Connect with us

Cronaca

Rissa a Gallipoli: auto si lancia contro pedoni

Le urla, il rumore del vetro in frantumi e poi un suv attraversa il cuore della zuffa: il video

Pubblicato

il


Un video in circolazione sui social immortala la violenza di una folle rissa scoppiata a Gallipoli questa settimana.





È mattino, la luce è quella delle prime ore dopo l’alba. Un gruppo di ragazzi assiste composto alla scena. Come ci fosse abituato.





Le liti, purtroppo, non sono una novità per il popolo della notte: uno sguardo o una parola di troppo possono essere pretesti sufficienti a scatenare la zuffa.





Accade anche stavolta. Un gruppo di giovani si scontra. Le immagini, girate a distanza di qualche metro, quasi di nascosto, riprendono la confusione (video a fine articolo).





Si sentono le urla, delle grida di panico ed il rumore del vetro in frantumi, presumibilmente bottiglie scagliate contro qualcuno.





Poi spunta un’auto. È un suv. Non è chiaro se sia lì di proposito per lanciarsi contro alcuni dei protagonisti della rissa o se chi è a bordo stia cercando di sfuggire alla violenza.





Ad ogni modo, uno dei ragazzi a centro strada è costretto letteralmente a tuffarsi sull’asfalto, balzando lateralmente per scansare la macchina.




L’impatto per fortuna, in questo modo, è solo di striscio. Ma il conducente non va via. Pochi attimi dopo, infatti, la macchina fa nuovamente capolino nell’inquadratura e attraversa a velocità sostenuta il tratto di strada dove si trovano i ragazzi che poco prima han scampato il muso del suv per millimetri.





Il video termina qui, poco più di 30 secondi che dipingono uno scorcio di inciviltà e violenza che ancora una volta macchia l’immagine della Città Bella e di quanti la raggiungono per godere delle sue bellezze e del sano divertimento.





Il video, come detto circolato sui social, è accompagnato dalla rassegnazione dei commenti di molti che, alla luce del ripetersi di eventi di questo genere, ammettono di evitare spesso la zona nel periodo estivo per il timore di ritrovarsi al centro di situazioni di questo tipo.





Proprio in questi giorni, le pagine di cronaca hanno raccontato dell’ennesima maxi rissa tra gruppi di vacanzieri: stavolta, romani contro napoletani.





I video










Cronaca

“Non abbiamo più rispetto nemmeno per Lui!”

Spazzatura abbandonata accanto alle edicole votive della via Crucis su via Maddona di Fatima a Tricase

Pubblicato

il

Foto del giorno, giunta in Redazione. Un lettore ci invia lo scatto, accompagnati da un eloquente commento, di alcuni sacchi di spazzatura abbandonati a Tricase. Siamo su via Madonna di Fatima, la strada che porta sulla omonima collina, accompagnando chi passa con le edicole votive della via Crucis.

Continua a Leggere

Cronaca

Svaligiata casa del sindaco a Ruffano

Il colpo nella serata di ieri: ladri in fuga indisturbati

Pubblicato

il

Ladri in casa del sindaco a Ruffano nella serata di ieri, venerdì 25 novembre.

La dimora del primo cittadino, Antonio Cavallo, è stata raggiunta attorno alle 21, mentre nessuno era in casa.

Sono stati portati via oggetti preziosi ma anche elettrodomestici. Il bottino è da quantificare.

I carabinieri, intervenuti sul posto, indagano sull’accaduto. Si attende di capire se vi siano immagini utili, immortalate da telecamere di sorveglianza presenti in zona.

Il fatto che il furto sia avvenuto a colpo sicuro, forzando un infisso da una strada laterale, e l’ingombro di quanto asportato, fanno pensare che chi ha colpito sia più di una persona, a bordo probabilmente di un furgone.

Continua a Leggere

Cronaca

Frontale tra due auto: due feriti in ospedale

Lo scontro nel pomeriggio all’immissione per la tangenziale Ovest di Lecce

Pubblicato

il

Incidente in tangenziale nel pomeriggio di oggi, a Lecce.

Dopo l’imbrunire, poco prima delle 17, due vetture sono entrate in collisione. Si tratta di una Fiat Tipo ed una Opel Corsa.

Nella prima, due le persone a bordo: un 61enne ed un 59enne.

Loro due i feriti dallo scontro. Sono stati trasportati presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo i soccorsi prestati da una squadra di vigili del fuoco di Lecce. Non gravi le condizioni in cui versano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus