Connect with us

Appuntamenti

Grano in festa: ad Acquarica anche J-Ax

Coi Tiromancino e Tony Esposito sul palco del prossimo “Grano in festa”

Pubblicato

il

Alla già “autoannunciata” presenza di Tiromancino, si aggiungono quelle di J-Ax e Tony Esposito.

Sono questi gli artisti nazionali che saliranno sul palco della tre giorni di concerti nell’ambito di “Grano in festa” ad Acquarica del Capo.


Il cast completo è stato annunciato stamani nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Lecce a Palazzo Adorno. Tre artisti di fama nazionale, dunque, per riaccendere i riflettori sull’antica masseria fortificata cinquecentesca di Celsorizzo, dal 29 al 31 luglio,  per quello che, a tutti gli effetti, sta diventando uno degli eventi più attesi dell’estate salentina, capace di attrarre nella cittadina del sud Salento migliaia di persone.


Insieme ai tre super ospiti musicali, anche gruppi storici, tra i principali della scena della tradizione etnomusicale salentina. L’apertura della prima serata, quella inaugurale del 29 luglio, alle 21, sarà affidata ad Antonio Castrignanò: voce e tamburo de la Notte della Taranta. Il suo ultimo lavoro discografico è “Fomenta”.  Subito dopo sul palco sarà la volta di Tony Esposito, il noto percussionista la cui musica è ispirata a sonorità provenienti da molti Paesi del mondo, mescolate con ritmi tribali e melodie tipiche della musica partenonea. La conclusione della prima serata sarà a cura dei dj di Radionorba con il Summer show.


Sabato 30 luglio, ad aprire la serata,  sempre con la tradizione etnomusicale salentina, saranno i Nidi D’Arac,  formazione che propone un sound che è un incrocio tra riflessioni sulla tradizione ed elettroniche accelerazioni metropolitane. Dopo i ritmi della tradizione salentina scanditi dal tamburello e contaminati dalle incursioni elettroniche sarà la volta dei Tiromancino, band capitanata da Federico Zampaglione, impegnata con il tour live per presentare il nuovo lavoro discografico “Nel respiro del mondo”.


La serata finale, quella di domenica 31 luglio, si aprirà con il concerto dei Tamburellisti Torrepaduli, storico gruppo della tradizione etnomusicale salentina,  fondato nel 1998. Una delle principali caratteristiche della formazione è quella di scrivere nuove melodie e nuovi testi poetici rielaborando o reinventando musiche, testi e danze in senso progressivo. Ritmi della tradizione e ritmi contemporanei e attualissimi saranno le proposte musicali della serata finale.


I Tamburellisti, infatti cederanno il testimone sul palco  a J-Ax, in formazione dj set portando il suo più classico repertorio accompagnato da dj, seconda voce, chitarra e cori  Il rapper e cantautore -quest’anno uno dei direttori artistici di Amici, e autore di quello che è già un grande successo dell’estate 2016: “Vorrei

ma non posto”, scritto  insieme a Fedez- sarà l’ultimo super ospite della manifestazione.


 Al termine, spazio ai fuochi pirotecnici e all’accensione della fenice, un rito benaugurale che si rinnova di anno in anno e che sancirà di fatto la chiusura di questo intenso week end di concerti ed eventi.

Al ricco programma musicale si affiancherà un variegato calendario di eventi culturali  che si apriranno giovedì 28 luglio con la tavola rotonda dal titolo “Il benessere e l’importanza del recupero delle farine antiche”, alla quale prenderanno parte esperti del settore. Previste inoltre visite guidate, corsi di

panificazione e pasticceria, anche per bambini.


Grande soddisfazione e plauso per questa iniziativa è stato espresso in conferenza stampa dall’assessore regionale alla cultura e allo sviluppo economico Loredana Capone e dal presidente della provincia Antonio Gabellone.


È un’offerta densa di contenuti, che pone al centro la valorizzazione di una masseria antica come Celsorizzo e costruisce un percorso gastronomico e musicaleal fine di attrarre i turisti verso l’entroterra. Lavoreremo con il sindaco Ferraro per farlo diventare un polo culturale“, ha detto l’assessore regionale Loredana Capone.


Siamo orgogliosi della strada intrapresa che ci  induce a migliorare di anno in anno e garantire ai visitatori e al pubblico che raggiunge la nostra cittadina, di divertirsi e imparare a conoscere le tradizioni della nostra terra. Il Salento d’estate non è solo mare, è anche entroterra suggestivo e accogliente, propositivo e positivo. Ed Acquarica del Capo di questo entroterra meraviglioso ne è una valido esempio” ha spiegato il sindaco, Francesco Ferraro.


 “È un lavoro che è già iniziato da mesi, e che richiede sicuramente tanti sforzi, ma che genera anche tanto entusiasmo e diventa  fonte di aggregazione tra tutti i volontari e i componenti del Comitato che,  spinti dalla forte volontà di valorizzazione delle nostre antiche culture e del nostro territorio in generale, lavorano senza sosta e mi supportano nell’organizzazione dell’iniziativa. Ed è bello vedere che anno dopo anno, le stesse aziende del territorio, credono sempre di più nella bontà e nell’importanza del progetto, sostenendoci con sempre maggiore entusiasmo e slancio”, ha chiarito il presidente del Comitato Grano in Festa, Sergio Ponzo.


Il produttore Rosanna Quarta ha invece sottolineato che “l’esperienza di Acquarica è un bellissimo viaggio intrapreso con persone appassionate e dalla forte volontà di fare bene. Grano in Festa è un momento di grande felicità. Come in tutti i raccolti, L’Apice dei sacrifici e del duro lavoro, servito a tutti come nella più alta tradizione di condivisione. Esserci vuol dire far parte di una gioia, nutrirla e nutrirsi di essa. La manifestazione si fa promotrice di valori quanto mai attuali e necessari; ecosostenibilità ed etica, un connubio affiancato da musica, gastronomia, cultura e natura che la portano ad essere la più bella Festa dell’estate 2016. Trasversale, ricca di appuntamenti e argomenti che accolgono tutte le generazioni, spaziando dalle degustazioni, alla tavola rotonda sul benessere legato alle farine e il recupero delle tradizioni agricole, ai corsi base per adulti e bambini di panificazione e pasticceria, alle viste guidate tra i borghi e siti più belli che si terranno nel pomeriggio, terminando la sera con straordinari live ed effetti visivi. Il tutto completamente gratuito. Uno sguardo al futuro mantenendo salde le radici. E così come afferma il nostro slogan , Il Grano è Vita, divertirsi non è mai stato così Naturale”.


Ho accettato con entusiasmo la Direzione Artistica di questo evento, già conosciuto e apprezzato“, ha spiegato Carlo Gallo, “ma che quest’anno si presenta in una veste nuova, con tante importanti novità. Oltre ai grandi artisti che comporranno il cast del Festival, la kermesse nella 3 giorni vedrà la presenza dei conduttori di Radionorba e Telenorba che allieteranno e animeranno le serate. Con un pizzico di orgoglio e grazie alla collaborazione di alcuni promoter locali, siamo riusciti a portare ad Acquarica personaggi al top della scena musicale italiana, quali il rapper, cantautore J-Ax ed il gruppo attualmente in testa alle classifiche di vendita , i

Tiromancino, oltre ai già confermati gruppi ed artisti che in questo momento rappresentano il meglio dei colori e  dei suoni salentini. Una nota conclusiva, un palco maestoso ed una tecnologia ultra moderna a fare da cornice alla bellezza della Masseria Celsorizzo” .

Appuntamenti

A Supersano si legge in Masseria

Un libro in Masseria: rassegna letteraria con tre appuntamenti in location d’eccezione

Pubblicato

il

Ritornano gli appuntamenti con la cultura targati Pro Loco a Supersano.

Le splendide  #masserie del territorio fanno da cornice alla rassegna letteraria Un Libro in masseria organizzata dalla Pro Loco Supersano con il patrocinio del Comune di Supersano. Con questa rassegna si vuole dare seguito a quanto fatto durante l’inverno passato con la rassegna realizzata all’interno del Museo del Bosco.

Si inizierà lunedì 6 luglio presso lo storico Casale Sombrino, con la presentazione dell’opera “Repùtu, Lamento funebre pe lle chiazze Salentine” del Prof. Giovanni Leuzzi che dialogherà con Alberto Marzo Maggio Presidente della Pro Loco Supersano.

Durante la serata sono previsti degli omaggi musicali a cura di alcuni componenti de “li ucci festival”.

La Masseria Pizzofalcone è la location scelta per presentare domenica 12 luglio  il libro “Sui banchi del Salento. La passione educativa di Ascla. Un’amicizia per il lavoro”.

Il volume presentato dagli autori Giuseppe Negro presidente dell’Ascla e dal giornalista Carmelo Greco ripercorre 20 anni di esperienza  nella formazione e nella cultura d’impresa effettuati nella provincia di Lecce.

L’ultimo appuntamento è previsto per domenica 19 luglio presso la masseria Le Stanzie dove sarà presentata l’ultima fatica del giornalista già direttore di Quisalento Roberto Guido, “In bici sui mari del Salento.Alla scoperta delle 20 spiagge più belle della Puglia” che dialogherà con la giornalista Giorgia Salicandro.

L’orario d’inizio per tutti gli appuntamenti è previsto per le 19,30.

L’ingresso è gratuito.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Estate di musica al Castello Volante

Corigliano d’Otranto: ritornano il Sei Festival e la rassegna Sei Young.Arrivano nel Salento Truppi, Napoli Segreta, Beatrice Antolini, Erica Mou, Inude, Les contes d’Alfonsina. Appuntamento con i Pixies rinviato al 2021

Pubblicato

il

TruppiNapoli SegretaBeatrice AntoliniErica MouInudeLes contes d’Alfonsina sono i primi ospiti confermati della quattordicesima edizione del Sei – Sud Est indipendente festival che si esibiranno tra luglio e agosto al Castello Volante di Corigliano d’Otranto.

Erica Mou

Dopo aver affrontato il lockdown con il format web #SeiACasa, il Festival pugliese ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, sostenuto dal Fus del Mibact, dalla Regione Puglia e da altri partner pubblici e privati, è costretto infatti a rivoluzionare la sua programmazione estiva viste le limitazioni imposte dai decreti anti Covid-19.

RINVIATO AL 2021 IL LIVE DEI PIXIES

Purtroppo, dunque, sarà rinviato di un anno l’atteso live dei Pixies in programma a Lecce il 29 agosto e promosso in collaborazione con Dna Concerti e Locus Festival.

La band statunitense si esibirà il 17 agosto 2021 sempre nel capoluogo salentino.

I possessori dei biglietti potranno chiedere il rimborso (entro 30 giorni – esclusi diritti di prevendita) o mantenere il proprio ticket e godersi il concerto tra un anno. Info seifestival.it.

CALENDARIO CONCERTI E INCONTRI

Il programma dei Sei Festival prenderà il via sabato 18 luglio con l’elettronica calda dalle tonalità soul e romantiche dei salentini Inude.

Inude

Domenica 19 luglio presentazione ufficiale di “Chapitre I” disco d’esordio del quartetto italo-francese di ispirazione manouche Les contes d’Alfonsina, in uscita per l’etichetta Dodicilune.

 Giovedì 6 agosto torna nel Salento la cantautrice Beatrice Antolini che presenterà, tra gli altri, i brani del suo ultimo album “L’AB” (La Tempesta Dischi).

Domenica 16 agosto appuntamento con “Napoli Segreta“, un viaggio sonoro attraverso mille Napoli diverse, condotto da Famiglia Discocristiana e DNApoli.

Martedì 18 agosto spazio al cantautore Truppi (nella foto grande in alto), uscito pochi mesi fa con 5, un Ep di cinque tracce che raccoglie collaborazioni con Calcutta, Veronica Lucchesi de La Rappresentante di Lista, Niccolò Fabi e Dario Brunori accompagnato da un libro di storie a fumetti edito da Coconino Press.

Giovedì 20 agosto in scena “Nel mare c’è la sete”, il nuovo spettacolo della cantautrice pugliese Erica Mou, ispirato al suo omonimo romanzo d’esordio (Fandango Libri).

Musica e letture si fondono sul palco come in un’unica lunga canzone, per raccontare una storia che riesce a diventare anche nostra.

Motta

Il Festival è realizzato in collaborazione con Vini GarofanoVestas Travel e Agenzia Tecnocasa Lecce – Via Taranto.

Media Partner: Radio WauRadio SonarRKOLe Rane e Sei tutto l’indie di cui ho bisogno.

Dopo la pausa forzata ripartono in estate anche le attività di SEIYoung, rassegna dedicata a giovani band e artisti Under 35, promossa sempre da CoolClub, in collaborazione con il Sei festival, con il sostegno di Mibact e di Siae, nell’ambito del programma “Per chi crea“.

Due gli appuntamenti previsti sempre al Castello Volante di Corigliano d’Otranto: sabato 25 luglio, in collaborazione con Molly Arts Live, concerto della band salentina “La Municipàl“; domenica 2 agosto il cantautore Motta presenterà con un live acustico il suo libro “Vivere la musica” (Il Saggiatore).

«Dopo un primo momento di smarrimento e stordimento», sottolinea il direttore artistico Cesare Liaci, «abbiamo deciso di riprendere a fare musica: prima sul web e ora, finalmente, anche dal vivo. L’esperienza di #Seiacasa è stata utile non solo per ascoltare e far ascoltare proposte fresche e vecchi amici del festival ma anche per approfondire e sviscerare una delle domande principali di questo periodo. Che fine faranno i live? Come organizzeremo i concerti seguendo le regole anticovid? Quindi», prosegue Liaci, «giocando con “Where is my mind?” titolo di una canzone simbolo dei Pixies abbiamo deciso di intitolare questa edizione del festival #whereismylive. I nostri live, i nostri concerti quest’anno saranno concentrati soprattutto sulle terrazze e nel fossato del Castello Volante di Corigliano d’Otranto. Una fortezza che, con tutte le dovute accortezze, ci terrà al sicuro dai pericoli della pandemia».

Continua a Leggere

Appuntamenti

Specchia: comizio di Antonio Lia

L’ex sindaco dà appuntamento in piazza del Popolo per domenica 5 Luglio

Pubblicato

il

Assemblea pubblica di Antonio Lia e organizzata da Fare – Specchia Futura.

Appuntamento domenica 5 Luglio alle ore 20, in Piazza del Popolo.

L’intervento in piazza del politico specchiese sarà trasmesso anche in streaming sulla pagina facebook “Fare – SpecchiaFutura“.

Per l’occasione, avvertono gli organizzatori, i presenti saranno tenuti alle dovute distanze e ad indossare la mascherina protettiva.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus