Connect with us

Castrignano dei Greci

Cursi e Castrignano dei Greci: arresti per droga

Cosimo Treglia, 49enne di Cursi, già sottoposto ai domiciliari, è stato arrestato dai Carabinieri di Minervino di Lecce perché trovato in possesso, in seguito ad una perquisizione

Pubblicato

il

Cosimo Treglia, 49enne di Cursi, già sottoposto ai domiciliari, è stato arrestato dai Carabinieri di Minervino di Lecce perché trovato in possesso, in seguito ad una perquisizione personale e domiciliare, di 140 grammi di hashish; tre piante di cannabis indica in coltivazione; un bilancino elettronico di precisione; 1.470,00 euro. E’ stato quindi associato alla Casa circondariale di Lecce. Arrestato a Castrignano dei Greci Andrea Giaffreda, 19enne del posto, sorpreso dai Carabinieri mentre cedeva 0,6 grammi di eroina, suddivisi in due dosi, ad assuntori del luogo. In casa il giovane è stato poi trovato con altri 0,3 grammi di eroina e con un involucro contenente 1,4 grammi di hashish nonché con 40,00 euro, provento dell’attività illecita. Segnalati per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti due giovani.

Appuntamenti

Olivami, al via la raccolta delle olive degli alberi adottati

Sabato, lunedì e martedì la seconda edizione di RaccogliMi negli uliveti di Martano e Carpignano Salentino

Pubblicato

il

Partirà domani, sabato 7 ottobre, la seconda edizione di RaccogliMi, la campagna di raccolta delle olive degli alberi piantati grazie all’iniziativa di adozione promossa da Olivami.

Sabato negli uliveti di Martano e Carpignano Salentino tutti coloro che hanno adottato uno o più alberi potranno partecipare alla raccolta del prezioso frutto.

Sono oltre 20mila gli ulivi adottati da 8 mila persone e 80 aziende  in soli 20  mesi dalla nascita dall’associazione Olivami.

Un vero atto di riforestazione del Salento colpito dalla Xylella, che contribuisce al ripristino del paesaggio Salentino e alla ripresa dell’economia agricola locale.

Lunedì 9 e martedì 10, l’invito di RaccogliMi è rivolto a tutti ed anche alle nuove generazioni perché tornino ad avere un contatto con la terra e con la storia olivicola salentina. Alla raccolta parteciperanno anche i piccoli alunni degli Istituti Comprensivi Statali di Martano, Carpignano Salentino, Serrano e quello di Corigliano d’Otranto, Castrignano dei Greci e Melpignano.

«I nostri uliveti sono pronti ad ospitare tutti coloro che hanno reso possibile portare avanti questo progetto di riforestazione. La seconda edizione di RaccogliMi, alla quale si può aderire iscrivendosi all’evento sul nostro sito, questo anno coinvolge anche le nuove generazioni per non disperdere il grande patrimonio fatto anche di piccoli gesti», afferma Simone Chiriatti direttore generale di Olivami, «una raccolta che è anche un momento da passare in comunità e per apprendere dai contadini il processo che porta il piccolo frutto, l’oliva, a diventare olio».

«Come Amministrazione Comunale siamo felici di replicare l’esperienza dell’anno scorso, molto apprezzata dai ragazzi e dalle ragazze che hanno l’opportunità di toccare con mano il lavoro che identifica il  nostro territorio, credendo nel valore educativo dello stesso», dichiara Maria Rosaria Caracuta, presidente del Consiglio comunale di Martano con delega all’istruzione.

Olivami è un’associazione iscritta al RUNTS (registro unico nazionale terzo settore) impegnata nella riforestazione delle campagne salentine distrutte dalla Xyella.

Attraverso la promozione dell’adozione degli ulivi, l’associazione Olivami consente ad aziende, enti e istituzioni di contribuire alla rinascita dell’olivicoltura salentina, finanziando la piantumazione di nuovi ulivi in sostituzione di quelli colpiti dalla Xylella.

Per ogni ulivo che viene adottato, Olivami ne pianta uno tollerante al batterio Xylella, regalando un litro di olio.

Gli ulivi sono condotti da agricoltori che hanno deciso di aderire al progetto piantando nuovi ulivi.

È possibile effettuare l’adozione direttamente dal sito web dell’associazione www.olivami.com, selezionando la quantità e la specie di alberi che si vuole adottare.

Aderendo all’iniziativa si riceverà un’e-mail di conferma riportante tutte le caratteristiche dell’ordine e il certificato di adozione.

 

Continua a Leggere

Cannole

Inseguito, prova a speronare i carabinieri ma finisce contro un muro

Folle corsa nella notte tra domenica e lunedì da Cannole a Borgagne: il conducente aveva con sè della droga ma non la patente e l’assicurazione

Pubblicato

il

Una folle corsa nella speranza di sfuggire ai carabinieri si è conclusa contro un muro, dopo vari tentativi di speronamento ai danni della pattuglia dell’Arma.

Tutto ha avuto inizio a Cannole, dove un uomo alla guida di una Audi A3 alla vista dei militari che gli avevano intimato l’alt ha premuto sull’acceleratore anziché arrestare l’auto .

Convinto di poter far perdere le sue tracce, si è allontanato a tutto gas, ma si è ritrovato presto l’auto d’ordinanza alle spalle. Determinato a non farsi identificare, ha dato vita ad un inseguimento che ha attraversato più centri abitati, provando anche a speronare più volte la pattuglia della Compagnia dei carabinieri di Maglie che lo tallonava.

La folle corsa è terminata contro un muro, oltre 10 chilometri più in là, nel territorio di Borgagne (Melendugno). Qui il conducente dell’Audi è stato identificato: si tratta di un uomo di Castrignano de’Greci. Aveva con sè dei piccoli quantitativi di cocaina ed hashish. Privo di patente, perchè revocata, guidava un mezzo non assicurato.

Per lui è scattato l’arresto.

Continua a Leggere

Aradeo

Messi e Maradona, sinonimo di talento, creatività, genio e vittorie

Il Salento Book Festival si prepara al rush finale con i prossimi appuntamenti, quelli di settembre, che chiudono l’edizione 2023 de La festa dei libri, la movida dei lettori…

Pubblicato

il

​​SALENTO BOOK FESTIVAL 2023 – La Festa dei Libri, la Movida dei Lettori

LUNEDÌ 4 SETTEMBRE 2023

Cronache di spogliatoio presentano il libro “Mosaico. Nel nome del padre” (Mondadori) – Incontra gli autori Matteo Bottazzo, Partecipano alcuni rappresentati dell’U.S. Lecce

Palazzo Marchesale – Galatone (Le) – ore 20:30

*****

Il Salento Book Festival si prepara al rush finale con i prossimi appuntamenti, quelli di settembre, che chiudono l’edizione 2023 de La festa dei libri, la movida dei lettori, organizzata dall’associazione culturale Festival Nazionale del Libro e ideata e diretta dal giornalista e autore TV Gianpiero Pisanello. Anche quest’anno ha ospitato alcuni degli scrittori e delle scrittrici più amati ma anche professionisti e personalità del mondo del giornalismo, della musica, dello spettacolo che presentano i propri lavori editoriali, più di cinquanta autori per oltre trenta appuntamenti fino al 19 settembre.

Il prossimo è in programma lunedì 4 settembre alle ore 20.30 al Palazzo Marchesale di Galatone (Le) con Cronache di spogliatoio, una testata online che in pochi anni è diventata il punto di riferimento del giornalismo sportivo in Italia. Ogni giorno, infatti, abbinando innovazione, passione e qualità, offre alla sua community un racconto diverso del calcio attraverso le voci, i colori e le storie dei suoi protagonisti. Al Salento Book presenta il libro “Mosaico. Nel nome del padre” (Mondadori), con la partecipazione di alcuni rappresentati dell’U.S. Lecce.

Messi e Maradona sono il calcio. Sono due cognomi sinonimo di talento, creatività, genio e vittorie. Due entità che ormai non sembrano neanche più appartenere alla sfera umana, ma a quella di due divinità che si sono incrociate più volte tra paragoni forzati, sogni realizzati e delusioni condivise. Dietro il mito si nascondono le storie di due ragazzi innamorati del pallone, che dall’Argentina, terra sacra per il calcio, hanno conquistato l’Europa e il mondo intero.

Parabole simili e allo stesso tempo diversissime, tra Barcellona e Napoli, tra un’infanzia argentina e una maturità europea, tra discese e risalite, gioie e delusioni.

Un racconto di calcio che unisce la Liga e la Serie A, gli esplosivi anni Ottanta di Zico, Platini, Falcão e Van Basten e gli anni 2000 di Ronaldo il fenomeno, CR7 e Mbappé. Messi e Maradona, infatti, sono i due capi di un filo rosso che lega stadi, partite, allenatori e campioni degli ultimi cinquant’anni di calcio.

In Nel nome del padre, il primo numero di “Mosaico”, la rivista di Cronache di spogliatoio, troverete le storie che partono da questi due campioni e arrivano dappertutto: si intrufolano al Camp Nou per riemergere nei vicoli di Spaccanapoli; raccontano il cinema calcistico di Sorrentino e Kusturica, ma anche la pazzia del loco Bielsa; rievocano gli scontri tra allenatori come Lippi e campioni come Baggio e ricostruiscono la trattativa che ha portato Ronaldo all’Inter o il tradimento di Figo che passa dal Barça al Real; storie che entrano nella delusione mondiale di Mbappé a Qatar 2022, ma anche in quella di Messi e Maradona a Sudafrica 2010 attraverso la viva voce di Nicolás Burdisso.

“Mosaico” mette insieme i colori e le storie del calcio, piccole tessere di un disegno sterminato, per raccontare, finalmente in maniera diversa, lo sport più bello del mondo.

Incontra gli autori Matteo Bottazzo.

Il Salento Book Festival prosegue con gli ultimi due appuntamenti: venerdì 8 settembre alle ore 20.30 al Castello Volante di Corigliano d’Otranto Francesco Cicconetti presenta il libro “Scheletro femmina” (Mondadori). Incontra l’autore Titti Stomeo.

Si chiude martedì 19 settembre: Pif presenta il libro “La disperata ricerca d’amore di un povero idiota” (Feltrinelli). Incontrano l’autore Eleonora Tricarico e Marco Cataldo. L’appuntamento sarà di scena sulla Rotonda di Lido San Giovanni di Gallipoli (Le), alle ore 20:30. Prevista la consegna a Pif del “Premio Salento Book Festival – BPER Banca” attraverso l’Area Manager di BPER Vincenzo Pittella.

Il riconoscimento conferma la collaborazione tra il festival diretto da Pisanello e il gruppo BPER.

Essere accanto al Salento Book Festival per BPER Banca significa accompagnare la letteratura nei comuni, nelle piazze, tra la gente, con l’obiettivo di favorire uno sviluppo culturale e un progresso sociale da cui possa discendere uno sviluppo anche economico e sostenibile dei territori” dice Lorena De Vita, Ufficio Sponsorships & Events BPER Banca.

Gli appuntamenti del SBF sono ad ingresso libero.

Dettagli su www.salentobookfestival.it e sulle pagine social del Salento Book Festival.

LIBRO SOSPESO

Confermata l’iniziativa solidale “Libro sospeso”. In ogni appuntamento in programma, al banchetto dei libri sarà possibile acquistare un libro da destinare ai progetti del Reparto di Onco-Ematologia Pediatrica dell’Ospedale “V. Fazzi” di Lecce e della Caritas Diocesana di Nardò-Gallipoli.

ARTIGIANATO E CREATIVITA’ PER SBF 23

A caratterizzare questa edizione del festival anche la pochette realizzata artigianalmente da La Sellerie Limited e la maglietta con la grafica di Rumors di Andrea Episcopo sostenuta da Candido1859: sono i due prodotti che verranno donati agli scrittori e agli ospiti di questa tredicesima edizione del Salento Book Festival e che sanciscono fortemente il legame tra le aziende del territorio e la rassegna.

Il Salento Book Festival è finanziato da Comune di AradeoComune Castrignano dei Greci, Comune di Collepasso, Comune di Corigliano d’OtrantoComune di CutrofianoComune di Galatone, Città di GallipoliCittà di Nardò. L’evento è patrocinato dalla Presidente del Consiglio Regionale della PugliaProvincia di Lecce – Salento d’AmareUniversità del SalentoPugliapromozione – Agenzia Regionale del TurismoOrdine dei Giornalisti Consiglio Regionale della PugliaFai – Delegazione di Lecce Gruppo del Salento Jonico. A sostenere il Festival anche numerose aziende che credono fortemente nel progetto culturale. Partner in comunicazione sono ImoveRadiovenere e My Library.

#salentobookfest2023 #weareinpuglia #pugliaevents

www.salentobookfestival.it

 

 DATA PER DATA – TUTTI I PROSSIMI APPUNTAMENTI DEL SALENTO BOOK FESTIVAL 2023

Aradeo, Castrignano dei Greci, Collepasso, Corigliano d’Otranto,

Cutrofiano, Galatone, Gallipoli, Nardò

 

LUNEDÌ 4 SETTEMBRE 2023

Cronache di spogliatoio presentano il libro “Mosaico. Nel nome del padre” (Mondadori)

Incontra gli autori Matteo Bottazzo – Partecipano alcuni rappresentati dell’U.S. Lecce, Palazzo Marchesale – Galatone (Le) – ore 20:30

VENERDÌ 8 SETTEMBRE 2023

Francesco Cicconetti presenta il libro “Scheletro femmina” (Mondadori), Incontra l’autore Titti Stomeo, Castello Volante – Corigliano d’Otranto (Le) – ore 20:30

 

MARTEDÌ 19 SETTEMBRE 2023

Pif presenta il libro “La disperata ricerca d’amore di un povero idiota” (Feltrinelli) – Incontrano l’autore Eleonora Tricarico e Marco Cataldo – Rotonda di Lido San Giovanni – Gallipoli (Le) – ore 20:30

Consegna a Pif del “Premio Salento Book Festival – BPER Banca”

Per info su tutti gli appuntamenti: ingresso libero – Info: 348/5465650

www.salentobookfestival.it

 

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus