Connect with us

Cronaca

Cani che sporcano per strada: multe a Tricase

Il comandante della polizia locale Lanzilotti: «Sensibilizzare la  cittadinanza ad una più fattiva collaborazione ed al rispetto del mantenimento del decoro urbano»

Pubblicato

il

Sedici cittadini di Tricase sanzionati perché hanno lasciato i loro cani fare i bisogni in strada e poi non hanno provveduto alla pulizia.

Nel corso di un servizio specificatamente predisposto”, si legge in un comunicato del locale Comando di Polizia Locale, gli agenti hanno “proceduto al controllo della corretta conduzione degli animali di affezione, contestando agli incauti proprietari, sedici infrazioni al vigente regolamento di polizia locale”.

In più occasioni è stato riscontrato come gli animali venissero liberati per strada, senza alcun controllo. Nella maggior parte dei casi i proprietari non provvedevano a recuperare e smaltire correttamente gli escrementi dei propri animali, oppure, seppur recuperando dal marciapiede nell’immediatezza, provvedevano a disfarsene in altro luogo.

I servizi sono stati condotti, dal personale della Poliza Locale, anche in borghese, sia nel capoluogo che nelle frazioni.

«Si auspica che l’azione repressiva», ha dichiarato in una nota il Comandante della Polizia Locale di Tricase, Angelo Lanzilotti, «contribuisca a sensibilizzare la  cittadinanza ad una più fattiva collaborazione ed al rispetto del mantenimento del decoro urbano».

Cronaca

Sub disperso a Tricase Porto: ricerche in corso

Ritrovato il pallone, l’auto è lungo la strada, ma di lui nessuna traccia

Pubblicato

il

Notte di apprensione a Tricase Porto dove sono tuttora in corso le ricerche in mare di un sub disperso.

Carabinieri, vigili del fuoco, 118 e guardia costiera sono accorsi in serata nei pressi della cosiddetta “Isola” di Tricase Porto, sul tratto di litoranea che conduce alla marina di Andrano.

Da qui il giovane, D.D., 28enne di Racale, di cui non si hanno notizie dall’ora di pranzo, si è calato in mare per una battuta di pesca subacquea.

La sua auto, una Fiat Punto, è ancora parcheggiata lungo la strada.

Lui non ha fatto ritorno: i familiari non lo sentono dalle 13 circa, quando presumibilmente è entrato in acqua.

Il suo pallone è stato ritrovato in serata. Tutto intorno si sono sviluppate le ricerche, che stanno proseguendo in una corsa contro il tempo nel buio della notte.

Per il momento nessuna traccia del sub.

Continua a Leggere

Alessano

Coppia di spacciatori in manette

Operazione dei carabinieri della Stazione di Alessano con il supporto dell’Unità Cinofila di Modugno

Pubblicato

il

Cocaina, marijuana e hashish: erano ben forniti Teodoro Nuccio, 63 anni ed L.T., una donna di 53 anni di Alessano arrestati in flagrante dai carabinieri.

L’operazione è stata condotta dai militari dell’Arma della locale Stazione con il supporto dell’Unità Cinofila di Modugno (Ba).

I due sono stati trovati in possesso di 90 grammi di cocaina, 200 di marijuana, 20 di hashish, sostanza da taglio (mannite), tre bilancini di precisione e 3mila euro in contanti, ritenuti provento del traffico di stupefacenti.

Teodoro Nuccio è già in carcere a Lecce, la dona invece ai domiciliari presso la propria abitazione.

Continua a Leggere

Cronaca

Poggiardo: coltivazione…. stupefacente!

Arrestato 50enne: presso il suo terreno agricolo rinvenute piante di canapa indiana e marijuana già essiccata

Pubblicato

il

Una vera e propria attività agricola dedita alla coltivazione di stupefacenti.

I carabinieri hanno arrestato Giuseppe Mitruccio, 50 anni, di Poggiardo.

Presso il suo terreno agricolo è stato trovato in possesso di cinque piante di canapa indiana in stato di piena vegetazione, con altezze variabili da 50 ad 80 cm circa, in altrettanti secchi di vernice.

Proseguendo nella perquisizione i carabinieri della locale Stazione hanno rinvenuto, all’interno di un fabbricato rurale asservito allo stesso terreno, tre contenitori in vetro con all’interno circa mezzo chilo di marijuana, già essiccata.

Sequestrata anche una bilancia di precisione.

Il 50enne è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio.

 

 

 

 

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus