Connect with us

Appuntamenti

Specchia: “Quantu patìu nostro Signore”

I Cardisanti venerdì 11 Aprile presso la Chiesa di Santa Caterina nell’ex Convento dei Francescani Neri.

Pubblicato

il

L’Associazione culturale musicale Cardisanti si esibisce in un concerto intitolato “Quantu patì u nostro Signore”. Appuntamento venerdì 11 aprile presso la Chiesa di Santa Caterina nell’ex Convento dei Francescani Neri alle ore 19,30.


L’evento, offerto gratuitamente dallo stesso gruppo musicale a tutta la comunità di Specchia, è una delle più alte espressioni della poesia in musica che si esprime attraverso una serie di canti popolari salentini religiosi e non liturgici. Il lavoro dei Cardisanti nasce proprio dal bisogno di far conoscere il senso religioso e i contenuti normativi di questo antico momento di vita religiosa e sociale della comunità salentina, e proprio per ciò hanno voluto esprimersi in un’esibizione altrettanto caratteristica.  La Pasqua popolare e contadina rivive a Specchia con i Cardisanti, e “Quantu patìu nostro Signore”, i temi della Passione di Cristo.  Accanto ai canti tradizionali più noti, “La Passione” (eseguita in dialetto salentino) e “Santu Lazzaru”, nella versione tipica di Cutrofiano, con un’originale versione lirica di Antonella Fiorentino, saranno riproposti vari brani in dialetto, nati quando la liturgia era in latino e “Tre madri”, tratto da “La buona novella”, uno dei capolavori di Fabrizio De Andrè. Le voci sono di Lina Bandello e Valentina Gallo, gli arrangiamenti originali di Agostino Cesari e Michele Bianco. Completano il gruppo lo storico organetto di Uccio Casarano, Giuseppe Cesari, Antonio Polimeno, Luigi Polimeno ed Enzo Polimeno.

Appuntamenti

Tricase vista… da fuori

Sulla pagina facebook dei ragazzi di “Fatti per voi”, sabato 27 febbraio, dalle 18, Alessandro Distante, direttore de “il Volantino”, intervisterà Anna Piccinni, funzionaria dell’OCSE

Pubblicato

il

Iniziativa è del gruppo politico “Tricase: Città in Comune che terrà una serie di incontri virtuali con persone che, “da fuori”, ma non tanto, leggeranno Tricase.


Il tutto per consentire di elaborare un progetto di sviluppo che tenga conto dei punti di forza e superi quelli di debolezza.


Sulla pagina facebook dei ragazzi di “Fatti per voi”, sabato 27 febbraio, a partire dalle 18, il primo appuntamento.

Alessandro Distante, direttore de “il Volantino”, intervisterà Anna Piccinni, funzionaria dell’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico.


La dr. Piccinni si occupa di politiche di sviluppo e in particolare di sviluppo sostenibile ed elabora, di intesa con gli Stati aderenti all’OCSE, progetti territoriali. Si sta occupando anche dei temi del dopo xylella ed ha fondato con alcuni amici Radio Depressa.


Continua a Leggere

Appuntamenti

Nuove forme della divulgazione… l’eredità di Massimo Cannoletta

Domani seminario online con il divulgatore pluricampione del telequiz “L’Eredità”, impegnato anche nella realizzazione di tre video sui Musei Unisalento

Pubblicato

il

Nuove forme della divulgazione. Il valore strategico della conoscenza per la cittadinanza” è il seminario online in programma all’Università del Salento domano (venerdì 26 febbraio) alle ore 10, ospite il divulgatore Massimo Cannoletta (Per seguire il seminario in diretta cliccare QUI).


Laureato in Scienze politiche, Cannoletta lavora da anni nel campo della divulgazione e ha compiuto due volte il giro del mondo raccontando storia, arte e viaggi. Dopo aver partecipato con successo al quiz televisivo “L’Eredità”, oggi collabora con “Focus Storia”, “Focus Domande & Risposte” e “Gente” e con Rai Uno nel programma “Oggi è un altro giorno”.


Nel corso del webinar, con Cannoletta, dialogheranno il Direttore di Focus, Raffaele Leone, e i docenti UniSalento Marcello Aprile (linguista), Manuela De Giorgi (storica dell’arte) e Andrea Ventura (fisico); introduzione a cura del Rettore Fabio Pollice; modererà il Delegato alla Comunicazione, Stefano Cristante.


Il divulgatore, intanto, sta realizzando tre video su altrettanti Musei UniSalento.

È già online quello sul Museo Papirologico.




Continua a Leggere

Appuntamenti

Aeronautica: due giorni di esercitazioni nei nostri cieli

Pubblicato

il

Oggi e domani 25 febbraio, giornalmente dalle ore 18.00 alle ore 22.00 locali, si svolgerà sull’Italia meridionale l’esercitazione militare Composite Air Operation “COMAO 21-02“ (desk a fine articolo). Per le attività saranno utilizzate le aree già pubblicate sullo Ionio, l’area ad hoc “Maxim” da FL100 a FL190 sul golfo di Taranto e l’area per il rifornimento in volo “AAR-001” da FL140 a FL190. Verranno inoltre istituiti dei corridoi di transito “Brown” e “Charlie” tra Amendola e le aree sullo Ionio da FL190 a FL240, il “TC-Sila-3bis” per raggiungere l’area “Maxim” e il corridoio “Foxy” da FL140 a FL190 per raggiungere l’AAR-001.


La reale attivazione delle aree sarà effettuata su base tattica dai relativi enti ATS. Ai traffici non partecipanti si ricorda di evitare le aree regolate e segregate e di prestare adeguata attenzione alle restanti.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus