“il Gallo” in distribuzione

È in distribuzione in tutta la provincia di Lecce il nuovo numero de “il Gallo”. L’apertura è dedicata alla pessima abitudine di inquinare le nostre splendide campagne con rifiuti di ogni genere. “Il terribile sospetto”, perché dall’articolo-denuncia sapientemente realizzato dal “nostro” Antonio Memmi e riguardante Casarano si evince come le discariche ora siano anche… differenziate! “Nel senso che”, si legge nell’articolo, “sempre in aperta campagna e sempre con il procedimento di cui prima, invece che inquinare in maniera casuale, abbiamo deciso di inquinare in maniera ordinata e per categorie omogenee di rifiuti”. E soprattutto: “qualcuno sta inquinando il nostro territorio e lo fa certamente per soldi”. Ampio sapzio anche la nostro sito web www.ilgallo.it, che nella sua nuova veste grafica, realizzata dal brillante staff di Envision, sta registrando un vero e proprio boom di contatti: “In un periodo di riferimento di appena 13 giorni, a partire dal 7 marzo scorso, ha registrato un clamoroso più 42% rispetto alla media precedente: quasi 10mila visite (+28%), 22mila visualizzazioni di pagina (+58%) e 6mila visitatori unici. In incremento anche la durata media di ogni visita: 00:01:24 contro 00:02:24 (+72%)”.

primaPoi le ultimissime da alcuni dei Comuni dove a maggio si voterà per il nuovo sindaco: tutte le novità su schieramenti e candidati da Andrano, Corsano, Muro Leccese e Tiggiano. Da Poggiardo, poi, arriva il “No” forte e deciso del paese alla conversione del biostabilizzatore in impianto di compostaggio. Per sfogliare il giornale online e leggere tutte le notizie del numero in distribuzione cliccare sulla copertina, sotto “Il numero in distribuzione”, sulla nostra homepage.


Commenti

commenti