Connect with us

Appuntamenti

Vicoli d’Arte e solidarietà a Matino

Giovedì 11 dalle 21 nel centro storico

Pubblicato

il

La suggestiva cornice del centro storico di Matino è pronta ad accogliere la sesta edizione di “Vicoli d’arte .


L’appuntamento è in programma giovedì 11 agosto a partire dalle ore 21.


Ad organizzare la manifestazione più attesa dell’estate matinese è l’associazione “Vicoli d’arte” Aps presieduta da  Anna Rita Falco con la direzione artistica di  Sergio Lecci. L’evento gode del patrocinio: del Comune di Matino; della Regione Puglia;della Provincia di Lecce;  dell’associazione “Borghi autentici d’Italia”, di quello “Matino città della musica” e del Fondo ambiente italiano.


La serata è organizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale e  sarà  caratterizzata da oltre 1 km e mezzo di percorso, dove i visitatori potranno ammirare le meravigliose corti e visitare  le antiche chiese  del borgo antico e i caratteristici frantoi ipogei.


Saranno presenti oltre 40 espositori d’artigianato provenienti da tutta la Puglia.


Non mancheranno le mostre d’arte come quella di Arianna Greco da Porto Cesareo, con una sua personale intitolata ”Arte Enoica”. L’artista utilizzerà  il vino al posto dei coloriper realizzare i dipinti su tela. A curare l’intrattenimento saranno: giocolieri, mangiafuoco e lo spettacolo di burattini a cura della Compagnia “Teste di legno”.


Due piazze saranno dedicate alla musica live. In via Corsica dalle ore 21,  sul palco si alternerano le artiste Sara Felline, Chiara Cataldo e i gruppi musicali “I Nutriazionisti” e “Mattune”. Inoltre, la stessa strada, ospiterà anche la zona “street food” dove sarà possibile  degustare varie prelibatezze salentine e non solo.


Anche il teatro  farà da cornice alla manifestazione di“Vicoli D’Arte” con la pluripremiata Compagnia Teatrale “La Calandra” di Tuglie, che andrà in scena all’interno di una corte, con uno spettacolo sul confine fra sogno e realtà: “Il Salento nelle infinite storie dei suoi raccunti”.


Per la prima volta nel Salento e direttamente da Ostuni, seguirà l’esibizione dell’artista di strada  Donatello Pentassuglia. Con  la magia della “sand art” e cioè con l’arte di manipolare abilmente la sabbia, il professionista  brindisino realizzerà dei disegni colorati.Le fasi del processo di lavorazione verranno proiettate  su un maxischermo che sarà allestito lungo il percorso.

Attesa pure l’esibizione degli allievi della scuola di musica “Raise your voice” capitanata dalla maestra Serena Quarta.


Per gli  appassionati di fotografia e non solo, ci sarà  la possibilità di visitare in via del tutto eccezionale  e gratuita, la mostra internazionale “Yeast photo festival”a cura di “Flavio&Frank” e del videomaker Gabriele Surdo.


Per la gioia dei piccoli e non solo, in piazza Municipiosaranno presenti oltre venti giochi “di una volta” che sono stati ricostruiti artigianalmente da abili maestri del settore.


Inolre, i pasticceri Marco Andronico di Sannicola e Giorgio Romano di Matino realizzeranno dal vivo e con una sorpresa, una mega torta tridimensionale personalizzata di due metri per due.


Il ricavato della vendita della torta sarà devoluto a favore dell’associazione “Gli Amici di Anastasia Onlus” che da alcuni  anni, oltre a perpetuare il ricordo della  piccola deceduta  nel 2012 a causa di una grave malattia, si impegna a donare un sorriso ai bambini che soffrono.


Alle ore 23, gran finale in piazza San Giorgio, con un ospite speciale della Notte della Taranta: Antonio Castrignano e “Taranta Sound”.




Appuntamenti

Presicce-Acquarica “Nella nuova epoca”

Appuntamento al castello medievale con il libro di don Luca De Santis

Pubblicato

il

La Pandemia non ha aperto le porte ad una nuova epoca, come in molti hanno creduto. Ha avuto l’esclusivo merito di rivelare problemi sociali ed economici già esistenti e in alcuni casi li ha accentuati.

È questo il filo argomentativo che segue don Luca De Santis, docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e presso la Pontificia Università Lateranense e autore del libro “Nella nuova epoca. Riflessioni post pandemiche su politica, famiglia e Chiesa”.

Libro che verrà presentato domani, venerdì 30 settembre, alle ore 18e30 presso il Castello Medioevale di Presicce-Acquarica.

Con l’autore dialogherà Luana Prontera, giornalista del Nuovo Quotidiano di Puglia. L’evento è organizzato da Azione cattolica con il patrocinio del comune. La riflessione si snoderà lungo i nodi dei problemi emersi nel periodo post pandemico.

Per due anni sono state imposte norme che hanno cambiato radicalmente le abitudini delle persone, limitandole nell’esercizio delle proprie libertà personali.

Siamo stati chiusi in casa, ci è stato detto quando potevamo camminare e come vestirci, cose giustissime per affrontare una pandemia ma da questo punto di vista abbiamo scoperto un vuoto normativo che deve essere colmato, per evitare che decisioni del genere siano imposte per cose meno importanti o arbitrarie”.

Quello di domani sarà un viaggio nel pensiero filosofico ma anche nell’attualità dei nostri giorni. Una riflessione ampia su criticità e necessità emerse a seguito dei difficili anni che connotano quest’epoca.

Continua a Leggere

Appuntamenti

A Leuca il 1° convegno regionale di “Riabilitazione implantare nell’era digitale”

Appuntamento all’hotel Terminal nelle giornate di venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre

Pubblicato

il

Venerdì 30 settembre e sabato 1° ottobre l’Hotel Terminal di Leuca ospiterà il 1° Convegno Regionale di “Riabilitazione implantare
nell’era digitale”.

L’evento formativo, organizzato dall’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ‘Don Tonino Bello – Nino Della Notte’ di Tricase-Alessano-Poggiardo, è patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Castrignano del Capo, CAO (Coordinamento Albi Odontoiatri), ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani), AIO (Associazione Italiana Odontoiatri), AIDI (Associazione Igienisti Dentali Italiani), UNID (Associazione Nazionale Igienisti Dentali), ANTLO (Associazione Nazionale Titolari di laboratorio Odontotecnico), ICC (Italy Continuing-Education Club) AIDI-PRO (Igienisti Dentali Italiani Associati per la Professione).

È un importante convegno di carattere regionale, quello che si terrà all’Hotel Terminal di Santa Maria di Leuca. In cui si discuterà degli sviluppi digitali nell’ambito della riabilitazione implantare.

Sarà occasione di confronto per i tecnici del settore e momento fondamentale di crescita e apprendimento per gli studenti dell’indirizzo ‘Odontotecnico’ nell’ambito delle Arti Ausiliarie delle professioni Sanitarie.

Nella foto la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta presso la Sala Stampa della Provincia di Lecce a Palazzo Adorno.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Carly Paoli, concerto-evento a Poggiardo

La soprano di origini salentine, dopo aver incantanto intonando “God save the King” e l’Inno di Mameli prima di Italia-Inghilterra, torna nel “suo” Salento

Pubblicato

il

Carly Paoli, soprano di origini salentine, papà inglese e mamma leccese, torna nel “suo” Salento.

Sarà infatti a Poggiardo con un concerto-evento, in programma mercoledì 28 settembre, in piazza Giovanni Paoli II dalle ore 21 (ingresso libero).

Di scena le più importanti sonorità d’autore ed i più grandi successi della musica internazionale interpretati dal soprano di origini salentine che si è di recente dichiarata “innamorata della pizzica”.

Così come è “innamorata” della Puglia: possiede una villa a Gagliano del Capo, che considera il suo “pezzo di paradiso”.

Ad avviarla alla musica, quando era soltanto una bambina, fu lo zio Luigi Paoli, fisarmonicista di Spongano, che la portava a cantare con lui durante le feste di paese.

Di recente l’abbiamo vista in tv: con la sua voce, potente e melodiosa, ha aperto la partita Italia-Inghilterra della Nations League a San Siro, cantando gli inni di entrambe le Nazioni e vestendo prima la maglia dei Tre Leoni e poi quella azzurra.

Un’emozione unica per Carly, soprano dal cuore metà italiano e metà inglese, che ha conquistato gli spettatori presenti allo stadio e quelli davanti alla Tv.

La sua grande passione per la musica lirica, nata fin da piccolissima, l’ha portata a cantare insieme ad Andrea Bocelli e a esibirsi davanti alla famiglia reale. In occasione della partita Italia-Inghilterra, come detto, ha avuto anche l’onore e l’onere di intonare per la prima volta, in una partita internazionale, dopo la morte della regina Elisabetta, la nuova versione dell’inno inglese: “God Save the King”.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus