Connect with us

Lecce

La Porsche del Sindaco al corteo di auto e moto storiche

LECCE. Domenica 7 aprile in piazza S. Oronzo carrozze e antiche biciclette, dame in abiti risorgimentali, balli ottocenteschi, modelle ‘vintage’

Pubblicato

il

LECCE. E’ giunto alla decima edizione il tradizionale appuntamento in auto e moto d’epoca organizzato dalla Prima Scuderia Femminile AutoMoto d’Epoca in collaborazione con l’Automobile Club e la Pro Loco di Lecce.


L’iniziativa, in programma domenica 7 aprile, a partire dalle ore 9, in piazza S. Oronzo, fa parte di Itinerario Rosa, la rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Lecce.


Per questa edizione celebrativa gli organizzatori hanno voluto realizzare un excursus scenografico, dal titolo Alla Conquista del Volante Rosa”, che intende riproporre il passaggio storico dalla carrozza al velocipede, poi bicicletta, fino all’automobile, dal punto di vista della donna, ovvero ponendo l’attenzione sul ruolo attivo che ella ha rivestito nell’utilizzo dei mezzi di trasporto non solo come semplice passeggera, ma anche come conducente.


L’evento sarà l’occasione per ricordare e raccontare storie di donne eleganti che si dirigono a un ballo o ad una cerimonia, ma anche di donne coraggiose e generose che trasportano medicinali e viveri a bordo di biciclette o di calessi, signore e vedove che mettono i mezzi di trasporto di famiglia a disposizione di malati e bisognosi.


In piazza Sant’Oronzo e per le vie del centro fino a piazza Duomo, sfileranno simbolicamente antiche biciclette, due carrozze d’epoca condotte dal cocchiere con a bordo dame in abiti ottocenteschi, un calesse e, in ordine di fabbricazione, circa cento auto e moto dagli esordi fino agli anni 70-80.

Per l’occasione, la Pro Loco di Lecce ha ideato la singolare iniziativa “Auto… alla moda”, che ha realizzato, a cura della Presidente, Maria Gabriella de Judicibus,  una breve storia del costume legata allo sviluppo dei mezzi di locomozione, e contribuirà a rendere ancora più suggestiva la manifestazione grazie alla presenza delle modelle dell’I.I.S.S. “A. De Pace”, che indosseranno abiti dell’epoca (dal primo ‘900 agli anni ’70) ispirati ai veicoli storici e realizzati e posti a disposizione dell’evento dagli atelieurs dell’Istituto.


Ciliegina sulla torta sarà la presenza e la partecipazione della Società di Danza – circolo pugliese, che eseguirà danze risorgimentali in abiti d’epoca sull’ovale di Piazza Sant’Oronzo (l’appuntamento è alle ore 9 per l’accoglienza e la procedura delle iscrizioni). Si offrirà la degustazione di un prodotto D.E.C.O. (pasticciotto) offerto dalla Pasticceria Natale insieme ad alcuni gadgets e una bottiglia di vino “Cantine Due Palme”. Alle 10.30 circa, giungeranno in piazza le autorità per il tradizionale saluto di benvenuto e si darà il via al ballo ottocentesco. Alle 11.30, il corteo storico inizierà il cammino alla volta di piazza Duomo, percorrendo alcune vie del centro storico e i viali intorno al castello Carlo V e alla villa Comunale. Lo start sarà dato eccezionalmente da un flash mob a cura della coreografa Monica Cananà sulle note di Nuvolari del compianto Lucio Dalla.


La manifestazione si concluderà dopo il pranzo, presso la masseria “Ospitale”, sulla strada provinciale Lecce-Torre Chianca.


Per informazioni e iscrizioni: 339 4877829


Cronaca

Lecce, la Bellanova vittima di un incidente d’auto

La Lancia Thesis di servizio, si è scontrata con una Renault all’incrocio di Lecce tra via Regina Elena e via Patitari…

Pubblicato

il

Anche la vice ministra Teresa Bellanova ieri è rimasta vittima di un incidente in città senza gravi conseguenze, tranne le auto.

La Lancia Thesis di servizio, si è scontrata con una Renault all’incrocio di Lecce tra via Regina Elena e via Patitari, nel quartiere San Lazzaro.

Si è verificato poco dopo le 13 di ieri e, come raccontavamo, la vice ministra e le altre persone che viaggiavano su entrambe le vetture non avrebbero riportato conseguenze di rilievo.

Per i rilievi dell’accaduto e per accertare la dinamica dell’incidente sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato, la municipale e i carabinieri.

Continua a Leggere

Cronaca

Spaventoso incidente, diciannovenne in pericolo di vita

Sono ancora sconosciute le cause dell’accaduto che non pare aver coinvolto

Pubblicato

il

Ancora una volta le strade salentine formano scenario indesiderato di uno spaventoso incidente: a tenere con il fiato sospeso è un diciannovenne di San Pietro in Lama che stamane, attorno alle 7:30, ha perso il controllo della sua auto mentre percorreva il tratto di provinciale che collega Novali alla frazione di Villa Convento, finendo ribaltato dopo l’urto con un muretto. 

Il ragazzo è stato prontamente soccorso dai sanitari, allertati dai presenti, e trasportato all’ospedale Vito Fazzi in codice rosso per trauma cranico. 

Sono ancora sconosciute le cause dell’accaduto che non pare aver coinvolto altre vetture. Sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco e i carabinieri per svolgere accertamenti sull’accaduto.

Continua a Leggere

Cronaca

Donna accoltellata, arrestata 42enne

Avrebbe aggredito con un coltello la vittima per futili motivi

Pubblicato

il

(altro…)

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus