Connect with us

Appuntamenti

Giornalisti del Mediterraneo: i premi Caravella

Luigi Pelazza (Le Iene), Manuela Moreno (Rai Tg2), Francesco Piccinini (Fanpage), Domenico Iannacone (Rai Tre), Sandro Ruotolo (giornalista d’inchiesta), Miquel Serra (Ultima Hora)

Pubblicato

il

Il comitato scientifico del Festival Giornalisti del Mediterraneo ha attribuito i premi Caravella del Mediterraneo che saranno assegnati la sera del 7 settembre 2019, ad Otranto, nella  suggestività scenografia medioevale di Largo Porta Alfonsina.


Oltre 70 i reporter, sia italiani che stranieri, presenti all’evento internazionale.


Sarà l’occasione per valorizzare i talenti del giornalismo, ma anche la Puglia e la Città di Otranto.


Dunque, dal 2 al 7 settembre, dibattiti e workshop, animeranno il confronto sul Mediterraneo con giornalisti, diplomatici, accademici e magistrati.


Tre le location: il Castello Aragonese, Largo Porta Alfonsina e Piazza del Popolo.


«L’evento di Otranto è un appuntamento straordinario», spiega Tommaso Forte, autore del Festival Giornalisti del Mediterraneo, «e valorizza una professione in forte difficoltà. Il 2020 si appresta ad  essere difficile per l’editoria italiana. Oltre 3.200 posti di lavoro sono andati persi. Un dato triste e preoccupante. Nell’ambito degli eventi del Festival si discuterà, appunto, anche del futuro della professione giornalistica».


«Un premio importante», aggiunge Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto, «a chi garantisce corretta e a volte anche coraggiosa informazione,  garanzia di libertà e democrazia. Il tutto in un luogo come la città di Otranto che ha sempre considerato questi principi indispensabili, ponendosi come “terra degli incontri” tra tutti i popoli del Mediterraneo. Abbiamo valorizzato negli anni il Festival che porta nella nostra città le migliori firme del giornalismo italiano».

«Ad Otranto si potrà parlare di comunicazione», conclude Lino Patruno, presidente del Festival, «e dei suoi aspetti più attuali in una città che è già di per se stessa una forma di comunicazione, sia turistica che culturale che storica. Sarà un dibattito con protagonisti prestigiosi che investe tutti i problemi della politica attuale e i pericoli per la democrazia stessa. Coinvolgere anche i non addetti ai lavori sarà l’apporto del Festival alla comprensione di questi problemi e alla crescita di una coscienza collettiva. Il premio “Caravella del Mediterraneo” sarà così non solo un riconoscimento a personalità che in questo ambito si sono distinte, ma anche un

incentivo alla qualità dell’informazione al servizio di un futuro meno incerto per tutti
».


Il Premio “Caravella del Mediterraneo” rappresenta l’incrocio dei mari e delle culture del Mediterraneo, protagonista millenario di scambi commerciali, linguistici e sociali tra Oriente ed Occidente.


Quest’anno i premi sono stati assegnati a: Luigi Pelazza (Le Iene), Manuela Moreno (Rai Tg2), Francesco Piccinini (Fanpage), Domenico Iannacone (Rai Tre), Sandro Ruotolo (giornalista d’inchiesta), Miquel Serra (Ultima Hora).



Appuntamenti

La ministra Bellanova oggi a Monteroni

Alla “Cantina Apollonio” di Monteroni la ministra Bellanova insieme a diversi altri imprenditori

Pubblicato

il

La Ministra Teresa Bellanova sarà oggi alle 18,30 a Monteroni per una visita alla “Cantina Apollonio” insieme ad altri imprenditori del settore agroalimentare.
La visita fa parte del calendario in programma presso diverse aziende della provincia di Lecce e Taranto.

 

 

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase Porto: incontro con le comunità migranti del Capo di Leuca

Pubblicato

il

In un momento storico connotato in tutto il mondo da una forte critica sociale riguardo l’integrazione e i diritti delle minoranze, è necessario interrogarsi su vecchi e nuovi razzismi e sulla nostra capacità di essere comunità ospitante. Ma è altrettanto giusto farlo con i diretti interessati: i migranti e le migranti di questa terra, troppo spesso anonime presenze, tagliate fuori dal dibattito sociale o incluse solo nelle dinamiche assistenzialiste-speculative.

Per fare questo nasce un incontro di dialogo e convitto con le comunità migranti del Capo di Leuca. Lo scenario scelto è quello di Tricase Porto, approdo e partenza di speranze, grotta e mare aperto. Perché si pensi a una comunità reale. Che sia una sola, dove nessuno debba sentirsi straniero.

L’iniziativa promossa da Associazione Qualcos’Altro, Terrarossa Cooperativa Sociale, Associazione Tregiriditè, Associazione Magna Grecia Mare, e Arci Lecce Cooperativa Sociale, con il patrocinio del Comune di Tricase, si terrà domenica 12 luglio sull’arenile di Tricase Porto dalle 21.

Continua a Leggere

Appuntamenti

A Supersano si legge in Masseria

Un libro in Masseria: rassegna letteraria con tre appuntamenti in location d’eccezione

Pubblicato

il

Ritornano gli appuntamenti con la cultura targati Pro Loco a Supersano.

Le splendide  #masserie del territorio fanno da cornice alla rassegna letteraria Un Libro in masseria organizzata dalla Pro Loco Supersano con il patrocinio del Comune di Supersano. Con questa rassegna si vuole dare seguito a quanto fatto durante l’inverno passato con la rassegna realizzata all’interno del Museo del Bosco.

Si inizierà lunedì 6 luglio presso lo storico Casale Sombrino, con la presentazione dell’opera “Repùtu, Lamento funebre pe lle chiazze Salentine” del Prof. Giovanni Leuzzi che dialogherà con Alberto Marzo Maggio Presidente della Pro Loco Supersano.

Durante la serata sono previsti degli omaggi musicali a cura di alcuni componenti de “li ucci festival”.

La Masseria Pizzofalcone è la location scelta per presentare domenica 12 luglio  il libro “Sui banchi del Salento. La passione educativa di Ascla. Un’amicizia per il lavoro”.

Il volume presentato dagli autori Giuseppe Negro presidente dell’Ascla e dal giornalista Carmelo Greco ripercorre 20 anni di esperienza  nella formazione e nella cultura d’impresa effettuati nella provincia di Lecce.

L’ultimo appuntamento è previsto per domenica 19 luglio presso la masseria Le Stanzie dove sarà presentata l’ultima fatica del giornalista già direttore di Quisalento Roberto Guido, “In bici sui mari del Salento.Alla scoperta delle 20 spiagge più belle della Puglia” che dialogherà con la giornalista Giorgia Salicandro.

L’orario d’inizio per tutti gli appuntamenti è previsto per le 19,30.

L’ingresso è gratuito.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus