Connect with us

Lecce

Grande Slam per l’AIL

Torneo di Burraco per l’Associazione leccese: 240 partecipanti ai tavoli, aziende sponsor, tutti per un unico e nobile fine

Pubblicato

il

Ha riscosso grande successo il Primo Torneo di Burraco organizzato al Grand Hotel Tiziano e dei Congressi di Lecce dall’AIL a favore dell’Assistenza Domiciliare ai pazienti (ed alle famiglie) dei due centri Ematologici della provincia: l’unità di Ematologia presso l’Ospedale “V.Fazzi” di Lecce, diretta dal dott. Nicola di Renzo e l’unità di ematologia presso l’Ospedale “G. Panico” di Tricase , diretta dal dott. Vincenzo Pavone. L’AIL ringrazia “i numerosissimi partecipanti” (240 ai tavoli, e tanti altri non giocatori) che hanno voluto esserci per dimostrare la propria adesione al Progetto dell’Associazione sul territorio salentino; si ringraziano le Aziende che hanno dato il loro sostegno con doni per la buona riuscita della serata: all’inizio sollecitati dagli organizzatori, in ultimo i regali sono arrivati spontaneamente; si ringrazia l’Hotel Tiziano che ha messo a disposizione la splendida Sala Bernini”.


Fra gli intervenuti, molti medici e i due primari delle due Ematologie, il dott. Di Renzo e il dott. Pavone, che hanno sottolineato “l’imprenscindibilità dell’aiuto ai reparti da parte delle organizzazioni di volontariato”. Una riflessione su tutte l’AIL vuole far passare: “attraverso un semplice, pur se partecipassimo, torneo di Burraco, si è realizzato tutto il positivo della cosiddetta economia di mercato, oggi tanto in crisi; si sono create le sinergie buone fra pubblico e privato, onlus e imprenditoria, gioco e impegno, pubblicità, profitto e solidarietà, fuori da ogni politica, ma nel segno di come dovrebbe essere ogni buona politica, con un obiettivo finale unico e forte, la crescita del nostro territorio”. Non più viaggi della speranza. Noi ci curiamo qui.

Attualità

Crash informatico e tilt degli aeroporti, oggi tutto normale

Dopo la folle giornata di ieri, in cui, a causa di un aggiornamento di un software, parte del del mondo occidentale e dei suoi servizi, banche, aeroporti, ospedali…

Pubblicato

il

 Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Dopo la folle giornata di ieri, in cui, a causa di un aggiornamento di un software, parte del del mondo occidentale e dei suoi servizi, banche, aeroporti, ospedali, ecc. è andato in crash, oggi pian piano si tornati alla normalità.

E’ di poco fa la notizia che sono tornati alla normalità l’operatività gli aeroporti pugliesi.

Stamattina, sia da Bari che da Brindisi, i voli in programma sono tutti decollati o in partenza e non vi sono state cancellazioni.

Continua a Leggere

Cronaca

GdF, capi contraffatti sequestrati e donati alla Caritas

Gli articoli, costituiti da scarpe e magliette, erano stati sottoposti a sequestro nella località marina di Porto Cesareo, nell’ambito delle attività istituzionali…

Pubblicato

il

SOLIDARIETA’ SOCIALE – DONATI ALLA CARITAS DIOCESANA DI NARDÒ – GALLIPOLI, OLTRE 400 CAPI DI ABBIGLIAMENTO.

I Finanzieri  di Lecce e della Tenenza di Porto Cesareo, su disposizione della locale Procura della Repubblica, hanno devoluto in beneficienza alla Caritas Diocesana di Nardò-Gallipoli oltre 400 capi di abbigliamento.

Gli articoli, costituiti da scarpe e magliette, erano stati sottoposti a sequestro nella località marina di Porto Cesareo, nell’ambito delle attività istituzionali volte al contrasto della contraffazione marchi, a tutela del Made in Italy e della sicurezza prodotti.

La Caritas Diocesana di Nardò-Gallipoli, da anni impegnata in attività a favore dei più deboli, ha accolto la generosa proposta di dare una seconda vita ai capi d’abbigliamento che saranno destinati alle famiglie salentine bisognose.

L’iniziativa dei finanzieri leccesi che si inserisce nel clima di solidarietà è espressione della forte vocazione sociale del Corpo e della volontà di essere vicini, anche con gesti concreti, ai cittadini più bisognosi nonché di ausilio a chi, quotidianamente, opera nel settore del volontariato.

La produzione e la commercializzazione di prodotti contraffatti determinano significative perdite di gettito fiscale, che si traducono in una diminuzione della crescita del Paese e in una riduzione dei servizi pubblici per i cittadini.

Continua a Leggere

Attualità

Meteo: l’inferno di Caronte ha le ore contate?

I venti settentrionali gradualmente conquisteranno tutta l’Italia, abbasseranno il tasso di umidità rendendo il clima meno afoso e quindi il caldo (che non ci abbandonerà) decisamente più sopportabile….

Pubblicato

il

 Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Da oggi, venerdì 19, Caronte inizierà a perdere forza gradualmente, a partire dal Nord Italia.

Cosa succederà nel weekend?
Sul resto d’Italia continuerà a fare tanto caldo con alti tassi di umidità. Da Domenica un nuovo afflusso di aria fresca, stavolta pilotata da un ciclone attivo sul Regno Unito, affonderà con maggior decisione sulle regioni settentrionali.

E la prossima settimana?
Sicuramente farà meno caldo: sull’Italia soffierà il Maestrale, un vento meno caldo del parente africano favorendo così un abbassamento delle temperature.

I venti settentrionali gradualmente conquisteranno tutta l’Italia, abbasseranno il tasso di umidità rendendo il clima meno afoso e quindi il caldo (che non ci abbandonerà) decisamente più sopportabile.

Quanto andrà avanti ancora l’ondata di calore? 

I modelli indicano la possibilità di un’attenuazione delle temperature sull’Italia nel corso della prossima settimana. E in maniera più marcata a partire da mercoledì 24 luglio.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus