Connect with us

Appuntamenti

Arriva il Patriarca Verde

Mobilitazione ellenica pan-salentina per la visita storica del Patriarca ecumenico Bartolomeo in Salento: riceverà una laurea honoris causa in archeologia e la cittidnanza onoraria dall’Unione dei paesi ellenofoni della Grecìa

Pubblicato

il

Arriva domani il Patriarca Ecumenico Bartolomeo. L’aereo del Patriarca atterrerà all’aeroporto di Brindisi nelle prime ore del pomeriggio. Il Patriarca sarà accolto dal suo Vicario in Italia, il Metropolita Gennadios e dall’Arcivescovo di Lecce S.E. Domenico d’Ambrosio.


Il Patriarca Ecumenico è stato invitato dal Senato Accademico dell’Università del Salento per il conferimento della Laura Honoris Causa in archeologia. Promotore dell’iniziativa accademica è stato il professore Francesco D’Andria, archeologo di fama internazionale e scopritore della tomba dell’apostolo Filippo a Hierapolis in Turchia.


In seguito l’Unione dei paesi ellenofoni della Grecìa Salentina attraverso il suo presidente Ivan Stomeo ha invitato il Patriarca Ecumenico per il conferimento della Cittadinanza Onoraria.


Nel programma Ufficiale è stata inserita per ovvi motivi anche la Comunità Ellenica del Grande Salento che incontrerà il Patriarca Ecumenico presso il Palazzo Bernardini a Lecce domenica 4 dicembre, ultimo giorno della visita patriarcale.


A tale proposito il presidente Ioannis Davilis ha dichiarato: Il nostro coinvolgimento diretto alla storica visita patriarcale in Salento ci commuove e ci soleva veramente le anime. Il Patriarca Ecumenico Bartolomeo noto anche come “il Patriarca verde”, per il suo impegno in difesa della natura e del creato, arriva nel nostro territorio in un momento di grandi problematiche ecologiche e speculazioni ambientali. Ci piace credere che la sua venuta sia un segno non determinato dal caso ed aspettiamo da parte sua un gesto di immensa valenza morale e spirituale in questo senso…”.

patriarcaEcco il programma dei quattro giorni di visita del Patriarca Ecumenico in Salento.


Giovedì 1° dicembre, alle 19, il Patriarca sarà al Duomo di Lecce Preghiera Ecumenica con S.E. Domenico Umberto D’Ambrosio, Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Lecce.  Parteciperanno tutti i vescovi della Metropolia di Lecce. Gli arcivescovi di Otranto e Brindisi- Ostuni, i Vescovi di Nardò-Gallipoli e Ugento-Santa Maria di Leuca.


Venerdì 2, alle 10, al Centro Congressi-Ecotekne di Lecce il conferimento da parte dell’Università del Salento della Laurea magistrale Honoris Causa in Archeologia.  Laudatio di Sua Santità il Patriarca Bartolomeo I da parte del Prof. Francesco d’Andria Lectio Magistralis di Sua Santità il Patriarca su un tema a Sua scelta Saluto in musica del Coro Polifonico dell’Università del Salento. Alle 15, visita all’Abbazia di Santa Maria di Cerrate a Squinzano. Alle 18,  visita al Monastero delle Benedettine a Lecce.


Sabato 3, alle 10, presso il Castello di Castrignano dei Greci, conferimento della Cittadinanza Onoraria della Grecìa Salentina. Alle 11,30, visita alla Cripta di Santa Cristina a Carpignano Salentino. Alle 18, al Castello De’Monti di Corigliano d’Otranto, festa per i 25 anni del Patriarcato di Sua Santità Bartolomeo ed incontro con la popolazione della Grecìa Salentina. Domenica 4, alle 10, presso la Chiesa Ortodossa di San Nicola in Via Ascanio Grandi a Lecce, Solenne e Divina Liturgia Patriarcale, in presenza di S.E. Domenico Umberto D’Ambrosio, Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Lecce. A seguire incontro con i fedeli ortodossi. Alle 13, presso Palazzo Bernardini, sempre a Lecce, Benedizione della Biblioteca della Metropoli Ortodossa d’Italia “Kalinikos Lystron” ed incontro con la Comunità Ellenica del Grande Salento.


Appuntamenti

Tiggiano: Perché? 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi

Giovedi 6 (ore 22) evento speciale con Maria Luisa Petruccelli, organizzato da Mondadori Point di Tricase

Pubblicato

il

Evento speciale con la scrittrice Maria Luisa Petruccelli in quel di Tiggiano nell’atrio del Palazzo Baronale.

Domani, giovedì 6 agosto, alle 22, presenterà “Perché? 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi”.

L’evento è organizzato da Mondadori Point di Tricase.

Il libro, scritto insieme al noto filosofo e accademico italiano Umberto Galimberti e alla consulente filosofica Irene Merlini, è edito dalla Feltrinelli.

Storie per lettori, curiosi, svegli, ribelli, che non si accontentano delle risposte preconfezionate, ma vogliono ragionare con la propria testa.

Perché, come scrive Umberto Galimberti nella sua ampia introduzione, giocare con le idee permette di allargare i propri orizzonti, diventare più tolleranti, più capaci di comprendere, e quindi vivere meglio.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tychē, che musica ragazze!

Domani, a Spongano, in piazza Bacile (ore 21,30): Serena Serra, Stefania ed Annalucia sorelle Fracasso

Pubblicato

il

La grazia unita alla maestria ed al talento indiscutibile delle tre protagoniste promette una serata indimenticabile.

Assolutamente da non mancare l’appuntamento di domani sera (mercoledì 5 agosto) a Spongano, in piazza Bacile (ore 21,30) con le Tychē.

Si tratta di un nuovo progetto musicale con tre donne artisticamente diverse ma unite dalla stessa passione per la musica che porta alla contaminazione tra i mondi jazz, soul e blues che ammalia il pubblico proponendo o i brani più affascinanti della tradizione americana e italiana.

Le tre virtuose sono salentine doc: Serena Serra, la splendida voce del trio, è di Presicce-Acquarica; le sorelle Fracasso (Stefania Fracasso al contrabasso e Annalucia al pianoforte) sono invece di Spongano.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Parabita pronta ad accogliere le maestranze locali

L’ex Convento dei Domenicani, in via Fratelli de Jatta a Parabita, ospiterà la seconda mostra-mercato dedicata all’artigianato del posto

Pubblicato

il

Con uno sguardo grato alle maestranze locali, l’ex Convento dei Domenicani, in via Fratelli de Jatta a Parabita, ospiterà la seconda mostra-mercato dedicata all’artigianato del posto.

La mostra, già avviatasi lo scorso 3 luglio, proseguirà fino al 13 settembre e avrà il nobile scopo di dare un sostegno al lavoro degli artigiani locali.

Per l’intero mese di agosto sarà possibile visitare la mostra tutti i giorni nell’edificio di via Fratelli de Jatta dalle 19 alle 22, mentre a settembre i giorni di apertura saranno ridotti a giovedì, venerdì e sabato, dello stesso orario.

A promuovere l’evento è la sezione locale di Confartigianato Imprese Lecce, con il patrocinio del Comune di Parabita. Sul bellissimo sfondo dell’ex Convento dei Domenicani, gli artigiani locali potranno esporre le proprie opere: una vera e propria vetrina delle maestranze locali.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus