Connect with us

Cronaca

Montesano: 3 ricoveri, 4 positivi

Pubblicato

il


Il sindaco di Montesano, Giuseppe Maglie, rende un aggiornamento “sulla situazione epidemiologica attuale: ad oggi i positivi sono 4, tre dei quali purtroppo sono ricoverati in ospedale; a loro va tutto il nostro affetto, la nostra vicinanza e speriamo quanto prima di poterli riabbracciare. Siamo ad un anno esatto dalla scoperta del primo paziente italiano Covid a Codogno”, commenta il sindaco, “da lì a poco lo stravolgjmento totale delle nostre vite come mai avremmo potuto immaginare.
Un nemico invisibile, pericolosissimo, che purtroppo, del mondo occidentale, ha scelto proprio l’Italia come laboratorio di prova della propria virulenza. Un anno di buio totale, di paure e di angosce che, da allora, si sono insinuate nella nostra quotidianità e nei nostri stati d’animo. Siamo precipitati improvvisamente in un tunnel che ha stravolto le nostre abitudini; distanza, protezione, isolamento hanno preso il posto del nostro consueto vivere sociale fatto di contatto e di abbracci.
La sensazione di perdere quel mondo così come lo abbiamo conosciuto è stata a tratti molto forte; finalmente però, adesso, si comincia a scorgere una luce in fondo a quel tunnel.
Sarà la scienza, come spesso nella storia dell’uomo, che ci darà una grossa mano; i vaccini in primis e alcuni nuovi farmaci anti Covid sono lì a testimoniarlo e rappresentano già una realtà che fa ben sperare.
A tal proposito, confidiamo che la Asl autorizzi quanto prima la sede vaccinale che abbiamo proposto a Montesano al fine di evitare ulteriori disagi, soprattutto alle persone più anziane.
Chiudo raccomandando, come al solito, di seguire le regole; indossiamo sempre la mascherina e manteniamo il distanziamento. Il traguardo è ormai vicino”, conclude Maglie, “non molliamo proprio ora”.

Alessano

Investita da una fiammata a Novaglie: bimba ricoverata d’urgenza

L’incidente è avvenuto nella serata di ieri e sarebbe collegato all’utilizzo di un barbecue in giardino

Pubblicato

il

Panico nella serata di ieri a Novaglie, marina di Alessano, dove una bimba è stata investita accidentalmente da una fiammata riportando gravi ustioni sul corpo.

La piccola, 5 anni, secondo la prima ricostruzione, si trovava nel giardino della casa di mare della sua famiglia in compagnia della madre e del compagno di quest’ultima.

Per cause ancora da chiarire, è stata raggiunta da una improvvisa fiammata, partita da un barbecue.

La chiamata al 118 ha fatto accorrere sul posto un’ambulanza che l’ha condotta presso l’ospedale di Tricase.

Le condizioni critiche della piccola hanno spinto i medici del “Cardinale Panico” a disporne il trasferimento presso il Policlinico di Bari.

Le ustioni riportate sono di primo, secondo e terzo grado ed interessano il 50% del corpo.

Continua a Leggere

Andrano

Maxi incendio tra Depressa ed Andrano

Diverse campagne in fiamme nel pomeriggio, nube di fumo visibile da chilometri di distanza

Pubblicato

il

Un ampio incendio ha colpito alcune campagne nella zona tra Depressa ed Andrano questo pomeriggio.

Divampate attorno alle 15, le fiamme hanno avvolto in pochi minuti alcuni terreni a poche centinaia di metri dal centro abitato della frazione tricasina, carbonizzando vegetazione e sterpaglie.

Sotto al sole cocente, si è levata una nube di fumo visibile in lontananza da alcuni chilometri.

Operazioni di spegnimento in corso. Seguono immagini Facebook di Giovanni Sticchi.

Continua a Leggere

Cronaca

A spasso per il paese svestite: il video virale in Salento

Pubblicato

il

“È arrivata l’estate”. Questo il commento ironico dell’autore del video che in queste ore è diventato virale in Salento.

Un video girato nel centro di Gallipoli in cui, di spalle, si vedono due donne aggirarsi per la città senza vestiti.

Il perché non è noto. Tuttavia, dall’incedere delle due protagoniste non si direbbe essere un imprevisto.

Non è il primo caso di assenza di decoro che si verifica in Salento. Molti, negli anni passati, hanno visto protagonisti turisti giunti a Gallipoli.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus