Connect with us

Alessano

Leggiamo avanti

“Armonia. Narrazioni in Terra d’Otranto”: fino al 12 luglio, tra Lecce ed Alessano, protagonisti delle quattro serate nove tra finalisti e semifinalisti del Premio Strega. Il 17 luglio Palazzo Comi a Lucugnano ospiterà Armonia Off con Maddalena Fingerle, giovane vincitrice del premio Italo Calvino

Pubblicato

il

I finalisti (Sandro Veronesi, Gianrico Carofiglio, Jonathan Bazzi, Daniele Mencarelli) e semifinalisti (Gian Mario Villalta, Remo Rapino, Giuseppe Lupo, Alessio Forgione, Marta Barone) del Premio Strega 2020 e i vincitori del Premio Italo Calvino, Maddalena Fingerle (2020) e Gennaro Serio (2019), saranno gli ospiti di “Leggiamo avanti”, sesta edizione di “Armonia. Narrazioni in Terra d’Otranto”.





Il Festival letterario salentino accoglierà da giovedì 9 a domenica 12 luglio tra Lecce e Alessano, i protagonisti della 74esima edizione del Premio Strega, il più ambito premio letterario italiano che sarà assegnato giovedì 2 luglio nel Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma.


Venerdì 17 luglio Palazzo Comi a Lucugnano ospiterà, infine, l’evento “Armonia off” interamente dedicato al Premio Italo Calvino con la prima uscita ufficiale della vincitrice della 33esima edizione del più importante concorso letterario nazionale per esordienti.


Armonia è organizzato dall’Associazione Narrazioni – Presidio del Libro e dalla Libreria Idrusa di Alessano, in collaborazione con il Polo BiblioMuseale di Lecce, con la direzione artistica dello scrittore tarantino Mario Desiati (nella foto grande in alto con Michela Santoro della Libreria Idrusa). Media partner Radio Venere e Radio Peter Pan.


L’ingresso sarà gratuito ma, viste le limitazioni imposte dai decreti anti Covid-19, con posti limitati e prenotazione consigliata tramite apposito form sul sito www.festivalarmonia.it.


Il programma prenderà il via giovedì 9 luglio da Lecce. Dalle 21, in Piazzetta Giosuè Carducci per “Extra Convitto. Più Lib(e)ri in Piazza”, si alterneranno Gian Mario Villalta con “L’apprendista” (Sem) e Jonathan Bazzi con “Febbre” (Fandango).


Da venerdì 10 luglio il festival si sposta ad Alessano. Dalle 21 in Piazza Castello doppio appuntamento con “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio” di Remo Rapino (Minimum Fax) e “Il colibrì” di Sandro Veronesi (La Nave di Teseo).


Sabato 11 luglio, dalle 21 nelle campagne di Macurano spazio a Giuseppe Lupo con “Breve storia del mio silenzio” (Marsilio) e Daniele Mencarelli che con “Tutto chiede salvezza” (Mondadori) ha conquistato il Premio Strega Giovani. Domenica 12 luglio, infine, in Piazza Don Tonino Bello tripla presentazione con “Giovanissimi” di Alessio Forgione (NNEditore), “Città sommersa” di Marta Barone (Bompiani) e “La misura del tempo” di Gianrico Carofiglio (Einaudi).


Venerdì 17 luglio dalle 21 Palazzo Comi a Lucugnano accoglierà “Armonia Off”, una serata dedicata al Premio Italo Calvino, concorso letterario per testi inediti di scrittori esordienti. In apertura Gennaro Serio, vincitore dell’edizione 2019, presenterà il suo nuovo romanzo “Notturno di Gibilterra” (L’Orma).


A seguire prima uscita da vincitrice della giovane Maddalena Fingerle che ha conquistato la giuria con “Lingua madre”, un romanzo compatto di grande maturità che riesce nella sfida di tenere insieme leggerezza e profondità, affrontando con piglio holdeniano e stile impeccabile il complesso tema della parola tra pulizia e ipocrisia nel singolare contesto del bilinguismo altoatesino. Parteciperanno Chiara D’Ippolito (Ufficio Stampa Premio Calvino), Omar Di Monopoli (scrittore e giurato del Premio Calvino 2020), Mario Desiati (direttore artistico festival Armonia).


«Quest’anno, in una situazione così difficile, che ci pone di fronte a sfide inedite, abbiamo avuto paura di non farcela. E invece possiamo finalmente annunciare che il nostro festival torna anche nel 2020, sebbene in un periodo diverso dal solito (a luglio piuttosto che a maggio) e in una versione più agile», sottolineano gli organizzatori. «Portare il meglio della narrativa italiana contemporanea nel sud Salento è una scommessa ambiziosa, che abbiamo sempre affrontato con impegno ed entusiasmo. La nostra è una festa dei lettori, dei libri, dello stare insieme intorno ai libri. È anche promozione del territorio, come riconosciuto dalla Regione Puglia che anche quest’anno ha finanziato l’educational tour “Stregati dal Salento” con cui gli ospiti del Festival conosceranno il Capo di Leuca, scoprendone l’anima attraverso i suoi percorsi letterari».


Alessano

Montesardo, giovedì 19 senza acqua

AQP sta effettuando dei lavoro, disagi avvertiti negli stabili sprovvisti di autoclave

Pubblicato

il

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Montesardo, Alessano.

I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche.

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica il 19 maggio 2022 nel solo abitato di Montesardo. La sospensione avrà la durata di ore 6, a partire dalle ore 8:30 con ripristino alle ore 14:30.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Continua a Leggere

Alessano

Alessano: niente processo per ex sindaco e dirigente comunale

Archiviata la posizione di Francesca Torsello e del Presidente dell’Ufficio Procedimenti disciplinari

Pubblicato

il

Si è conclusa con l’archiviazione definitiva la denuncia per abuso d’ufficio nei confronti dell’ex sindaco di Alessano Francesca Torsello e del Presidente dell’Ufficio Procedimenti disciplinariDott. Giuseppe Salvatore Alemanno.

I due erano stati iscritti nel registro degli indagati dopo la denuncia di un dipendente comunale che, a seguito di fatti del 2020 avvenuti all’interno del Comune di Alessano, era stato sottoposto a procedimento disciplinare conclusosi con un provvedimento adottato nei suoi confronti e ritenuto dallo stesso ingiusto e infondato .

Il Tribunale di Lecce, Sezione Penale Gip-Gup ha rigettato l’opposizione formulata dal dipendente denunciante a seguito della quale si è tenuta l’udienza che si è conclusa con il provvedimento di archiviazione.

Il Giudice Sergio Mario Tosi ha ritenuto infondata la richiesta di investigazione suppletiva formulata nell’opposizione presentata dal dipendente e condivisibili le argomentazioni dell’organo inquirente e della difesa degli indagati decretando l’archiviazione del procedimento nei confronti della sindaca Torsello e del Presidente dell’ufficio procedimenti disciplinari Dott. Alemanno per infondatezza della notizia di reato. Il processo dunque non si farà.

L’ex sindaco Francesca Torsello era difesa dall’avv. Carlo Chiuri, Alemanno dall’avv. Giuseppe Garrisi. L’avv. Marco Ruta, invece, difendeva il dipendente.

Continua a Leggere

Alessano

Patto Locale per la Lettura del Capo di Leuca: tavolo di coordinamento a Montesano

Domani, alle 16, prima riunione delle amministrazioni comunali (Alessano, Castrignano del Capo, Corsano, Montesano Salentino, Patù, Presicce-Acquarica e Salve), istituti scolastici, imprese, associazioni…

Pubblicato

il

Il Patto Locale per la Lettura del Capo di Leuca entra nel vivo: domani, sabato 7 maggio, alle 16, nella Sala consiliare del Comune di Montesano Salentino si terrà la prima riunione del Tavolo di coordinamento composto da amministrazioni comunali (Alessano, Castrignano del Capo, Corsano, Montesano Salentino, Patù, Presicce-Acquarica, Salve), istituti scolastici, imprese, associazioni e gruppi informali del territorio e allargato a tutti coloro che vogliano collaborare alla realizzazione di attività di promozione della lettura.

La redazione del Patto, firmato il 27 settembre 2020 alla presenza di Angelo Piero Cappello (Direttore del Centro per il libro e la lettura del Mibact), è stata condotta dall’Associazione Narrazioni di Alessano, che grazie al sostegno dell’Ufficio Partecipazione della Regione Puglia, ha sviluppato una procedura partecipata nell’ambito della quale sono state raccolte le istanze della comunità e proposte soluzioni per un approccio integrato e sistematico alla promozione del libro e all’educazione alla lettura.

Questo primo tavolo di coordinamento sarà l’occasione per lanciare la Campagna E-letturale, programmare le attività estive e definire gli ultimi dettagli del Sistema bibliotecario del Capo di Leuca che sarà poi presentato e avviato ufficialmente sabato 28 maggio durante l’ottava edizione di “Armonia. Narrazioni in Terra d’Otranto”.

Dedicato al tema “Leggere nella tempesta“, da giovedì 26 a domenica 29 maggio, a Presicce-Acquarica, il festival letterario, ideato e organizzato dalla Libreria Idrusa di Alessano e dall’Associazione Narrazioni, ospiterà la “dozzina” della 76ma edizione del Premio Strega  (Alessandra Carati, Alessandro Bertante, Claudio Piersanti, Daniela Ranieri, Davide Orecchio, Fabio Bacà, Jana Karšaiová, Marco Amerighi, Marino Magliani, Mario Desiati, Veronica Galletta, Veronica Raimo) e, durante l’estate,  accoglierà Paolo Rumiz (3 luglio), due appuntamenti (16/17 luglio) in collaborazione con il Premio Italo Calvino e con il Festival di scrittrici inQuiete e altre sorprese.

Il Sistema Bibliotecario del Capo di Leuca potrà beneficiare, oltre che della contribuzione dei Comuni aderenti, anche dell’importante sostegno previsto dal recente emendamento alla legge regionale 40/2013 proposto dal consigliere regionale Donato Metallo, che prevede una contribuzione ordinaria della Regione Puglia ai Sistemi Bibliotecari intercomunali.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus