Connect with us

Andrano

Avvistato da un passante: il ritrovamento del 39enne scomparso ad Andrano

Soccorso e trasportato in ospedale: probabilmente si spostava da giorni

Pubblicato

il


A cura di Lorenzo Zito





È stato ritrovato poco dopo le 10e30 di questa mattina Luigi Musarò, 39enne di Andrano di cui si erano perse le tracce da lunedì.





È vivo ed in buone condizioni di salute, in stato confusionale. Era in un’area boschiva di Andrano.









Il ritrovamento è stato causale, ad opera di un civile che, nei pressi di un suo terreno, non distante dall’auto di Musarò, si è ritrovato dinanzi il 39enne che, a questo punto, si presume possa essersi spostato nell’arco di questi giorni.









Tuttavia i vigili del fuoco si aspettavano di poterlo trovare in zona. Ecco quanto riportato in una loro nota: “Le immagini analizzate dai vigili del fuoco dopo il sorvolo, nella giornata di ieri dai droni, hanno lasciato intendere la presenza di soggetti, in zona operazioni, in movimento. L’individuazione di un uomo, che verosimilmente poteva essere Musaró Luigi, era stata presa in seria considerazione. Difatti alcune squadre dei vigili del fuoco si erano portate immediatamente sulle coordinate rilasciate dai droni. La ricerca in quella zona aveva dato esito negativo segno evidente che l’uomo, catturato nelle immagini, era in continuo movimento“.









Dopo i primi soccorsi, è stato disposto il trasferimento in ospedale per accertamenti.




Al quinto giorno





Quello di oggi era il quinto giorno dalla scomparsa.





Nel pomeriggio di lunedì, quando non aveva fatto ritorno da lavoro, erano scattate le ricerche.





La sua auto era stata ritrovata nei pressi di un ripetitore telefonico, negli uliveti di via Trunco, una contrada alle porte di Andrano, nelle campagne in direzione di Castiglione d’Otranto.





A casa delle lettere che facevano temere il peggio. Il suo smartphone in auto ed accanto alla vettura una macchia di sangue.





Nessuna traccia però lungo il percorso che avrebbe potuto seguire a piedi. Ed infatti, col passare delle ore e con l’approfondimento delle ricerche, dal centro operativo collocato presso la sede della Protezione Civile di Marittima (ed operate da vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri), stava maturando l’ipotesi che il 39enne fosse ancora in vita.





Questa mattina il ritrovamento, in un’area boschiva. L’uomo si era isolato, ma era fortunatamente in vita. In condizioni di salute che, da un primo riscontro, non desterebbero preoccupazioni.





In cinque giorni di ricerca senza sosta sono stati impiegati oltre 150 Volontari del Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile, compresi i Nuclei specialistici SAI (Supporto Ambienti impervi), PCM, APR e i Cinofili provenienti dal Coordinamento Provinciale di Brindisi (Orme di Askan di Fasano), Anche Croce Rossa Italiana – Comitato Regionale di Puglia ha collaborato con l’impiego di 2 Unità Cinofile.





I Vigili del Fuoco hanno impegnato le squadre di terra, le specialistiche TAS, SAPR, SAF, e Cinofili.


Andrano

Biciplan ad Andrano

Assemblea pubblica per presentare il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile, questa sera, dalle 18, nei locali della Biblioteca Don Giacomo Pantaleo

Pubblicato

il

Piano urbano per la mobilità sostenibile – biciplan – Un’assemblea pubblica presso la sede municipale per presentare il Piano urbano per la mobilità sostenibile – biciplan.

Appuntamento questa sera, dalle 18, nei locali della Biblioteca Don Giacomo Pantaleo.

Interverranno Biagio Martella, responsabile del servizio urbanistica – RUP, e Cirino Carluccio, progettista dell’associazione di promozione sociale “Città Fertile”.

Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Andrano Salvatore Musarò.

Modererà l’incontro Rocco Surano, vice sindaco e assessore all’urbanistica.

«Biciplan è un progetto a cui teniamo tantissimo e che proietta Andrano nel panorama della mobilità sostenibile», ha evidenziato il sindaco Salvatore Musarò, «il nostro obiettivo primario è migliorare sempre la qualità di vita dei cittadini, da coniugare necessariamente con le politiche ambientali. Il cammino è lento, faticoso, ma ci crediamo ed oggi pomeriggio spiegheremo i passi principali della progettazione in programma assieme alla componente tecnica».

Continua a Leggere

Andrano

Europee, regionali e comunali, si vota a giugno

Election day sabato 8 e domenica 9 giugno. Via libera al terzo mandato per sindaci dei Comuni con più di 5mila e fino a 15mila abitanti

Pubblicato

il

Election day 8 e 9 giugno per europee, regionali e comunali e terzo mandato per i sindaci dei Comuni con più di 5mila abitanti e fino a 15mila.

È questo il succo della bozza del decreto legge in materia elettorale che sarà approvata oggi al Consiglio dei Ministri.

Il Paese, dunque, andrà al voto per rinnovare il Parlamento europeo dalle 14 alle 22 di sabato 8 giugno e dalle 7 alle 23 di domenica 9.

Stessi giorni e orari valgono in caso di contemporaneo svolgimento delle europee con le elezioni regionali e con un turno delle amministrative per i Comuni.

In questi casi, terminate le procedure di voto si procede con lo scrutinio per le europee.

Alle 14 inizierà lo scrutinio per le regionali, passando poi a quello per le amministrative.

Come detto poi, potranno candidarsi per un terzo mandato consecutivo i sindaci dei Comuni con più di 5mila abitanti e fino a 15mila, dove attualmente vale il limite di due mandati di fila.

Il decreto modifica l’articolo 51 del testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali e abolisce anche il limite (ora di 3 mandati consecutivi) per i sindaci dei Comuni fino a 5mila abitanti.

Ricordiamo che nel Salento oltre a Lecce rinnoveranno sindaco e consiglio comunale 27 paesi della provincia: Andrano, Bagnolo del SalentoBotrugnoCampi Salentina, Carpignano Salentino, Castrì di Lecce, Copertino, Corsano, Cursi, Giuggianello, Lequile, Martignano, Miggiano, Minervino di Lecce, Morciano di Leuca, Muro Leccese, Novoli, Palmariggi, Parabita, Seclì, Soleto, Sternatia, Supersano, Surano, Tiggiano, TuglieZollino.

Continua a Leggere

Andrano

Una fan salentina, residente in Svizzera, presenta il suo Blog

“Amici di ‘Il Salento in Svizzera’”, scrive Biancarosa in una nota, “con immenso piacere sono lieta di annunciarvi e invitarvi a questo imperdibile evento…

Pubblicato

il

Oggi, alle 18:00, presso la Biblioteca di Andrano, Biancarosa Urso, andranese, da anni residente in Svizzera, una fan sfegatata della sua Terra e del suo Salento, presenterà il blog da lei curato e aggiornato quotidianamente, dal nome: il Salento in Svizzera. 

Amici di ‘Il Salento in Svizzera’”, scrive Biancarosa in una nota, “con immenso piacere sono lieta di annunciarvi e invitarvi a questo imperdibile evento. Spero tanto possa essere il primo (mi auguro di una lunga serie) in cui il protagonista assoluto è e sarà  Il Salento in Svizzera”.

La nota si chiude con un invito: “Vi aspetto, alle 18, presso la Biblioteca Comunale di Andrano, l’entrata è libera. Durante l’incontro presenterò il mio Blog illustrando tutto quello che realizziamo in terra elvetica per il mio Salento, raccontandolo in tutto e per tutto e, perché no, rispondendo con piacere alle vostre domande e curiosità”.

L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming sui canali ufficiali del Comune di Andrano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus