Connect with us

Casarano

Docente positiva al Covid a Casarano, ma non si prospetta rinvio lezioni

Pubblicato

il


Una docente del terzo polo scolastico di Casarano sarebbe risultata positiva al Covid. I locali scolastici nelle scorse ore sono stati sanificati urgentemente ma l’evento non comporterebbe il rischio di un ulteriore ritardo nell’inizio delle lezioni.





La notizia si è diffusa in paese in giornata ed ha portato ad una serie di dubbi proprio in merito al rischio di un ulteriore rinvio dell’inizio dell’anno scolastico.




Telerama ha intervistato in merito il referente regionale dell’Associazione Nazionale dei Presidi, Roberto Romito, che molto pragmaticamente ha spiegato che “una positività non è la fine del mondo. Ci sono anche un’altra serie di situazioni irrisolte in alcuni istituti scolastici (in merito alla disponibilità di banchi o spazi per il rispetto delle norme Covid) che farebbe pensare alla necessità di un rinvio dell’inizio dell’anno scolastico. Ma bisogna partire. C’è necessità di garantire le lezioni in presenza e un ulteriore ritardo, per giunta, porterebbe gli studenti a correre il rischio di perdere l’anno scolastico”.


Casarano

Casarano: non c’era esplosivo nei Babbo Natale

Falso allarme bomba. La preoccupazione era nata per dei fili che fuoriuscivano dai giocattoli e lasciavano pensare a delle micce pronte ad innescare il presunto esplosivo. Solo uno scherzo di cattivo gusto?

Pubblicato

il

Per fortuna era un falso allarme.

Tanti avevano temuto questa mattina quando all’ingresso dell’Istituto “Meucci” di Casarano avevano notato delle insolite statuette di Babbo Natale.

Quello che aveva allarmato i passanti e gli studenti era in particolare la presenza di alcuni fili che fuoriuscivano dalle mani dei due Babbo Natale giocattolo.

Subito si è pensato a delle micce pronte ad innescare una o più bombe.

Così, oltre all’intervento dei carabinieri della Compagnia di Casarano si è chiesto quello degli artificieri da Lecce che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area, allontanare studenti e personale scolastico per poi avviare i controlli con il loro robottino.

Fortunatamente, come detto, era un falso allarme e non c’era alcuna bomba; ma i fili, forse, erano stai messi lì a posta per far pensare che vi fosse dell’esplosivo. Solo uno scherzo di cattivo gusto?

Continua a Leggere

Casarano

Allarme bomba a Casarano

Due Babbo Natale sospetti davanti all’ingresso del “Meucci” (Video). Intervenuti gli artificieri

Pubblicato

il

Due Babbo Natale davanti all’istituto industriale “Meucci” di via Francesco Ferrari e l’allamre per la presunta presenza di una bomba all’interno delle statuette.

Fatti intervenire gli artificieri da Lecce che dovranno verificare la reale consistenza dell’allarme.

Potrebbe anche trattarsi di una bravata o come qualcuno sostiene una sorta di “avvertimento” dopo al retata antimafia di stanotte con 23 arresti nel casaranese.

Comunque sia i militari per precauzione hanno messo in sicurezza alunni e personale scolastico.

In attesa di conoscere l’esito dell’intervento degli artificieri,  il video girato presumibilmente da uno dei ragazzi della scuola è diventato virale.

Continua a Leggere

Casarano

Il Covid arriva al “Ferrari” di Casarano: positivo un medico

Pubblicato

il


L’elenco dei tamponi positivi conta anche un medico.





In queste ore è risultato positivo al test un componente del personale dell’ospedale di Casarano.




È il primo caso Covid riscontrato al “Ferrari”. Ed arriva dal reparto di Radiologia.





Nel nosocomio è iniziata la conta dei contatti e sono partite le dovute procedure di sanificazione. Scattano anche gli isolamenti fiduciari ed i primi tamponi a catena.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus