Connect with us

Appuntamenti

Ruffano presenta il nuovo Piano Urbanistico

Domani alle 18, nell’aula conisliare la presentazione del nuovo Pug

Pubblicato

il

Appuntamento storico per Ruffano quello di domani, venerdì 10 marzo, alle ore 18, nell’Aula Consiliare del Comune per la presentazione alla cittadinanza del nuovo Piano Urbanistico Generale.


Introduce i lavori il sindaco Carlo Russo a cui seguono gli interventi di: Maria Rosaria Orlando, assessore comunale all’urbanistica e principale fautrice del PUG; Federico Oliva tecnico progettista incaricato per la redazione; Francesco Rotondo, tecnico incaricato per la VAS del PUG; l’assessore regionale all’Urbanistica, Anna Maria Curcuruto. Modererà i lavori il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe Martella.

Il PUG rappresenta un’opportunità nuova e straordinaria, uno strumento decisivo per il suo sviluppo come spiega il vice sindaco con delega all’Urbanistica Maria Rosaria Orlando: “Sin dalla ripresa delle attività progettuali nel febbraio 2016, con Federico Oliva ed il suo team redattori dell’opera, abbiamo invitato e reso tutti partecipi di questo nuovo processo di “rigenerazione” in quanto, un Nuovo Piano per la città deve esprimere un momento di consapevolezza da parte della intera comunità. Come ho avuto modo di affermare già in occasione del riavvio dell’iter  riprendendo le linee di indirizzo  fornite con Delibera di Giunta del gennaio 2016, lo scopo prioritario del nuovo Piano dovrà essere quello di far emergere le qualità e l’identità di Ruffano, nell’ambito delle eccellenze salentine e in funzione di corretti principi di complementarietà, collaborazione ma anche di competizione con gli altri centri urbani del territorio con cui si relaziona e interagisce. Ruffano, attraverso il P.U.G., e quindi il progetto che costruirà il suo futuro”, continua la Orlando, “dovrà far emergere i caratteri della identità locale in una dimensione sovralocale, che in questo momento solo pochi centri, su scala provinciale possono vantare,  per poter catturare i flussi economici e i sistemi produttivi in grado di generare ricchezza in termini di valore aggiunto, e tali da consentire il salto di qualità necessario per garantire un duraturo e stabile sviluppo. Il Piano, quindi, dovrà strategicamente individuare gli strumenti ed i percorsi più opportuni per produrre ricchezza, in termini di iniziativa privata e di benefici collettivi. Il Progetto complessivo, interpretato e innervato dal nuovo Piano, dovrà proporre Ruffano quale “brand”, con una capacità di imposizione della città al grande pubblico, per generare quei processi di attenzione e successo sociale che coincidono, nella nostra contemporaneità, con lo sviluppo economico e la definizione di una qualità della vita collettiva fondata sulla cultura e la lunga durata,  e non su una economia di rapina e senza prospettiva. Su questo indirizzo,  Federico Oliva,  professore Ordinario di Urbanistica presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, già Presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, si è mosso insieme con un team progettuale di altissimo profilo in cui abbiamo riposto ampia fiducia. È un momento decisamente importante per Ruffano”, conclude l’assessore, “perché segnerà la Sua-Nostra Storia. Ruffano è di tutti e quindi di ognuno. È il patrimonio più importante che abbiamo”.


Appuntamenti

Ensemble Concentus al Museo Ebraico di Lecce

Giovedì 24 settembre alle 19 presso il Museo Ebraico di Lecce, l’Ensemble Concentus presenta: La rosa enflorense. Omaggio in musica alla cultura ebraica

Pubblicato

il

Giovedì 24 settembre alle 19 presso il Museo Ebraico di Lecce, l’Ensemble Concentus, composto da Vania Palumbo (canto, voce narrante, lyra, percussioni), Pier Paolo Del Prete (viella), Maurizio Ria (viola da gamba, liuto arabo) e Angelo Gillo (chitarra spagnola) presenta: La rosa enflorense. Omaggio in musica alla cultura ebraica.


PROGRAMMA:


• 19.00 – Visita guidata del Museo Ebraico di Lecce;


• 19.30 – Ensemble Concentus;


• a seguire – degustazione di un calice di vino kasher offerto dalle cantine Leuci di Guagnano.

TICKET: € 12,00


Prenotazione obbligatoria:


Email: info@palazzotaurino.com


Tel. e WhatsApp: +39 0832 247016


Continua a Leggere

Appuntamenti

“Baby” è il nuovo singolo di Macro

Da oggi 22 settembre disponibile il nuovo brano del neretino Macro su YouTube e in tutti i Digital Stores

Pubblicato

il

 


“Baby” è il nuovo singolo di Andrea Albano, in arte Macro, artista 25enne salentino.


Da oggi 22 settembre il brano, che spazia tra rap e sound latino, si può ascoltare su YouTube e in tutti i Digital Stores.


Dopo un’estate piena di soddisfazioni, data dal successo del singolo “Loco”, che al momento conta più di 40mila visualizzazioni su YouTube e numerosi stream, Macro non si ferma.


Il nuovo brano è prodotto da Gabriele Cavalera in arte GKave, oramai ideatore dei tormentoni del giovane rapper.


 

L’artista neretino Andrea Albano scrive testi rap ed è noto sui social come “Macro” su Facebook e “Macromusicreal”  su Instagram, con alle spalle un disco da indipendente e diversi brani pubblicati sul suo canale YouTube  chiamato Macro.


“Baby” è un inno alla felicità, in un viaggio utopico tra amore e ricchezza: «Si tratta di un brano che sposa ancora una volta l’onda raggaeton, dalla scrittura rap al ritmo trap» dichiara il giovane artista «ancora una volta ho cercato di portare al pubblico ascoltatore una hit da cantare in maniera spensierata».



 


Continua a Leggere

Appuntamenti

Esercitazione militare interforze nei cieli del Salento

Pubblicato

il


Dal 21 al 30 settembre 2020 sulla costa adriatica della Puglia prenderà luogo l’esercitazione militare “CAS Dry”. L’esercitazione Close Air Support vede solitamente impegnati gli assetti dell’Aeronautica Militare in cooperazione con Reparti dell’Esercito Italiano, della Marina Militare e dell’Arma dei Carabinieri. Lo scopo dell’esercitazione è riprodurre scenari operativi per possibili impieghi in contesti operativi anche fuori dai confini nazionali.







L’attività si svolgerà i giorni 21, 22, 25, 26, 29 e 30 settembre 2020 nelle seguenti aree:

-attività UAV in “Area ISR” dal FL150 a FL200 utilizzata in blocchi di tre livelli, fino al 29 settembre dalle 11.00 alle 12.00 e il 30 settembre dalle 10.00 alle 12.00 locali;
-attività UAV nel corrodoio “Veneri” da FL170 a FL200, fino al 29 settembre dalle 10.00 alle 13.00 e il 30 settembre dalle 09.00 alle 13.00 locali;
-attività militari in cooperazione con l’Esercito in “Area DACAS DRY” da FL100 a FL150, fino al 29 settembre dalle 11.00 alle 12.00 e il 30 settembre dalle 10.00 alle 12.00 locali;
A causa di tale esercitazione saranno modificate e sospese alcune procedure di Brindisi, tra cui:

sospese le SID ORSOM 6G, NUCRE 6G, ABADI 6G, KAPPO 6J, XAPAT 6C, GOKEL 6C, TIGRA 6C;
sospese le STAR ABADI 2R/2D/2Y, DAMIC 2R/2D/2Y, XAPAT 2R, NUCRE 2D/2Y





Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus