Connect with us

Lecce

Il calcio dopo lo stop: ipotesi play off e play out per la Serie A

Tre ipotesi da vagliare nella prossima irunione del 23 marzo: la non assegnazione del titolo, far riferimento alla classifica maturata fino ad oggi (Lecce in serie B) o spareggi (giallorossi ai playout)

Pubblicato

il

Qualora l’emergenza Covid-19 non dovesse consentire la conclusione dei campionati, ipotesio play off per scudetto e qualificazione a coppe europee e play out per stabilirire le tre squadre che retrocederanno in serie B.


L’emergenza coronavirus è da fronteggiare anche dal punto di vista sportivo, laddove allenamenti e partite sono occasioni di contagio. Per questo, la FIGC ha tenuto una riunione straordinaria del Consiglio Federale.


Il presidente Gabriele Gravina ha sottoposto all’attenzione delle Leghe interessate alcune ipotesi su cui discutere nella prossima riunione del Consiglio Federale, già fissata per il  prossimo 23 marzo.

Una di queste potrebbe essere la non assegnazione del titolo di Campione d’Italia e conseguente comunicazione alla UEFA delle società qualificate alle coppe europee; un’altra sarebbe far riferimento alla classifica maturata fino al momento dell’interruzione (in questo caso il Lecce sarebbe retrocesso in serie B); terza ipotesi, far disputare solo i play off per il titolo di Campione d’Italia ed i play out per la retrocessione in Serie B che coinvolgerebbero anche i giallorossi di Liverani.


Attualità

Arriva l’autunno, rovesci, temporali e neve (al nord)

Al Sud il grosso del maltempo è atteso dalla serata di venerdì con temporali a partire…

Pubblicato

il

L’autunno irrompe con prepotenza sull’Italia con una intensa perturbazione dal Nord Europa che darà vita a un vortice ciclonico nel cuore dell’Italia. Attesi rovesci, temporali, grandinate, burrasche di vento e persino la neve su Alpi e Appennino


FORTE PERTURBAZIONE IN ARRIVO


“Nelle prossime ore ci attendiamo un netto cambiamento delle condizioni meteo-climatiche sull’Italia, per una intensa perturbazione in discesa dal Nord Europa e alimentata da aria fredda groenlandese” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che avverte – “in arrivo rovesci e temporali anche di forte intensità nelle prossime ore con inizialmente un maggiore coinvolgimento del Centronord. Forti temporali aggrediranno poi il versante tirrenico venerdì, estendendosi a quello adriatico, con fenomeni anche intensi tra Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo e sulla Sardegna.


Al Sud il grosso del maltempo è atteso dalla serata di venerdì con temporali a partire da Campania e Molise. Le temperature saranno in netto calo a partire dal Nord con ritorno della neve sulle Alpi fin verso i 1100-1500m a fine giornata”

NEL WEEKEND CICLONE SULL’ITALIA


“Questa perturbazione darà vita a una circolazione ciclonica sul cuore dell’Italia nel corso del weekend con nuovi rovesci e temporali sparsi, specie domenica e al Centrosud.


Continua a Leggere

Appuntamenti

Nasce “La Pecora Nera”: nuova associazione culturale

La nuova associazione “La Pecora Nera” sarà presentata venerdì 25 settembre presso l’Open Space del Comune di Lecce, in piazza Sant’Oronzo. L’obiettivo sarà promuovere l’interculturalità

Pubblicato

il

Nasce la nuova associazione “La Pecora Nera”, costituita da mediatori culturali che hanno intenzione di promuovere l’interculturalità, organizzando e promuovendo eventi culturali, convegni, mostre e corsi. La conferenza stampa di presentazione avverrà venerdì 25 settembre alle 11 presso l’Open Space di Lecce, in piazza Sant’Oronzo.

In quell’occasione si daranno tutte le informazioni riguardanti l’associazione e i suoi fondatori, e verranno presentate tutte le attività che animeranno il nuovo centro nella sua sede in via degli Acaya 10/a di Lecce.

L’inaugurazione della sede e l’apertura al pubblico è in programma per domenica 27 settembre alle 18.

Ulteriori dettagli saranno forniti durante la conferenza stampa.

 


 


Continua a Leggere

Appuntamenti

CONGRESSO: “Approccio multidisciplinare al trauma grave: cosa sta cambiando?”

Il 25 e 26 settembre presso la Sala Conferenze dell’Hotel President di Lecce, si svolgerà il Congresso “Approccio multidisciplinare al trauma grave: cosa sta cambiando?”, a cura del Dr. Giuseppe Pulito e Dr. Giuseppe Rollo, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Lecce e del Comune di Lecce

Pubblicato

il

Nelle giornate del 25 e 26 settembre, presso la Sala Conferenze dell’hotel President di Lecce, si svolgerà il Congresso Approccio multidisciplinare al trauma grave: cosa sta cambiando?, a cura del dr. Giuseppe Pulito e dr. Giuseppe Rollo (Direttori rispettivamente dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione e di Ortopedia dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce), con il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Lecce e del Comune di Lecce.

Definire i percorsi diagnostici, terapeutici assistenziali in urgenza ed emergenza, con lo scopo in particolare di individuare per ogni condizione clinica le tecniche di diagnostica per immagini gold Standard per una diagnosi corretta e tempestiva e il successivo trattamento terapeutico con coinvolgimento plurispecialistico.

La partecipazione al congresso è totalmente gratuita e aperta a medici specialisti di: MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE; MEDICINA INTERNA; RADIODIAGNOSTICA;MEDICINA E CHIRURGIA DI ACCETTAZIONE E DI URGENZA; NEUROLOGIA; CHIRURGIA GENERALE; NEUROCHIRURGIA; ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA; ANESTESIA E RIANIMAZIONE; MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA) e INFERMIERI

Per la partecipazione al Congresso sono previsti n. 10 Crediti ECM.
Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa Motus Animi: www.motusanimi.com



Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus