Connect with us

Appuntamenti

Professione filosofo: i laureati Unisalento a confronto con le imprese

«Vogliamo aprire una seria, rigorosa e feconda interlocuzione affinché le imprese, sempre più inclini a operare secondo standard particolarmente elevati, possano conoscere i talenti, le risorse e i progetti del lavoro di un filosofo»

Pubblicato

il

“Professione Filosofo”: un workshop in cui i laureati in Filosofia dell’Università del Salento presenteranno esperienze e competenze e soprattutto dimostreranno di saper lavorare insieme, accogliendo le sfide della contemporaneità e affrontandole nel nome dei valori culturali ispirati dall’Europa.


È per venerdì 25 maggio 2018, alle ore 9 nella Mediateca di Studium2000 (via di Valesio, Lecce), l’appuntamento con questa iniziativa organizzata dalle docenti Nadia Bray e Luana Rizzo, responsabili per il corso di laurea in Filosofia dell’Ateneo salentino del Gruppo Tirocini e Rapporti con le imprese: «Rete, impresa, filosofia, persona, umanità, identità, territorio e lavoro sono le parole chiave del workshop», spiegano, «Una moltitudine di temi che possono essere raccordati dalla vocazione filosofica unita alle competenze degli addetti ai lavori».


Tre le sessioni previste. Nella prima le docenti Nadia Bray e Luana Rizzo presenteranno il progetto “Identità, memoria e oblio”, ideato all’interno dell’Accordo Quadro tra l’Università del Salento e il FAI (che sarà rappresentato dalla delegata Bianca Maria Cavaliere) e strutturato come collaborazione tra laureati in filosofia dell’Ateneo Salentino. Tra questi Marta Vedruccio, imprenditrice filosofa e fondatrice dell’associazione Opera Viva; Erika Ranfoni, docente di filosofia e filosofa pratica; e Luciana Apollonio, docente di filosofia e coordinatrice del Dipartimento di Filosofia presso il Liceo scientifico “De Giorgi” di Lecce.


Nella seconda sessione, la professoressa Ranfoni, assieme a Raffaele Mirelli, direttore scientifico del Festival internazionale di filosofia di Ischia, e a Giuseppe Scarciglia, formatore in counselling, affronteranno il tema del ruolo della filosofia e del dialogo socratico nella società globale, con un focus sulla funzione della filosofia e più in generale della cultura nelle relazioni umane e, soprattutto, in quelle mediate dalla realtà digitale.

Nella terza sessione, “I filosofi e l’impresa”, interverranno Pierpaolo Lala, giornalista e addetto stampa – Coolclub; Cristiana Francioso, studentessa del Corso magistrale in Scienze Filosofiche e tirocinante presso Coolclub; Lucia Mariano, responsabile Comunicazione e grafica di “Maestri Caffettieri”, scuola di formazione di Valentino Caffè. Interverrà inoltre Monica Rosato, responsabile di Selezione e servizi della filiale di Lecce di Adecco.


«Vogliamo aprire una seria, rigorosa e feconda interlocuzione affinché le imprese, sempre più inclini a operare secondo standard particolarmente elevati, possano conoscere i talenti, le risorse e i progetti del lavoro di un filosofo», concludono le organizzatrici, «Una conoscenza che non deve essere puramente teorica, ma indirizzata alla comprensione di come questi talenti, queste risorse, questi progetti possano concretamente e fruttuosamente essere impiegati all’interno della realtà imprenditoriale».


L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Lecce ed è sostenuta da Valentino Caffè; modererà il giornalista Alberto Nutricati.


Appuntamenti

Tricase vista… da fuori

Sulla pagina facebook dei ragazzi di “Fatti per voi”, sabato 27 febbraio, dalle 18, Alessandro Distante, direttore de “il Volantino”, intervisterà Anna Piccinni, funzionaria dell’OCSE

Pubblicato

il

Iniziativa è del gruppo politico “Tricase: Città in Comune che terrà una serie di incontri virtuali con persone che, “da fuori”, ma non tanto, leggeranno Tricase.


Il tutto per consentire di elaborare un progetto di sviluppo che tenga conto dei punti di forza e superi quelli di debolezza.


Sulla pagina facebook dei ragazzi di “Fatti per voi”, sabato 27 febbraio, a partire dalle 18, il primo appuntamento.

Alessandro Distante, direttore de “il Volantino”, intervisterà Anna Piccinni, funzionaria dell’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico.


La dr. Piccinni si occupa di politiche di sviluppo e in particolare di sviluppo sostenibile ed elabora, di intesa con gli Stati aderenti all’OCSE, progetti territoriali. Si sta occupando anche dei temi del dopo xylella ed ha fondato con alcuni amici Radio Depressa.


Continua a Leggere

Appuntamenti

Nuove forme della divulgazione… l’eredità di Massimo Cannoletta

Domani seminario online con il divulgatore pluricampione del telequiz “L’Eredità”, impegnato anche nella realizzazione di tre video sui Musei Unisalento

Pubblicato

il

Nuove forme della divulgazione. Il valore strategico della conoscenza per la cittadinanza” è il seminario online in programma all’Università del Salento domano (venerdì 26 febbraio) alle ore 10, ospite il divulgatore Massimo Cannoletta (Per seguire il seminario in diretta cliccare QUI).


Laureato in Scienze politiche, Cannoletta lavora da anni nel campo della divulgazione e ha compiuto due volte il giro del mondo raccontando storia, arte e viaggi. Dopo aver partecipato con successo al quiz televisivo “L’Eredità”, oggi collabora con “Focus Storia”, “Focus Domande & Risposte” e “Gente” e con Rai Uno nel programma “Oggi è un altro giorno”.


Nel corso del webinar, con Cannoletta, dialogheranno il Direttore di Focus, Raffaele Leone, e i docenti UniSalento Marcello Aprile (linguista), Manuela De Giorgi (storica dell’arte) e Andrea Ventura (fisico); introduzione a cura del Rettore Fabio Pollice; modererà il Delegato alla Comunicazione, Stefano Cristante.


Il divulgatore, intanto, sta realizzando tre video su altrettanti Musei UniSalento.

È già online quello sul Museo Papirologico.




Continua a Leggere

Appuntamenti

Aeronautica: due giorni di esercitazioni nei nostri cieli

Pubblicato

il

Oggi e domani 25 febbraio, giornalmente dalle ore 18.00 alle ore 22.00 locali, si svolgerà sull’Italia meridionale l’esercitazione militare Composite Air Operation “COMAO 21-02“ (desk a fine articolo). Per le attività saranno utilizzate le aree già pubblicate sullo Ionio, l’area ad hoc “Maxim” da FL100 a FL190 sul golfo di Taranto e l’area per il rifornimento in volo “AAR-001” da FL140 a FL190. Verranno inoltre istituiti dei corridoi di transito “Brown” e “Charlie” tra Amendola e le aree sullo Ionio da FL190 a FL240, il “TC-Sila-3bis” per raggiungere l’area “Maxim” e il corridoio “Foxy” da FL140 a FL190 per raggiungere l’AAR-001.


La reale attivazione delle aree sarà effettuata su base tattica dai relativi enti ATS. Ai traffici non partecipanti si ricorda di evitare le aree regolate e segregate e di prestare adeguata attenzione alle restanti.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus