Connect with us

Appuntamenti

Galatina in festa per San Pietro e Paolo

Il programma degli eventi che, in onore dei Santi Patroni, sabato 25 e terminano mercoledì 29

Pubblicato

il

Galatina festeggia i suoi Santi Patroni, San Pietro e Paolo con una lunga scaletta di eventi religiosi e civili. Nella narrazione popolare si tramanda che San Pietro e Paolo si siano fermati a Galatina durante i loro viaggi di evangelizzazione del mondo.


La visita ai Santi Patroni, la rivitalizzazione del bellissimo centro storico, l’esaltazione della pizzica salentina, la degustazione di prodotti tipici galatinesi, lo spettacolo dei fuochi d’artificio, la scenografia delle luminarie, i divertimenti del Luna Park torneranno dopo i due lunghi anni di passione caratterizzati dalla pandemia ad attrare visitatori da più luoghi, affascinati da tanta vigoria.


Il programma religioso


Lunedì 27 giugno, alle 21,30, adorazione eucaristica e confessioni: presiede la Santa messa don Marco Gatto, parroco delle comunità di Collemeto e Santa Barbara.


Martedì 28, alle 19, concelebrazione della Santa Messa in Chiesa Madre; dalle 20 la Processione; presteranno servizio i concerti bandistiSan Gabriele dell’Addolorata” di Noha e Città di Taviano.


Mercoledì 29, Santa Messa alle 6, 7, 8, 9,30, 11,30 e 19,20; giovedì 30 giugno Santa Messa ore 7,30 e 20.


Il ritmo e il battito della pizzica tarantata


In concomitanza con i festeggiamenti in onore di San Pietro e Paolo, dal 25 al 29 giugno, torna a Galatina “Il ritmo e il battito della pizzica tarantata”, la rievocazione storica dell’antico rito del tarantismo; manifestazione che da quest’anno può vantare il riconoscimento del Consiglio d’Europa e della Commissione Europea, rientrando nelle Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days).

Il Club Unesco di Galatina e della Grecìa Salentina si propone di rivalutare il tarantismo come bene immateriale e di farlo conoscere attraverso fonti storiche, studi, filmati, foto, testimonianze; intende ricercare e conservare materiale documentario e bibliografico su questo antico fenomeno, affinché non si perda un patrimonio di riti, credenze, leggende e tradizioni che fanno parte della nostra memoria storica e che tutti abbiamo il dovere di preservare e valorizzare.


Il ritmo e il battito della pizzica tarantata” è una rassegna di musica, danza e docufilm sui temi del tarantismo dal titolo “Il ragno che danza: rituale del larga e del tarantismo nel Mediterraneo”.


Fra le novità di questa edizione l’incontro con il microcosmo parallelo del Sulcis in Sardegna, territorio abitato da popoli antichi con tradizioni che si collegano alla trance, attraverso i rituali coreutico-musicali dell’Argia.


Sabato 25 giugno, alle 20, presso l’ex convento delle Clarissa e in piazzetta Galluccio, proiezione del docufilm spagnolo del 1974 “La tarantula”; esibizione della danza scherma.


Lunedì 27 giugno, alle 20,30, concerto musicale del Trio Salento del Trio Argia (Sulcis Sardegna).


Martedì 28 giugno, alle 20, rievocazione dell’antico rito del tarantismo nel momento della terapia domiciliare.


Presso la cappella di San Paolo, in Piazza San Pietro, mercoledì 29 giugno, alle 10 si terrà la manifestazione di rievocazione storica dell’antico rito del tarantismo.


Appuntamenti

Il Presepe Artistico di Comunità a Ruffano

Appuntamento con l’inaugurazione domenica sera

Pubblicato

il

Anche quest’anno, in occasione del Natale, l’Oratorio San Francesco di Ruffano, con l’iniziativa Ruffaniadi-Rioni in Festa, condivide un impegno comune volto a creare qualcosa di memorabile, con la seconda edizione del “Presepe Artistico di Comunità”.

“Questo presepe nasce dall’unione di tutti i rioni del paese: una testimonianza di cittadinanza attiva con un unico desiderio, quello di creare un’opera d’arte da donare alla vista dei propri concittadini e dei tanti visitatori che in questi giorni ammirano il nostro Centro Storico”, spiegano gli organizzatori.

L’appuntamento è per domenica 11 dicembre alle ore 18:30 in piazzetta Giangreco, nel cuore di Ruffano, per illuminare questa creazione di oltre 100mq che raccoglie il lavoro di tante maestranze.

Ci saranno il sindaco Antonio Cavallo ed i parroci, don Rocco e don Nino. Un appuntamento allietato da canti natalizi e immerso nei colori e nelle bellezze del borgo antico addobbato a festa.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase prepara il “Salotto Paolantoni”

Uno spettacolo in cui il pubblico interagisce col noto attore partenopeo, con ingresso gratuito

Pubblicato

il

Tricase prepara il “Salotto Paolantoni”. Uno spettacolo di e con Francesco Paolantoni e Arduino Speranza.

Il celebre artista partenopeo sarà con a Tricase lunedì 12, presso il Cineteatro Aurora.

Lo spettacolo, promosso dal Comune di Tricase, è ad ingresso gratuito. La capienza massima della sala è fissata a 500 persone: per info e prenotazioni consultare il portale turistico Tricase Destinazione Autentica, raggiungibile cliccando qui.

Salotto Paolantoni è un uno spettacolo che si sviluppa in interazione con il pubblico. Come si trattasse, appunto, di un vero e proprio salotto. Gli argomenti variano a seconda dello stimolo offerto dai presenti. In una serata “social”.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Il Presepe Stellato ai piedi della cascata di Leuca

Inaugurazione il 20, poi tre giorni di apertura della cascata

Pubblicato

il

Torna il Presepe Stellato a Santa Maria di Leuca. Una suggestiva installazione fatta di sagome luminose rappresentanti la Natività, collocate nella splendida cornice della cascata monumentale.

L’inaugurazione, organizzata dalla Pro Loco di Leuca, si terrà, alla presenza del vescovo Mons. Vito Angiuli, alle 18 di martedì 20 dicembre.

Nelle giornate di Natale, Capodanno ed Epifania vi sarà l’apertura della cascata monumentale.

Foto YouTube – Michele Rosafio

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus