinella. Due serate ricche di spettacoli live, area gonfiabili gratuita per bambini e area street food. Gli spettacoli live: Bar Italia e I MalfAttori

Pubblicato

il

 Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

È stato presentato questa mattina a Palazzo Adorno Salent.Eat – Street Food Festival, manifestazione organizzata dall’Associazione Neroghi “T. Carluccio”, in collaborazione con il Comune di Taviano, Galattica Rete Giovani Puglia e con il patrocinio della Provincia di Lecce.

Finalità e programma dell’evento sono stati illustrati da Antonella Previtero, presidente del consiglio comunale di Taviano, Flavio Corina, referente operativo Sportello Galattica Taviano, Chiara Corina, presidente Associazione Neroghi “T. Carluccio”, Giancarlo Marti, Youth Worker Galattica.

La seconda edizione di Salent.Eat – Street Food Festival, in programma venerdì 2 e sabato 3 agosto, presso i Giardini di Marinella a Taviano, è inserita nella programmazione delle attività previste nell’ambito del progetto regionale “Galattica Rete Giovani Puglia”, iniziativa della Regione Puglia, a cura della Sezione Politiche Giovanili e di ARTI, con l’obiettivo di fornire ai giovani pugliesi servizi per l’attivazione e la promozione di azioni di animazione territoriale, all’interno di spazi pubblici (“nodi”), già destinati ad accogliere iniziative a favore del mondo giovanile.

«È un’iniziativa», spiega Antonella Previtero, presidente del consiglio comunale di Taviano, «resa possibile grazie ad un’azione sinergica instauratasi tra pubblico e privato, che si colloca nelle attività previste dal progetto Galattica. La seconda edizione di Salent.Eat andrà a interessare i “Giardini Marinella”, una struttura periferica del nostro Comune, che abbiamo reso fruibile e fatto tornare a nuova vita. Obiettivo quello di far vivere le nostre periferie, e creare benessere per i nostri cittadini».

Saranno due serate ricche di spettacoli live, area gonfiabili gratuita per bambini e area street food con la presenza di diverse postazioni (frutta, gelati, crepes e zucchero filato, panini, carne arrosto, pesce alla griglia).

Il programma degli spettacoli live prevede: venerdì 2 agosto Bar Italia (spettacolo ad ingresso libero); sabato 3 agosto, tanto divertimento con Smile Starter 204 de I MalfAttori (spettacolo con posto a sedere).

 

Continua a Leggere

Appuntamenti

A Mancaversa sbarcano Le Troiane

Parco Jonico, martedì 23 luglio, dalle 21. La tragedia di Euripide in chiave moderna, promossa dall’Associazione Culturale Vittorio Bachelet e da Témenos Recinti Teatrali con la regia di Marco Antonio Romano. Rivisitazione ispirata al conflitto contemporaneo tra Palestina e Israele, in cui le sofferenze e le ingiustizie subite dalle donne troiane appaiono come terreno fertile di riflessione sulle devastazioni che spesso le guerre moderne infliggono a persone innocenti

Pubblicato

il

 Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

La tragedia in un atto di Euripide realizzata in chiave moderna e con la regia di Marco Antonio Romano e promossa dall’Associazione Culturale Vittorio Bachelet e da Témenos Recinti Teatrali nel cartellone estivo di Taviano e marina.

Le Troianeandrà in scena martedì 23 luglio, dalle 21, presso il Parco Jonico, a conclusione del corso “Psicoteatro” 2023/2024.

Si tratta di una rivisitazione ispirata al conflitto contemporaneo tra Palestina e Israele, in cui le sofferenze e le ingiustizie subite dalle donne troiane appaiono come terreno fertile di riflessione sulle devastazioni che spesso le guerre moderne infliggono a persone innocenti.

L’evento, inserito nella stagione estiva Sere d’Estate a Mancaversa e Taviano, in collaborazione con la Società Operaia “G. Garibaldi”, fa parte anche della rassegna musico-teatrale “Borgo in scena”, giunta alla sua quinta edizione e curata da Accademia Thymòs, sotto la direzione artistica di Vincenza De Rinaldis, in collaborazione con Accademia della Minerva, Consiglio Regionale della Puglia, Témenos Recinti Teatrali e la compagnia Finibus Terrae Teatro.

GLI INTERPRETI

POSEIDONE – Antonio Rizzo

ATENA – Barbara Panico

ECUBA – Maria Teresa Lezzi

IPPOLITO, MILITARE – Stefano Massaro

FEMIO, MILITARE – Marcello Orlando

TALTIBIO, ARALDO GRECO – Davide Bruno

EUMENEO, SUO PORTAVOCE – Samuele De Pascali

CASSANDRA – Anna Maria Bianco

ANDROMACA – Giovanna Capone

MENELAO – Lucio Aretano

ELENA – Beatrice Bianco

PRIGIONIERE TROIANE – Gloria Parisi, Giulia Botrugno, Chiara Scarlino, Angela Portaccio, Miriam De Ventura, Suami Solombrino, Raffaella De Gennaro.

 

Continua a Leggere

Cronaca

Taviano: droga in casa e in giardino, arrestato

Occultati in prossimità di una statua votiva, circa 42 grammi di cocaina suddivisa in dosi

Pubblicato

il

 Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Nonostante le giornate afose di questi ultimi giorni, prosegue senza sosta in tutto il territorio della giurisdizione l’attività preventiva e repressiva della Compagnia Carabinieri di Casarano relativa al contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della Stazione di Taviano hanno arrestato in flagranza di reato un uomo per detenzione ai fini di spaccio.

Nel corso di una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, i carabinieri hanno rinvenuto all’interno dell’armadio della camera da letto circa 4 grammi di marijuana suddivisa in dosi, oltre a vario materiale per il peso, quali bilancini di precisione, taglio e confezionamento.

La perquisizione è poi proseguita presso il giardino dell’abitazione, dove i militari dell’Arma hanno rinvenuto, occultati in prossimità di una statua votiva, circa 42 grammi di cocaina suddivisa in dosi.

Il fermato, quindi, è stato arrestato e, come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce che conduce le indagini, sottoposto agli arresti domiciliari.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus