Tentano di rubare rame. I carabinieri mandano in fumo l’intento

A Sternatia ignoti, hanno tentato di introdursi, rompendo la rete metallica, all’interno di un zona dove esiste un impianto fotovoltaico, in contrada “gesuini”.

Nel mentre tentavano di asportare circa 500 metri di cavi in rame, precedentemente tranciati, sono intervenuti carabinieri di Soleto, insieme alla vigilanza della Fidelpol, mandando in fumo il furto.

Per i malviventi l’unica via che si è presentata è stata quella della fuga. Il danno complessivo, coperto da assicurazione, è in corso quantificazione.

Tags:


Commenti

commenti