Connect with us

Alessano

Rally dei 5 Comuni: il programma

Con la novità Tricase, si torna a correre ad Alessano, Corsano, Gagliano, Specchia e Tiggiano nelle giornate di sabato e domenica

Pubblicato

il

Il rally ritorna a Tricase! E’ stata questa la notizia circolata fin da inizio anno e che si è concretizzata, grazie alla Scuderia Automobilistica “Salento MotorSport” di Ruffano, nello svolgimento del “7° Rally dei 5 Comuni” in programma a Tricase sabato 17 e domenica 18 settembre prossimi.


Così dopo la prima, e purtroppo unica, edizione del “Rally del Barocco Salentino” organizzato nella città dei tre casali nel 2011 dalla A.S.D. “SalentoMotori” proprio con la collaborazione del sodalizio di via Regina Margherita, gli appassionati del Capo di Leuca torneranno ad avere il “loro” rally.


La gara approntata dalla “Salento MotorSport” conta sul patrocinio dell’Automobile Club Lecce e dei Comuni di Tricase, Corsano, Specchia e Tiggiano e coinvolgerà anche i territori di Alessano e Gagliano del Capo.


La sfida in terra salentina, appuntamento che segue il “Rally Città dei Santi” di San Giovanni Rotondo (Fg) e precede il “Rally Porta del Gargano”, radunerà molti piloti locali e richiamerà concorrenti a caccia di punti per la classifica generale del Campionato Regionale ACI Sport 2016 di 5^ Zona (Puglia, Campania, Basilicata e Molise) per cui la gara è valida quale penultima prova.


La pedana di partenza/arrivo sarà ubicata, insieme ai servizi annessi alla gara (Direzione Gara, Segreteria, Sala Stampa, Cronometristi, …), nella centralissima piazza Cappuccini; il Parco Assistenza avrà a disposizione gli ampi spazi offerti lungo via G. Cesare-Zona 167/A; i Riordini saranno tutti davanti al “Bar Dorian”, in via Umberto I, mentre quello “notturno” del sabato sarà all’interno del parcheggio di via Arezzo, a due passi da Piazza Cappuccini.


rally-5-comuni

Tre i passaggi previsti su ognuna delle tre Prove Speciali in programma. La P.S. di apertura sarà la “Corsano”, di 5,14 Km, sicuramente quella più attesa perchè si svolgerà in “notturna” al sabato (con passaggi alleore 20:20; 21:53; 23:26). I concorrenti partiranno da via Diaz a Corsano e, dopo aver percorso le campagne a ridosso del mar Adriatico, passando per il piazzale di Santa Maura affronteranno la discesa “della torre” che li porterà verso lo “stop” sistemato in località “Guardiola”. Domenica affronteranno la P.S. “Tiggiano” (10:56; 13:31; 16:06), di 11,76 km, che interesserà la stessa zona delle P.S. del sabato sera proseguendo verso Novaglie e l’entroterra per poi concludersi, sempre sulla litorenea adriatica, nei pressi del “Ciolo”. La P.S. “Specchia” (11:45; 14:20; 16;55) di 9,63 Km, partirà dal tratto di strada che porta verso Presicce snodandosi lungo la “Serra dei Cianci” per poi concludersi nei pressi della strada comunale “Serra di Cristo” dove si trovano un paio di spettacolari tornati in discesa. Arrivo e premiazione in piazza Cappuccini alle 17:52.


Per quello che concerne le operazioni preliminari segnaliamo che le verifiche tecnico-sportive si svolgeranno sabato presso il concessionario “Valmauto”. Nello stesso giorno, dalle ore 14:30 alle 17:30, si svolgerà lo “shakedown”, il test con le auto in configurazione gara per il quale la scelta è caduta sui sui primi 3,40 km della P.s. “Corsano”.


Come sempre, sarà possibile seguire in diretta le varie fasi della gara con interviste, classifiche e curiosità in onda sulle frequenze di “MondoRadio” e “Radio Aurora”.


Gianluca Eremita


Alessano

Alessano non è più Covid-free

Pubblicato

il


Anche Alessano non è più Covid-free.





La mappa dell’Asl diventa zona rosa nel territorio alessanese e la sindaca, Francesca Torsello, nella serata di ieri ha comunicato due casi sul territorio di persone però residenti a Specchia e solo domiciliate ad Alessano.





Oggi intanto la mappa del contagio diventa rosa sul territorio alessanese.




La spiegazione sta nel fatto che ad essere interessato dal contagio è un nucleo familiare originario per metà di Alessano e per metà di Specchia. Il nuovo caso inserito oggi in bollettino ad Alessano infatti sarebbe il compagno della donna di Specchia risultata positiva dopo l’accesso all’ospedale di Tricase col figlio reduce da una caduta.





Queste invece le parole della sindaca di Alessano ieri.





“Informiamo i cittadini che sono stati ufficializzati due casi di contagio di Covid-19 relativi a due persone formalmente residenti a Specchia ma domiciliate ad Alessano”, scrive. “Voglio rassicurare tutti sul fatto che sono state attivate le procedure di isolamento e di sorveglianza sui cittadini coinvolti e che sono in corso le consuete indagini epidemiologiche sui contagiati e sui loro contatti più stretti da parte del personale sanitario. Anch’io sono in contatto con le altre autorità per seguire da vicino l’evoluzione dei fatti e per sincerarmi delle condizioni generali dei pazienti, ai quali auguriamo di uscire quanto prima dalla situazione che stanno vivendo.
Siamo pertanto chiamati tutti a continuare ad osservare le regole di prevenzione che abbiamo imparato: distanziamento fisico, mascherine e frequente lavaggio delle mani. Anticipo anche che tra pochi giorni prenderà avvio l’indagine epidemiologica tra la popolazione alessanese prevista dall’Amministrazione Comunale, al fine di comprendere se e in quale misura il virus abbia eventualmente circolato nella nostra comunità. Vi terrò aggiornati”.


Continua a Leggere

Alessano

Fallito tentativo di furto alla stazione di servizio tra Alessano e Specchia

Pubblicato

il


Colpo fallito nella notte sulla strada provinciale che collega Specchia ad Alessano.





Un tentativo di furto si è consumato nottetempo nella stazione di servizio 2D. Dei ladri hanno puntato le colonnine del self service, nel tentativo di estrarne dei contanti. L’incasso era però già stato portato via e, per giunta, l’allarme ha messo in fuga, dopo pochi istanti dal loro arrivo, i malviventi.





Dopo la vigilanza privata, sono accorsi sul posto polizia e carabinieri. Con l’ausilio dell’impianto di videocamere di sorveglianza, è stata avviata la caccia ai responsabili.




Appena tre mesi fa stesso esito per un altro tentato furto, all’indirizzo della stessa azienda di petroli ma presso l’altra stazione di servizio di sua proprietà: quella di Depressa, a Tricase.





Anche in quella occasione i ladri furono messi in fuga dall’allarme ed a bocca asciutta.


Continua a Leggere

Alessano

Alessano: denunciate imbrattatrici blasfeme

Scattano le denunce per due autrici di scritte blasfeme sulla chiesetta “Santo Stefano” di Montesardo, frazione Alessano, località “Macurano”

Pubblicato

il

Scatta la denuncia per due autrici di scritte blasfeme sulla chiesetta “Santo Stefano” di Montesardo, frazione Alessano, località “Macurano”.

I carabinieri del distaccamento di Alessano, dopo aver acquisito i filmati di videosorveglianza e raccolto testimonianze oculari, denunciano a piede libero G. P. (anni 48 e residente a Livorno), e S. E. L. (di anni 40 e residente a Berlino), per il reato di “deturpamento e imbrattamento di cose altrui aggravato in concorso”.

Inoltre sono in via di identificazione altre tre persone a loro complici.

Il danneggiamento ha avuto luogo nel mese di agosto mediante l’utilizzo di vernice spray rossa e nera, vernice usata per scrivere frasi in italiano, inglese e tedesco.

Motivo del gesto non ancora identificato.

Seguono aggiornamenti sulle indagini ancora in corso.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus