Connect with us

Appuntamenti

IDEA Salento a Masseria Canali di Casarano

Pubblicato

il


Per il secondo anno consecutivo, Masseria Canali a Casarano, dimora privata del collezionista milanese Davide Meretti, apre i suoi spazi a I.D.E.A. Salento, residenza satellite di Cascina I.D.E.A., il progetto ideato dalla collezionista e mecenate Nicoletta Rusconi.





Protagonista della nuova edizione del progetto concepito in stretto dialogo con il contesto e i materiali della tradizione locale, attraverso l’esposizione di opere, in parte concepite ad hoc, è Alice Ronchi (1989). Tra le artiste italiane più raffinate e attente a una progettualità che transita dalla scultura, alla pittura, all’installazione, Ronchi rimodula esperienze che provengono dalle avanguardie storiche, in una chiave molto autonoma in grado di generare suggestioni intimiste e forme astratto-concrete e finanche minimaliste.









In mostra un nucleo selezionato di opere della produzione più recente, in parte realizzate dopo un periodo di residenza e investigazioni in Salento, a stretto contatto con i luoghi e le geografie, ma anche con le antiche tessiture, dove ha individuato i supporti per due inediti dipinti astratti in mostra. Il concept alla base della programmazione di Masseria Canali attraverso I.D.E.A. Salento, infatti, è proprio l’esposizione di opere legate al luogo o comunque alla filosofia di questa architettura che è anzitutto luogo di progettualità, visioni, rispetto delle forme naturali o del contesto antropologico, paesaggistico e urbanistico del Salento.





A metà strada tra il ludico e il minimale, il lavoro di Alice Ronchi è una sintesi tra il rigore della forma e l’apparente immediatezza dei suoi segni e della sua scrittura, come si evince dalla prima opera installata site-specific all’ingresso della masseria: “Sole”, una scultura a parete che evidenzia il genius loci, ma anche un richiamo alla semplicità e all’intensità di un immaginario legato alla natura e alle sue declinazioni più recondite.





Con l’uso di differenti media, Alice Ronchi con questa mostra investiga forme primigenie con uno sguardo denso di stupore, restituendoci una sua magica visione insieme rigorosa e trasognante.




“Lo spirito di Masseria Canali – suggerisce Davide Meretti – è da ricercarsi nell’interconnessione di architettura, natura ed arte e nelle sensazioni di armonia che l’interazione di questi elementi è in grado di generare”; mentre per Nicoletta Rusconi, ideatrice e promotrice di Cascina I.D.E.A., “Dall’incontro di Cascina I.D.E.A. – luogo dedicato all’espressione artistica e agli artisti – e Masseria Canali, è nata e prosegue I.D.E.A. Salento, residenza pensata come occasione di pura sperimentazione, nella volontà di dissolvere i confini tra discipline e di ospitare esperimenti di arte ambientale”.





Profilo biografico dell’artista





Alice Ronchi (1989) è un’artista che vive e lavora a Milano. Si è laureata nel 2012 alla Nuova Accademia di belle arti di Milano e nel 2015 al Sandberg Insituut di Amsterdam. Ha esposto in mostre collettive in musei e luoghi istituzionali tra cui Triennale di Milano, Palazzo Reale, MAMbo di Bologna, MAXXI di Roma, e diversi altri. Tra le personali Colazione sull’erba(2014), Majestic Solitude(2018), With a rose in your teeth(2022) nella galleria Francesca Minini, A Dinosaur Can Be Vain (2015) nella galleria Fons Welters di Amsterdam e diverse altre inclusi spazi di progetto e opere permanenti in luoghi pubblici. Nel 2021 Ronchi ha disegnato, su commissione di Pirelli, il trofeo di Formula 1 del Gran Premio di Imola, realizzato in collaborazione con Pirelli HangarBicocca. Dal 2020 insegna alla Nuova Accademia di Belle Arti (NABA) a Milano e collabora spesso con istituzioni e scuole per le quali sviluppa workshop per bambini. Nei suoi lavori oggetti d’uso quotidiano incontrano il mondo dell’invenzione e della fantasia. La ricerca della “meraviglia” è un tema costante nella sua ricerca, popolata di figure familiari e allo stesso tempo enigmatiche, prodotto di una propria rielaborazione astratta





Inaugurazione mercoledì 27 luglio 2022, dalle ore 19 





La mostra sarà visitabile nei mesi di settembre e ottobre su appuntamento scrivendo a info@masseriacanali.com


Appuntamenti

Il Presepe Artistico di Comunità a Ruffano

Appuntamento con l’inaugurazione domenica sera

Pubblicato

il

Anche quest’anno, in occasione del Natale, l’Oratorio San Francesco di Ruffano, con l’iniziativa Ruffaniadi-Rioni in Festa, condivide un impegno comune volto a creare qualcosa di memorabile, con la seconda edizione del “Presepe Artistico di Comunità”.

“Questo presepe nasce dall’unione di tutti i rioni del paese: una testimonianza di cittadinanza attiva con un unico desiderio, quello di creare un’opera d’arte da donare alla vista dei propri concittadini e dei tanti visitatori che in questi giorni ammirano il nostro Centro Storico”, spiegano gli organizzatori.

L’appuntamento è per domenica 11 dicembre alle ore 18:30 in piazzetta Giangreco, nel cuore di Ruffano, per illuminare questa creazione di oltre 100mq che raccoglie il lavoro di tante maestranze.

Ci saranno il sindaco Antonio Cavallo ed i parroci, don Rocco e don Nino. Un appuntamento allietato da canti natalizi e immerso nei colori e nelle bellezze del borgo antico addobbato a festa.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase prepara il “Salotto Paolantoni”

Uno spettacolo in cui il pubblico interagisce col noto attore partenopeo, con ingresso gratuito

Pubblicato

il

Tricase prepara il “Salotto Paolantoni”. Uno spettacolo di e con Francesco Paolantoni e Arduino Speranza.

Il celebre artista partenopeo sarà con a Tricase lunedì 12, presso il Cineteatro Aurora.

Lo spettacolo, promosso dal Comune di Tricase, è ad ingresso gratuito. La capienza massima della sala è fissata a 500 persone: per info e prenotazioni consultare il portale turistico Tricase Destinazione Autentica, raggiungibile cliccando qui.

Salotto Paolantoni è un uno spettacolo che si sviluppa in interazione con il pubblico. Come si trattasse, appunto, di un vero e proprio salotto. Gli argomenti variano a seconda dello stimolo offerto dai presenti. In una serata “social”.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Il Presepe Stellato ai piedi della cascata di Leuca

Inaugurazione il 20, poi tre giorni di apertura della cascata

Pubblicato

il

Torna il Presepe Stellato a Santa Maria di Leuca. Una suggestiva installazione fatta di sagome luminose rappresentanti la Natività, collocate nella splendida cornice della cascata monumentale.

L’inaugurazione, organizzata dalla Pro Loco di Leuca, si terrà, alla presenza del vescovo Mons. Vito Angiuli, alle 18 di martedì 20 dicembre.

Nelle giornate di Natale, Capodanno ed Epifania vi sarà l’apertura della cascata monumentale.

Foto YouTube – Michele Rosafio

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus