Connect with us

Cronaca

Ladri in trasferta

Nei guai due uomini di Cellino San Marco protagonisti del tentativo di furto in casa di un uomo di Cerfignano (Santa Cesarea)

Pubblicato

il

I carabinieri della Stazione di Poggiardo, con la collaborazione dei militari della Stazione di Cellino San Marco (Br), a seguito delle indagini avviate dopo un tentativo di furto in abitazione avvenuto a Cerfignano (frazione di Santa Cesarea Terme),  ai danni di un cameriere 41enne del posto, hanno denunciato P.M., 26 anni, di Cellino San Marco.

I fatti sono accaduti la mattina del 15 febbraio scorso, quando la vittima, mentre riposava nella sua abitazione di Cerfignano, si era trovata improvvisamente davanti una persona che si era introdotta in casa pensando non vi fosse nessuno (lo sconosciuto aveva infatti suonato il campanello senza che gli venisse aperta la porta). Il ladro, vistosi scoperto, si è dato alla fuga a bordo di un’autovettura di colore bianco condotta da un complice.

I carabinieri di Poggiardo hanno avviato subito le indagini riuscendo ad individuare la targa del veicolo.

Operando poi in stretta collaborazione con i colleghi di Cellino San Marco hanno scoperto che il mezzo utilizzato per commettere il tentato furto era stato noleggiato, risalendo così all’identità dell’utilizzatore.

P.M., messo alle strette dagli investigatori, che avevano acquisito ulteriori elementi a suo carico, ha ammesso le proprie responsabilità. Sottoposto a perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di materiale idoneo al confezionamento di sostanze stupefacenti (5 gr. di mannite, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi) e pertanto denunciato anche per tale reato. Le successive indagini hanno consentito ai carabinieri di risalire all’identità del complice nel tentato furto che veniva identificato in P.K., 21 anni, anche lui di Cellino San Marco.

Aradeo

Cede cric, ferito meccanico

Stava cambiando pneumatico a tir: trasportato d’urgenza in ospedale

Pubblicato

il

Incidente sul lavoro in mattinata ad Aradeo dove un meccanico è rimasto ferito mentre cambiava uno pneumatico.

L’uomo era sotto ad un tir quando improvvisamente il cric ha ceduto ed il mezzo lo ha colpito.

L’episodio è accaduto nel parcheggio del supermercato che si colloca dinanzi al municipio di Aradeo.

Soccorso dal 118, il malcapitato, un ragazzo di 24 anni, è stato trasportato d’urgenza al “Fazzi” di Lecce. Intanto il posto è stato raggiunto anche dagli ispettori Spesal che hanno appurato che sul siano rispettate tutte le norme di sicurezza presso il luogo di lavoro del meccanico stesso.

Continua a Leggere

Cronaca

SS 274: brutto incidente tra auto e motoape

Soccorsi sul posto e rallentamenti: traffico deviato temporaneamente su uno svincolo

Pubblicato

il

Incidente dopo il tramonto sulla Strada Statale 274 che collega Leuca a Gallipoli.

Il sinistro, registrato poco prima delle 21, è avvenuto nei pressi di Taviano.

I mezzi coinvolti sono andati quasi distrutti. Si tratta di una Toyota e di un Motoape. I resti hanno ostacolato e rallentato il traffico, che è poi stato deviato dalle forze dell’ordine in direzione dello svincolo per Melissano.

Sono due i feriti. La peggio l’ha avuta l’uomo a bordo del Motoape: lo schianto lo ha sbalzato fuori dal mezzo, sull’asfalto. Per lui corsa in ospedale in codice rosso.

Non sarebbero gravi invece le condizioni dell’altro uomo coinvolto.

Continua a Leggere

Cronaca

Ruffano, incendio in centro nella notte

Fiamme accanto a portone su Corso Margherita di Savoia

Pubblicato

il

Mistero a Ruffano dove, nella notte, un piccolo incendio è divampato nel cuore della notte.

Le fiamme hanno preso vita in pieno centro, su Corso Margherita di Savoia, nei pressi del portone di una abitazione.

I vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase sono accorsi sul posto ed hanno domato il rogo. I carabinieri indagano sull’accaduto per risalire ad eventuali responsabili.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus