Connect with us

Cronaca

Baia Verde, spaccio alla luce del giorno anche a minori

I carabinieri di Gallipoli hanno sottoposto a fermo 4 persone e denunciato altre 11 per spaccio di sostanze stupafacenti

Pubblicato

il

I carabinieri di Gallipoli hanno sottoposto a fermo 4 persone e denunciato altre 11 per spaccio. Le sofisticate telecamere degli investigatori hanno immortalato numerosi episodi di vendita anche a danno di minori. 


I carabinieri di Lecce e della compagnia di Gallipoli stanno eseguendo, in queste ore, 4 provvedimenti di fermo per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.


Tutte a carico di altrettante persone extracomunitarie, responsabili di aver messo in piedi una florida attività di spaccio in 4 differenti luoghi di “Baia verde” a Gallipoli e altre 11 persone sono state denunciate a piede libero.

Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica, trae origine da un’attività  investigativa condotta dai carabinieri tra il 25 luglio e il 25 agosto2019, con l’utilizzo di sofisticate telecamere.


Cronaca

Maltempo bis? Perturbazione in avvicinamento dall’Albania

Pubblicato

il

Un occhio di riguardo oggi al meteo dopo il tremendo sabato in cui il maltempo ha stravolto la giornata allagando strade, sommergendo auto, bloccando imbarcazioni in mare aperto e provocando feriti (un uomo è stato colpito da un tombino ed una donna da un ombrellone di un bar).

Se la giornata è iniziata senz’altro più fresca delle precedenti, non vi sono grandi avvisaglie di maltempo sino all’ora di pranzo. Tuttavia una perturbazione che sta interessando il versante albanese si sta direzionando verso il Salento nel Canale d’Otranto.

Supermeteo avvisa: potrebbe esserci un peggioramento in serata. Anche se l’impeto del temporale potrebbe sciogliersi strada facendo.

Nel dubbio, meglio prepararsi per non farsi trovare nuovamente impreparati.

Continua a Leggere

Cronaca

Uccide la madre e si lancia dal nono piano: tragedia in famiglia salentina a Torino

Pubblicato

il

Omicidio-suicidio a Torino, dove una donna ha ucciso la madre e poi si è lanciata dal nono piano della loro abitazione. La famiglia in questione è di origini salentine.

E’ accaduto in corso Racconigi, in un quartiere a ovest del Politecnico. Secondo i primi accertamenti sembra che la ragazza soffrisse di problemi psichiatrici. Avrebbe ucciso la madre a coltellate.

La polizia è sul posto, con le volanti e la squadra mobile, per ricostruire l’accaduto. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso delle due donne.

Continua a Leggere

Cronaca

Prova a rubare auto con bimbo dentro: arrestato salentino nel Modenese

Pubblicato

il

Ha tentato di rubare un’auto mentre all’interno dell’abitacolo si trovava un bambino di sei anni. L’episodio è avvenuto venerdì mattina a Castelfranco Emilia in provincia di Modena, protagonista un 45enne leccese residente ad Arcola, in Liguria.

Intorno all’ora di pranzo una donna del posto, di 42 anni, è stata avvicinata da un uomo che ha tentato di strapparle le chiavi dell’auto. La sua resistenza ha messo in fuga il ladro che voleva mettersi al volante della vettura con il bimbo dentro. Poco dopo l’uomo ha tentato un nuovo simile colpo, vittima stavolta una 38enne. In questo caso sono intervenuti i carabinieri e l’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per la doppia tentata rapina.

Nascondeva in tasca anche una bomboletta spray al peperoncino. Le due vittime, sotto shock, hanno entrambe riportato lievi lesioni a gambe e braccia e per questo motivo sono state medicate all’ospedale di Castelfranco Emilia, riportando prognosi di pochi giorni.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus