Connect with us

Tricase

Libri, cucina e ricette: premio Iolanda a Tricase

Il primo riconoscimento italiano dedicato ai libri di cucina.

Pubblicato

il

Gli scrittori Eleonora Matarrese con il libro “La cuoca selvatica”, Giovanni Nucci con “E due uova molto sode” e Toto Bergamo Rossi e Lydia Fasoli con “L’arte di vivere a Venezia” sono i tre finalisti del “Premio Jolanda”, il riconoscimento letterario assegnato al miglior libro di cucina e di ricette.
Istituito in collaborazione con il Comune di Tricase, il premio nasce da un’idea di Vera Slepoj e Davide Paolini che, insieme alla famiglia Giaccari, hanno avuto l’intuizione di istituire per la prima volta un premio nazionale dedicato alla letteratura dell’arte culinaria per valorizzare la grande tradizione della cucina italiana e celebrarne quelle ricette tramandate e custodite gelosamente di generazione in generazione quale tesoro prezioso della storia di ogni famiglia.
Ad ispirare il premio è infatti la signora Iolanda, un’istituzione della tradizionale culinaria popolare dell’entroterra salentino. La passione di Iolanda per la cucina ha avuto inizio all’età sette anni, quando ha cominciato a cucinare nelle feste e per le famiglie del Salento. Una passione rimasta costante nel tempo, tanto che oggi, passati gli ottant’anni, la signora Iolanda cucina ancora nella celebre trattoria che porta il suo nome.
I tre finalisti sono stati scelti dopo una lunga selezione di opere pervenute alla giuria di opere dedicate all’arte culinaria realizzate da autori viventi di nazionalità italiana, pubblicate per la prima volta in Italia nel periodo compreso tra marzo 2016 e marzo 2018. Al vincitore sarà assegnata un’opera bronzea realizzata per l’occasione dal maestro Gianni Cudin.
Le opere sono state esaminate da giurie di merito, composte da umanisti, giornalisti, attori e intellettuali. Infatti, tra i membri della giuria (oltre naturalmente a Vera Slepoj e Davide Paolini, ideatori del Premio e Presidenti della stessa), vi sono personalità ed eccellenze italiane legate al mondo della cultura e del food, come Stefano Zecchi, Marina Valensise, Catena Fiorello, Silvio Perrella, Gianarturo Ferrari, Francesco Giaccari, Andy Luotto, Benedetto Cavalieri, Giuseppe Da Re, Carlo Cambi, Andrea Grignaffini, Laurent Chaniac, Cettina Fazio Bonina, Bruno Cossio.
La cerimonia di premiazione si terrà sabato 7 luglio a Tricase, nella sede del Palazzo Gallone.

Attualità

Tricase Porto: la spiaggetta è nuda

Ad ogni temporale la stessa storia con la sabbia trascinata in mare. Schiuma rabbia il sindaco Chiuri: «Ogni volta ci costa dei soldi, speriamo di avere quanto prima i permessi per realizzare un cordolo di contenimento»

Pubblicato

il

Che fine ha fatto la spiaggetta di Tricase Porto?

Se lo saranno chiesti in molti in questi giorni, soprattutto nel post temporale di inizio settimana quando quella che una volta era la caratteristica spiaggetta ricoperta di rena è in pratica (ri)diventato uno scoglio nudo alla mercé delle onde.

«È una vicenda che si trascina da diversi anni e quel che mi rode è che ogni volta che accade ci costa un bel po’ di soldi», ha chiarito il sindaco di Tricase Carlo Chiuri, «il problema è sempre il solito, districarsi tra le maglie della burocrazia per avere i permessi per costruire un cordolo che contenga la sabbia. La questione comunque dovrebbe essere in via di risoluzione definitiva grazie ad un progetto già in giunta ed in attesa di approvazione».

«Si tratta di avere ancora un po’ di pazienza», gli fa eco l’ing. Vito Ferramosca, responsabile dell’ufficio tecnico, «grazie al progetto già in Giunta, entro l’anno prossimo quello della sabbia portata via dal maltempo dovrebbe rimanere solo un ricordo».

L’ingegnere poi spiega quanto accaduto negli ultimi giorni: «In seguito ad un temporale e in vista del Festival dell’Irregolare, in programma il 10 settembre scorso, ci siamo attivati per recuperare almeno parte della sabbia che era stata trascinata in mare. Sabbia di fiume», precisa, «perché quella di mare non si può prendere da altre spiagge, che avevamo già messo in loco a giugno. Il pomeriggio del 9 settembre siamo andati a recuperare la sabbia dal mare ma abbiamo dovuto rinviare i lavori perché fino alle 18 la spiaggetta era comunque piena di bagnanti. Ci siamo ripresentati  la mattina dopo all’alba e abbiamo rimesso a posto quanto possibile. Fatica inutile, però, perché il 10 settembre un altro temporale ha vanificato tutto il lavoro fatto».

Continua a Leggere

Cronaca

Tricase: suicidio in ospedale

Un uomo di 84 anni di Presicce si è gettato nel vuoto dalla tromba delle scale del “Card. Panico” dove era ricoverato

Pubblicato

il

Tragedia in ospedale a Tricase poco dopo le 7 di questa mattina.

Un uomo di 84 anni, di Presicce, ricoverato presso il “Card. Panico” si è lanciato nel vuoto dalla tromba delle scale del secondo piano del nosocomio.

Dalle prime ricostruzioni, pare che l’uomo, un militare in pensione ricoverato in oculistica, abbia eluso il controllo del personale sanitario dell’ospedale ed abbia repentinamente raggiunto la porta per le scale e l’avrebbe aperta dando così corpo all’insano gesto.

Nonostante gli immediati soccorsi per l’uomo non vi è stato nulla da fare ed i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul posto i carabinieri della Compagnia di Tricase.

Gli operatori sanitari, ancora sotto choc per quanto avvenuto, hanno riferito di non aver notato nulla che lasciasse presagire le intenzioni dell’anziano suicida.

Continua a Leggere

Appuntamenti

“Autonomia differenziata e federalismo: la tenuta della Costituzione italiana”

Incontro a Tricase sabato 28 settembre (Palazzo Gallone, ore 19,30)

Pubblicato

il

Autonomia differenziata e federalismo: la tenuta della Costituzione italiana”. È il tema in discussione sabato 28 settembre presso la Sala del Trono di Palazzo Gallone a Tricase.

L’incontro, che avrà inizio alle 19,30, è organizzato dal Rotary Club Tricase – Capo di Leuca.

Relazionerà sul tema Alessia Grillo, segretario generale della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Modererà l’incontro Tonio Tondo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus