Connect with us

Cronaca

Raffiche di vento all’improvviso: è un outflow

Salento investito da un fenomeno ventoso proveniente dall’Adriatico

Pubblicato

il


Una giornata di caldo infernale si trasforma in una notte di improvviso e forte vento.





È quanto sta accadendo in Salento dove un fronte temporalesco ha scatenato, in particolar modo sul nord del Tacco, delle forti raffiche provenienti dall’Adriatico.





Non inusuale che a fenomeni estremi, come il clima torrido, corrispondano altri fenomeni estremi come sta accadendo stanotte.





Il forte vento è stato avvertito anche nell’entroterra. Ma le raffiche più violente si sono scatenate sul litorale, mettendo a repentaglio soprattutto ombrelloni ed attrezzature lungo la riva, nelle località balneari.




Per fortuna, non si registrano feriti o gravi conseguenze nonostante nel Brindisino, nella zona di Punta Riso, fossero state segnalate due persone disperse in mare: sono state prontamente ritrovate.





SuperMeteo spiega cosa sta accadendo e scrive: “L’improvviso e tumultuoso rinforzo dei venti da nord sul Salento, con raffiche fino a 70 km/h presso la stazione di Brindisi, è dovuto al passaggio del gust front (fronte delle raffiche) associato alla vasta cella temporalesca in allontanamento in pieno Adriatico”.





“Il fronte delle raffiche è ben identificabile da quella linea di nubi medio-basse di forma arcuata che si allontana di molti chilometri, in modo quasi radiale, verso sud-est ed è “semplicemente” il risultato delle raffiche in uscita dal temporale (outflow)“.


Cronaca

Incidente blocca la Maglie-Leuca: code e traffico deviato

Pubblicato

il

Traffico in tilt nella serata di domenica sulla strada statale Maglie-Leuca a causa di un incidente stradale.

Attorno alle 21 si è verificato un sinistro che ha visto coinvolti più mezzi nel tratto adiacente l’abitato di Nociglia, pochi chilometri a nord del tratto di statale ricadente nel territorio di Surano.

I mezzi coinvolti sono rimasti sulla carreggiata, ostacolando il traffico. La necessità dei soccorsi non ha permesso di liberare rapidamente la strada, portando in breve alla creazione di lunghe code.

Per circa un’ora, la statale è stata interdetta al traffico proprio nel tratto che costeggia il centro abitato di Nociglia.

Chi è transitato, ha dovuto optare per dei percorsi alternativi, tanto in direzione sud quanto in direzione nord.

Fortunatamente, a dispetto dell’allarme iniziale, sembrerebbe che i coinvolti non abbiano patito gravi conseguenze.

Foto Protezione Civile Salento

Continua a Leggere

Cronaca

Lecce, la Bellanova vittima di un incidente d’auto

La Lancia Thesis di servizio, si è scontrata con una Renault all’incrocio di Lecce tra via Regina Elena e via Patitari…

Pubblicato

il

Anche la vice ministra Teresa Bellanova ieri è rimasta vittima di un incidente in città senza gravi conseguenze, tranne le auto.

La Lancia Thesis di servizio, si è scontrata con una Renault all’incrocio di Lecce tra via Regina Elena e via Patitari, nel quartiere San Lazzaro.

Si è verificato poco dopo le 13 di ieri e, come raccontavamo, la vice ministra e le altre persone che viaggiavano su entrambe le vetture non avrebbero riportato conseguenze di rilievo.

Per i rilievi dell’accaduto e per accertare la dinamica dell’incidente sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato, la municipale e i carabinieri.

Continua a Leggere

Cronaca

Spaventoso incidente, diciannovenne in pericolo di vita

Sono ancora sconosciute le cause dell’accaduto che non pare aver coinvolto

Pubblicato

il

Ancora una volta le strade salentine formano scenario indesiderato di uno spaventoso incidente: a tenere con il fiato sospeso è un diciannovenne di San Pietro in Lama che stamane, attorno alle 7:30, ha perso il controllo della sua auto mentre percorreva il tratto di provinciale che collega Novali alla frazione di Villa Convento, finendo ribaltato dopo l’urto con un muretto. 

Il ragazzo è stato prontamente soccorso dai sanitari, allertati dai presenti, e trasportato all’ospedale Vito Fazzi in codice rosso per trauma cranico. 

Sono ancora sconosciute le cause dell’accaduto che non pare aver coinvolto altre vetture. Sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco e i carabinieri per svolgere accertamenti sull’accaduto.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus