Connect with us

Attualità

A Natale viaggiare è roba da ricchi

Interrogazione dell’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Mario Furore: “Per raggiungere in aereo e in treno il Sud Italia durante il periodo natalizio i cittadini sono costretti a pagare fino al 188% in più rispetto al resto dell’anno”

Pubblicato

il

Per raggiungere in aereo e in treno il Sud Italia durante il periodo natalizio i cittadini sono costretti a pagare fino al 188% in più rispetto al resto dell’anno. Questa è una follia. Il costo dei viaggi dipende dall’andamento della domanda e della offerta, ma questa sacrosanta legge di mercato non sembra però giustificare questi incrementi di prezzo, che lasciano pensare a pratiche scorrette messe in atto dalle compagnie aeree per fare cassa in un periodo dell’anno in cui si viaggia di più. Chiediamo alla Commissione europea di aprire una indagine e fare chiarezza su quella che appare una vergognosa tassa occulta verso i lavoratori e studenti che vanno a trovare le loro famiglie durante le feste natalizie”, così in una nota l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Mario Furore, primo firmatario di una interrogazione alla Commissione europea cofirmata dagli europarlamentari Ignazio Corrao, Rosa D’Amato, Laura Ferrara, Chiara Gemma, Daniela Rondinelli.


Nell’interrogazione“, prosegue l’europarlamentare, “chiediamo alla Commissione se siano state eseguite valutazioni su queste condotte commerciali e sull’eventuale presenza di abusi speculativi. La tutela dei consumatori viene prima degli interessi delle compagnie aeree. Il Movimento 5 Stelle“, conclude Furore, “è a fianco dei cittadini e per loro lotta nelle Istituzioni”.

Attualità

Tricase, elezioni: prima uscita pubblica di Giovanni Carità

Un centinaio di persone all’incontro organizzato nello spazio all’interno della pineta dell’associazione Heidi. Tre liste in appoggio, compresa quella del MoVimento 5 Stelle. Francesca Sodero candidata alle regionali

Pubblicato

il

Anche se ancora di fatto manca la comunicazione ufficiale l’incontro tenuto nello spazio all’interno della pineta dell’associazione Heidi conferma quanto vi abbiamo anticipato fin da tempi non sospetti: Giovanni Carità sarà nel novero dei candidati sindaco di Tricase alle prossime elezioni amministrative in programma il il 20 e 21 settembre.

Davanti ad un centinaio di persone il primo confronto pubblico da candidato per Giovanni Carità.

All’incontro era presente anche una delegazione del MoVimento 5 Stelle capeggiata da Francesca Sodero e Zaccaria Sodero.

I pentastellati appoggeranno con una propria lista col logo 5 Stelle la candidatura a sindaco di Carità.

Saranno tre in totale le liste che sosterranno l’insegnante del “Comi”: oltre a quella dei 5 Stelle, pare certo che saranno presentate altre due liste civiche.

Intanto Francesca Sodero  ha pubblicato su facebook un lungo post per ufficializzare la sua candidatura «nella lista regionale dei candidati consiglieri del Movimento 5 Stelle che supporterà la candidata Presidente per la Regione Puglia Antonella Laricchia».

Clicca qui per leggere per intero il post di Francesca Sodero

 

Continua a Leggere

Attualità

Il corto di Winspeare nel Castello di Tutino

Pubblicato

il

Il suggestivo corto del regista Edoardo Winspeare girato nel (e per) il Castello di Tutino è online. La pagina Facebook CastellodiTutino lo ha condiviso nelle scorse ore. Eccolo di seguito.

Continua a Leggere

Attualità

Meteo: allerta gialla anche sul Salento

L’arrivo del fronte freddo sulla preesistente aria caldo umida potrebbe dar luogo a fenomeni violenti con grandine e forti raffiche di vento

Pubblicato

il

Allerta gialla diramata dalla Protezione Civile Puglia su tutto il territorio regionale, Salento compreso.

L’allerta gialla vale da mezzogiorno di oggi fino alle 20 di domani, giovedì 5 agosto.

Le previsioni infatti configurano per questo periodo precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale su Puglia centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale sul resto della Puglia, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

In particolare, però, puntando l’obiettivo sul Salento, l’allerta riguarda l’arrivo del fronte freddo sulla preesistente aria caldo umida che può dar luogo a fenomeni violenti con grandine e forti raffiche di vento.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus