Connect with us

Cronaca

Lecce: sassi contro le auto e i passanti

Danneggiati i vetri di ben dodici auto parcheggiate. Arrestato 28enne pakistano. Alcuni cittadini impauriti si sono subito allontanati dall’area mentre altri, a distanza, hanno realizzato dei filmati amatoriali dai quali si vede il 28enne urlare frasi sconnesse e di disprezzo dello Stato italiano

Pubblicato

il

Nelle prime ore della mattina i carabinieri della Sez. Radiomobile della Compagnia di Lecce sono intervenuti in via Oronzo Quarta, nelle vicinanze della Stazione, da dove era stato segnalato un uomo extracomunitario che stava lanciando sassi sulle autovetture parcheggiate, creando una situazione di elevato pericolo anche per la circolazione stradale nonché per i passanti.

I carabinieri, dopo aver constatato la situazione e ascoltato i primi testimoni presenti, ancora impauriti, hanno subito individuato il giovane che stava cercando di allontanarsi dal luogo utilizzando gli autobus di linea in transito.

L’uomo è stato condotto in caserma ed identificato.

Si tratta di Usman Muhammad, 28enne pakistano, residente a Monteroni ma di fatto senza fissa dimora in Italia, con permesso di soggiorno per protezione sussidiaria, già noto alle forze dell’ordine per precedenti episodi di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

I militari dell’Arma hanno constatato il danneggiamento dei vetri di ben 12 auto parcheggiate e, dall’analisi dei filmati acquisiti, hanno avuto ulteriore riscontro alla  condotta del giovane che ha utilizzato alcune pietre rinvenute sul posto nonché una mattonella staccata dal marciapiede.

Alcuni cittadini impauriti si sono subito allontanati dall’area mentre altri, a distanza, hanno realizzato dei filmati amatoriali dai quali si vede il 28enne urlare frasi sconnesse e di disprezzo dello Stato italiano mentre distrugge con il lancio delle pietre i vetri delle autovetture in transito.

Tenuto conto dei reati commessi e della situazione di grave pericolo per l’incolumità pubblica che si è generato a causa del suo comportamento, l’uomo è stato tratto in arresto per danneggiamento aggravato di beni esposti per necessità alla pubblica fede.

Cronaca

Autore di due furti a Ruffano: arrestato 25enne taurisanese

Il 19 gennaio ed il 23 marzo scorsi aveva rubato presso uno studio radiologico e diagnostico e presso un bar

Pubblicato

il

A Taurisano i carabinieri della Stazione Ruffano, coadiuvati da quelli della locale Stazione, hanno arrestato in esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa da tribunale lecce – ufficio gip, Isacco Manco, 25 anni.

Le indagini dei carabinieri lo hanno inchiodato come responsabile di due furti avvenuti a Ruffano il 19 gennaio ed il 23 marzo scorsi, rispettivamente presso uno studio radiologico e diagnostico e presso un bar.

L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato accompagnato presso la casa circondariale “Borgo San Nicola” di Lecce.

Continua a Leggere

Cronaca

Abusivismo edilizio: 5 denunciati a Montesano Salentino

Committente, direttore ed esecutore dei lavori di un muro di cinta e due comproprietari dell’immobile per la realizzazione opere edilizie abusive

Pubblicato

il

I carabinieri della Forestale di Tricase hanno denunciato a piede libero tre persone: rispettivamente il committente, il direttore e l’esecutore dei lavori, per aver realizzato un muro di recinzione in violazione al regolamento edilizio comunale.

Sempre a Montesano i carabinieri della Forestale hanno denunciato in stato di libertà altre 2 persone in qualità di comproprietari dell’immobile, per opere edilizie abusive consistenti nella realizzazione di due vani, un porticato e altre opere minori in assenza e difformità di permesso di costruire.

Continua a Leggere

Cronaca

Auto ribaltata, spavento per la conducente

Pubblicato

il

Grande spavento in città nel pomeriggio a causa di un incidente stradale.

Una donna si è ribaltata con la sua auto in via Gentile per cause da accertare.

L’incidente si è verificato poco dopo il tramonto, attorno alle 19. La conducente potrebbe aver accusato un malore ed esser finita con tutte e 4 le ruote della sua vettura per aria.

Sul luogo del sinistro sono accorsi il 118 assieme a polizia locale e vigili del fuoco.

Foto dalla pagina Facebook Salentolive24

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus