Bomba carta, distrutta Fiat 500X

Questa notte a Porto Cesareo, ignoti hanno distrutto una Fiat 500X facendo esplodere una bomba carta.

L’auto era di proprietà di una donna, L.C., 41 anni, di Porto Cesareo.

Il fuoco ha danneggiato la parte anteriore della vettura, fino a lambire la finestra del salotto dell’abitazione vicino alla quale l’auto era parcheggiata.

Il danno è in via di quantificazione.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Campi Salentina che indagano sull’accaduto.

Tags:


Commenti

commenti