Connect with us

Appuntamenti

Orientamento: tutte le scuole all’Expo

Miggiano. Il Comune con il patrocinio della Regione Puglia e della Provincia di Lecce  organizza, nei giorni 10, 11 e 12 gennaio, presso il quartiere fieristico, Expo Orienta Scuola    

Pubblicato

il

L’amministrazione comunale di Miggiano, nell’intento di “continuare ad organizzare eventi riconducibili alla mission del marchio Expo 2000 così da rinvigorire ulteriormente la vocazione fieristica e turistico-promozionale di Miggiano”, organizza Expo Orienta Scuola.


Ogni anno, gli Istituti superiori, in ossequio alla Circolare del Miur, presentano la propria offerta formativa agli alunni coinvolti nella scelta, così da far valutare i diversi percorsi didattici e le prospettive che le scuole offrono.


A questo scopo Miggiano ospita, all’interno del quartiere fieristico, tutte le scuole superiori del territorio, offrendo loro la possibilità di aprirsi, agevolando i prospects (genitori ed alunni interessati) di tutto il basso Salento premettendo loro di interfacciarsi, con tutti gli istituti del circondario, in un unico contesto.


LE SCUOLE ALL’EXPO


image description


Hanno aderito all’iniziativa e dunque hanno allestito uno spazio, i seguenti Istituti superiori:


I.I.S.S. “G. Salvemini” Alessano;


I.I.S.S. “Bottazzi” Casarano;


I.I.S.S. “Rita Levi Montalcini” Casarano;


I.I.S.S: “De Viti-De Marco” di Casarano;


I.I.S.S. “Meucci” Casarano;


Liceo Scientifico “Vanini” Casarano;


I.I.S.S. Vespucci Gallipoli;


Liceo Classico “Capece” Maglie;


I.I.S.S. “Cezzi-De Castro” Maglie;


I.I.S.S. “Mattei” Maglie;

I.I.S.S.“La Noce” Maglie;


I.I.S.S.  Otranto;


I.I.S.S. Giannelli Parabita;


I.I.S.S.  Poggiardo;


Ipseo “A. Moro”  Santa Cesarea Terme;


I.I.S.S. “Don Tonino Bello” Tricase;


Liceo “G. Comi” Tricase;


Liceo Scientifico “Stampacchia” Tricase.


Tutti gli studenti interessati a scegliere la scuola superiore troveranno, presso il quartiere fieristico di miggiano, un unico, grande, open day. Apertura: venerdì 10 e sabato 11, dalle 15 alle 21,30, e domenica 12, dalle 9 alle 13.


EVENTO COLLATERALE. Sabato 11, alle ore 15,30, presso il Theatrum di Via Roma di Miggiano si terrà l’evento “Open Day territoriali: offerta formativa salentina”, organizzato dall’Ufficio Scolastico Provinciale. Saranno presenti: il dirigente Vincenzo Melilli, il presidente della provincia Stefano Minerva e il Rettore dell’Università del Salento Fabio Pollice.


Conferenza stampa di presentazione a Palazzo Adorno giovedì 9 gennaio alle 11.  Parteciperanno: il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, l’assessore regionale alla scuola Sebastiano Leo, Il dirigente dell’USP Vincenzo Melilli, il sindaco di miggiano Michele Sperti, l’assessore delegato Maria Antonietta Mancarella.


Il sindaco Sperti: «Al servizio del territorio»


«Il Comune di Miggiano con la ragione istituzionale “Expo 2000” continua ad offrirsi ed a lavorare per il territorio», ha dichiarato orgoglioso il sindaco Michele Sperti, «ci riconosciamo parte attiva di questo lembo di terra. Vogliamo continuare a metterci al servizio di molti, così come le istituzioni sono chiamate a fare».


«Questa volta», spiega il primo cittadino, «ci vogliamo occupare dei più giovani e delle loro famiglie così da chiamarli a raccolta presso il nostro quartiere fieristico per far conoscere loro, in unico contesto, 20 offerte didattiche superiori diverse. Uniamo la domanda all’offerta in un ruolo di mediazione che rivestiamo con grande orgoglio», conclude, «perché Miggiano é sempre fiera di avervi in fiera!».


Appuntamenti

A Leuca il 1° convegno regionale di “Riabilitazione implantare nell’era digitale”

Appuntamento all’hotel Terminal nelle giornate di venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre

Pubblicato

il

Venerdì 30 settembre e sabato 1° ottobre l’Hotel Terminal di Leuca ospiterà il 1° Convegno Regionale di “Riabilitazione implantare
nell’era digitale”.

L’evento formativo, organizzato dall’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ‘Don Tonino Bello – Nino Della Notte’ di Tricase-Alessano-Poggiardo, è patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Castrignano del Capo, CAO (Coordinamento Albi Odontoiatri), ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani), AIO (Associazione Italiana Odontoiatri), AIDI (Associazione Igienisti Dentali Italiani), UNID (Associazione Nazionale Igienisti Dentali), ANTLO (Associazione Nazionale Titolari di laboratorio Odontotecnico), ICC (Italy Continuing-Education Club) AIDI-PRO (Igienisti Dentali Italiani Associati per la Professione).

È un importante convegno di carattere regionale, quello che si terrà all’Hotel Terminal di Santa Maria di Leuca. In cui si discuterà degli sviluppi digitali nell’ambito della riabilitazione implantare.

Sarà occasione di confronto per i tecnici del settore e momento fondamentale di crescita e apprendimento per gli studenti dell’indirizzo ‘Odontotecnico’ nell’ambito delle Arti Ausiliarie delle professioni Sanitarie.

Nella foto la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta presso la Sala Stampa della Provincia di Lecce a Palazzo Adorno.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Carly Paoli, concerto-evento a Poggiardo

La soprano di origini salentine, dopo aver incantanto intonando “God save the King” e l’Inno di Mameli prima di Italia-Inghilterra, torna nel “suo” Salento

Pubblicato

il

Carly Paoli, soprano di origini salentine, papà inglese e mamma leccese, torna nel “suo” Salento.

Sarà infatti a Poggiardo con un concerto-evento, in programma mercoledì 28 settembre, in piazza Giovanni Paoli II dalle ore 21 (ingresso libero).

Di scena le più importanti sonorità d’autore ed i più grandi successi della musica internazionale interpretati dal soprano di origini salentine che si è di recente dichiarata “innamorata della pizzica”.

Così come è “innamorata” della Puglia: possiede una villa a Gagliano del Capo, che considera il suo “pezzo di paradiso”.

Ad avviarla alla musica, quando era soltanto una bambina, fu lo zio Luigi Paoli, fisarmonicista di Spongano, che la portava a cantare con lui durante le feste di paese.

Di recente l’abbiamo vista in tv: con la sua voce, potente e melodiosa, ha aperto la partita Italia-Inghilterra della Nations League a San Siro, cantando gli inni di entrambe le Nazioni e vestendo prima la maglia dei Tre Leoni e poi quella azzurra.

Un’emozione unica per Carly, soprano dal cuore metà italiano e metà inglese, che ha conquistato gli spettatori presenti allo stadio e quelli davanti alla Tv.

La sua grande passione per la musica lirica, nata fin da piccolissima, l’ha portata a cantare insieme ad Andrea Bocelli e a esibirsi davanti alla famiglia reale. In occasione della partita Italia-Inghilterra, come detto, ha avuto anche l’onore e l’onere di intonare per la prima volta, in una partita internazionale, dopo la morte della regina Elisabetta, la nuova versione dell’inno inglese: “God Save the King”.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Terra Madre per la Festa dei Lettori a Patù

“Cronache amare e storie d’amore”. mercoledì 5 ottobre, alle ore 18,30, presso la biblioteca comunale, ubicata all’interno di Palazzo Romano, sarà presentata la raccolta di racconti ispirati a miti e leggende pugliesi i cui autori sono giovani scrittori esordienti

Pubblicato

il

Nell’ambito della XVIII edizione della “Festa dei Lettori” promossa dai Presìdi del Libro, mercoledì 5 ottobre, alle ore 18,30, presso la biblioteca comunale di Patù, ubicata all’interno di Palazzo Romano, sarà presentato il volume “Terra madre. Cronache amare e storie d’amore” (LB Edizioni, 2022), una raccolta di racconti ispirati a miti e leggende pugliesi i cui autori sono giovani scrittori esordienti (Clarissa Botrugno, Maria Antonella Calà, Valeria De Gioia, Francesca De Nigris, Maria Ladisa, Michele Laporta, Simone Lecci, Myriam Merla, M. Clotilde Palasciano, Viviana Punella, Stefano Russo e Giuseppe Alessandro Scaringi).

L’iniziativa, che si aprirà con i saluti istituzionali del sindaco di Patù Gabriele Abaterusso e dell’assessora alla cultura Ada Bello, avrà la forma di una maratona di lettura nella quale gli autori leggeranno e commenteranno i propri racconti, accompagnati dal compositore e formatore Francesco de Donatis, dal giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Alberto Nutricati e dal filosofo Mario Carparelli (Università del Salento).

Nella prefazione di Marco Lanterna si legge che «da questi nuovi cunti e trattenimenti (che delineano a tratti un piccolo delizioso Pentamerone di terzo millennio) emerge una sorta di “realismo magico pugliese”. Quasi il sole a picco, i due mari, i quattro venti, in combutta con le zolle, gli ulivi arsicci e le torri costiere, predisponessero quel lembo di terra che è la Puglia alla magia, alla fatamorgana, forse già a un’incipiente follia».

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus