Connect with us

Cronaca

Abusata dal padre partorisce una bambina: disposto nuovo test dna

Pubblicato

il

Prosegue l’iter giudiziario attorno alla raccapricciante storia denunciata da una donna del basso Salento che accusa suo padre di averla violentata e messa incinta.

Nelle scorse ore la Corte d’Appello di Lecce, su sollecitazione della difesa, ha disposto una seconda perizia sul dna dell’imputato per stabilire se realmente l’uomo, un 54enne del basso Salento, sia il padre della bambina che sua figlia ha partorito.

Quanto denunciato dalla vittima, oggi 30enne, è raccapricciante. Quindici anni di abusi, dal 1995 al 2010. Palpeggiamenti, molestie, minacce, violenze. Una gravidanza interrotta presso l’ospedale di Gagliano del Capo con una storia inventata, dettata dal padre stesso e dalla madre, al corrente di tutto. Poi ancora abusi ed un’altra gestazione. Stavolta il parto ed una figlia femmina, ad oggi minore ed in affido ad una casa famiglia del brindisino.

I dati raccolti dai carabinieri si basano, oltre che sul racconto della vittima, su riscontri genetici messi però in dubbio dalla difesa.

Il test sul dna eseguito nel corso delle indagini non sarebbe infatti utilizzabile. A differenza di quanto prescritto dai protocolli internazionali, che prevedono che venga prelevato con guanti in lattice e in buste non contaminate, secondo la difesa sarebbe stato fatto su un mozzicone prelevato con un fazzoletto di carta e conservato in una busta della corrispondenza. Da qui la decisione di accogliere la richiesta di reiterare il test.

L’accusa, dal canto suo, chiede 26 anni di reclusione. La prima sezione penale, lo scorso anno, ne aveva dati 30.

Cronaca

Il sindaco di Nociglia: “Purtroppo abbiamo il primo caso Covid”

Pubblicato

il

Il sindaco di Nociglia, Massimo Martella, rammaricato annuncia la presenza di una positività al Covid nel suo comune.

Il post Facebook

Dal 21 febbraio 2020, ho temuto più volte di dover dare questa notizia.

Oggi, 02 agosto, purtroppo sono invece costretto a comunicare ciò che non avrei mai voluto dire: a Nociglia si è registrato il primo caso di positività al Covid 19.

Il nostro concittadino sta bene ed è totalmente asintomatico.
Ha scoperto la positività dopo essersi sottoposto tampone.
LA SITUAZIONE È SOTTO CONTROLLO!

Esprimo profonda vicinanza alla famiglia coinvolta, ribadendo però che #NESSUNO È #IMMUNE.

Non esistono privilegiati, il virus può colpire chiunque, anche in modo silenzioso, asintomatico, subdolo.

Perciò ora pensiamo a tutti i soggetti più deboli, immunodepressi, anziani della nostra comunità.
Ricordiamo tutti i sacrifici fatti nei mesi scorsi. Non vanifichiamoli.

L’unico modo per salvaguardare la nostra salute è tornare alla massima #attenzione, #prudenza e #buonsenso.
Non mi stancherò mai di dirlo!

Sono in contatto con il nostro concittadino, al quale va il mio grande abbraccio.
Teniamoci stretti come Comunità e #RISPETTIAMO chi in questo momento si trova ad affrontare questa non facile situazione.

Continua a Leggere

Cronaca

Spavento a Gagliano: lavatrice prende fuoco

Pubblicato

il

Domenica pomeriggio da dimenticare per una famiglia di Gagliano del Capo.

In una abitazione privata improvvisamente l’odore di fumo e le fiamme: una lavatrice ha preso fuoco.

Avvolta rapidamente dalle lingue di fuoco, è andata completamente distrutta ed in cenere.

Partita la chiamata al 115, sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase.

I pompieri hanno spento il rogo e messo in sicurezza l’abitazione. Fortunatamente le fiamme non hanno provocato altri gravi danni.

Continua a Leggere

Cronaca

Bollettino Asl: un nuovo caso, anche Trepuzzi in lista Covid

Pubblicato

il

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 2 agosto 2020 in Puglia, sono stati registrati 1473 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 8 casi positivi: 1 in provincia Brindisi; 6 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Lecce

Non sono registrati decessi

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 243.309 test.

3967 sono i pazienti guariti.

120 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4639 così suddivisi:

1.508 nella Provincia di Bari
382 nella Provincia di Bat
672 nella Provincia di Brindisi
1204 nella Provincia di Foggia;
562 nella Provincia di Lecce;
281 nella Provincia di Taranto;
30 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Trepuzzi

Il raffronto tra il bollettino di ieri e quello di oggi fa emergere un nuovo Comune interessato da Covid in provincia di Lecce. Si tratta di Trepuzzi che si tinge del colore che secondo legenda indica un range tra 1 e 5 infetti.

Bollettino completo qui:Bollettino Covid_02082020

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus