Connect with us

Appuntamenti

Il mare nel panino, il Salento alla conquista di Roma

I sapori di Castro incontrano quelli di Roma, il panino incontra polpo & guanciale unito da una salsa a base di pomodorini agrodolci. I teneri tentacoli di polpo salentino avvolgeranno il guanciale croccante e la salsa ai pomodorini agrodolci lascerà in bocca un delicato retrogusto del tutto originale

Pubblicato

il

Da Castro Marina a Roma nel nome del gusto.


Da oggi arriva nella Capitale, da cuochi e pescatori la combinazione gastronomica che unisce le tradizioni pugliese e romana, tra mare e terra.


Il nuovo connubio nasce dalla collaborazione tra Lorella, titolare di Cuochi e Pescatori, e Alessandra Ferramosca, cuoca itinerante salentina, ed è stato presentato nel ristorante in via del Porto Fluviale a Roma il 15 luglio alle 19.


«Da Cuochi e Pescatori», spiegano dal ristorante, «approdano nuove originali proposte di mare che intendono racchiudere sapori apparentemente contrastanti ma che insieme creano un connubio in grado di soddisfare le più esigenti richieste. Dal Salento, dalla meravigliosa baia di Castro, nasce questa nuova e freschissima idea estiva per i giovanissimi e non solo. La linea dei “cotti” sarà abbinata a una selezione di birre artigianali mentre alla linea dei crudi sarà possibile degustare dell’ottimo vino salentino. Il panino incontra polpo & guanciale unito da una salsa a base di pomodorini agrodolci. I teneri tentacoli di polpo salentino avvolgeranno il guanciale croccante e la salsa ai pomodorini agrodolci lascerà in bocca un delicato retrogusto del tutto originale. Nei crudi invece si è voluto esaltare il gusto dei gamberi rosa di Castro con una delicata e vintage salsa al cognac con croccanti fettine di mela verde e pepe rosa ben abbinata alla salicornia della scogliera salentina».

Anche il pane sarà scelto con attenzione, affinché sia croccante, gustoso, dorato e leggero: proviene da un fornitore romano che realizza pane a fermentazione spontanea. Non cambierà l’attenzione di Cuochi e Pescatori alla filiera corta dei prodotti, dato che il pesce proviene dai pescherecci di famiglia, senza intermediazioni.


Foto di Ettore Ferramosca


Appuntamenti

Tiggiano: Perché? 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi

Giovedi 6 (ore 20,30) evento speciale con Maria Luisa Petruccelli, organizzato da Mondadori Point di Tricase

Pubblicato

il

Evento speciale con la scrittrice Maria Luisa Petruccelli in quel di Tiggiano nell’atrio del Palazzo Baronale.

Domani, giovedì 6 agosto, alle 20,30, presenterà “Perché? 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi”.

L’evento è organizzato da Mondadori Point di Tricase.

Il libro, scritto insieme al noto filosofo e accademico italiano Umberto Galimberti e alla consulente filosofica Irene Merlini, è edito dalla Feltrinelli.

Storie per lettori, curiosi, svegli, ribelli, che non si accontentano delle risposte preconfezionate, ma vogliono ragionare con la propria testa.

Perché, come scrive Umberto Galimberti nella sua ampia introduzione, giocare con le idee permette di allargare i propri orizzonti, diventare più tolleranti, più capaci di comprendere, e quindi vivere meglio.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tychē, che musica ragazze!

Domani, a Spongano, in piazza Bacile (ore 21,30): Serena Serra, Stefania ed Annalucia sorelle Fracasso

Pubblicato

il

La grazia unita alla maestria ed al talento indiscutibile delle tre protagoniste promette una serata indimenticabile.

Assolutamente da non mancare l’appuntamento di domani sera (mercoledì 5 agosto) a Spongano, in piazza Bacile (ore 21,30) con le Tychē.

Si tratta di un nuovo progetto musicale con tre donne artisticamente diverse ma unite dalla stessa passione per la musica che porta alla contaminazione tra i mondi jazz, soul e blues che ammalia il pubblico proponendo o i brani più affascinanti della tradizione americana e italiana.

Le tre virtuose sono salentine doc: Serena Serra, la splendida voce del trio, è di Presicce-Acquarica; le sorelle Fracasso (Stefania Fracasso al contrabasso e Annalucia al pianoforte) sono invece di Spongano.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Parabita pronta ad accogliere le maestranze locali

L’ex Convento dei Domenicani, in via Fratelli de Jatta a Parabita, ospiterà la seconda mostra-mercato dedicata all’artigianato del posto

Pubblicato

il

Con uno sguardo grato alle maestranze locali, l’ex Convento dei Domenicani, in via Fratelli de Jatta a Parabita, ospiterà la seconda mostra-mercato dedicata all’artigianato del posto.

La mostra, già avviatasi lo scorso 3 luglio, proseguirà fino al 13 settembre e avrà il nobile scopo di dare un sostegno al lavoro degli artigiani locali.

Per l’intero mese di agosto sarà possibile visitare la mostra tutti i giorni nell’edificio di via Fratelli de Jatta dalle 19 alle 22, mentre a settembre i giorni di apertura saranno ridotti a giovedì, venerdì e sabato, dello stesso orario.

A promuovere l’evento è la sezione locale di Confartigianato Imprese Lecce, con il patrocinio del Comune di Parabita. Sul bellissimo sfondo dell’ex Convento dei Domenicani, gli artigiani locali potranno esporre le proprie opere: una vera e propria vetrina delle maestranze locali.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus