Connect with us

Attualità

Castrignano del Capo, tributi locali: le proposte dell’opposizione

I sette punti del piano proposto dai consiglieri di opposizione a Santo Papa per aiutare le piccole imprese artigiane, commerciali e turistiche

Pubblicato

il

I consiglieri comunali di opposizione di Castrignano del Capo Francesco De Nuccio, Francesco Petracca, Arcangelo Gargasole e Cosima Schirinzi, hanno elaborato una serie di proposte di sostegno economico ai cittadini e alle attività produttive di Castrignano del Capo, Giuliano, Salignano e Leuca


Le piccole imprese artigiane, commerciali e turistiche, che garantiscono il sostentamento di centinaia di famiglie”, scrivono dai banchi dell’opposizione in una lettera indirizzata al sindaco Santa Papa e alla giunta comunale, “sono duramente provate dai provvedimenti, pur necessari, adottati ai fini del contenimento del rischio epidemiologico da Covid-19. Condizione di sofferenza e incertezza che affligge anche talune categorie di lavoratori dipendenti e liberi professionisti”.


Secondo i 4 consiglieri firmatari, “occorre contrastare l’impoverimento ulteriore di un tessuto economico locale già fragile per i noti endemici ritardi”.


Per questo, “considerata l’incidenza dei tributi comunali sul carico fiscale gravante su cittadini e imprese”, chiedono di “provvedere, come peraltro già fatto da altri Comuni, all’adozione di misure idonee a limitare il disagio economico e sociale determinato da questo eccezionale contesto”.


In tale ottica, per l’anno tributario 2020, propongono: 



  • RIDUZIONE dallo 0,7% allo 0,5% dell’ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF;

  • RIDUZIONE del 30% della TOSAP per attività esercitate interamente su aree comunali;

  • ESENZIONE TOSAP per attività occupanti solo spazi pertinenziali su aree comunali;

  • RIDUZIONE del 50% dell’IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ;
  • RIDUZIONE delle tariffe TARI con riferimento alle attività chiuse per mesi (chi meno inquina meno paga) e al minor afflusso turistico previsto per la prossima stagione estiva;

  • RIDUZIONE del 50% dell’I. DI SOGGIORNO nei mesi LUGLIO e AGOSTO;



  • ESENZIONE I. DI SOGGIORNO nei mesi di MAGGIO, GIUGNO, SETTEMBRE.


Quest’ultimo provvedimento”, aggiungono i consiglieri di minoranza, “potrebbe accompagnarsi ad una campagna pubblicitaria che dia risalto alle nostre marine e all’entroterra”.


Eventi eccezionali impongono sforzi eccezionali”, concludono, “mai come oggi, la flessibilità e il coraggio richiesti alle istituzioni centrali e comunitarie in materia di bilancio statale devono connotare anche le politiche di bilancio comunale”.


Attualità

Tricase: la scuola di via Pertini riapre sabato 24

Nel pomeriggio sanificati i locali; riapertura posticipata di 24 ore

Pubblicato

il

Nel corso del pomeriggio sono stati sanificati i locali del plesso di via Pertini pronto a riaprire le porte ai propri alunni.


La riapertura, però, non potrà avvenire come annunciato domani, ma sarà posticipata di 24 ore.


Gli scolari di materna ed infanzia dunque potranno riprendere possesso delle loro aule al suono della campanella di sabato 24 ottobre.

Riapertura che sarà ufficializzata in serata da un’ordinanza del sindaco di Tricase, Antonio De Donno.


Continua a Leggere

Attualità

Boom di contagi: quasi 500 oggi in Puglia

Diciannove tamponi positivi solo in provincia di Lecce

Pubblicato

il


Sono quasi 485 i nuovi positivi in Puglia su 5.651 test registrati.


Sono 19 i positivi, invece, per quanto riguarda la sola provincia di Lecce.


Di seguito il Bollettino metereologico del 22 ottobre.


Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 22 ottobre in Puglia, sono stati registrati 5.651 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 485 casi positivi: 178 in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 53 nella provincia BAT, 132 in provincia di Foggia, 19 in provincia di Lecce, 83 in provincia di Taranto. 2 casi di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti.

È stato registrato 1 decesso in provincia di Bari.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 507.982 test.

5886 sono i pazienti guariti.

6279 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 12.810, così suddivisi:

5361 nella Provincia di Bari;

1213 nella Provincia di Bat;

955 nella Provincia di Brindisi;

3043 nella Provincia di Foggia;

993 nella Provincia di Lecce;

1147 nella Provincia di Taranto;

94 attribuiti a residenti fuori regione;

4 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.


LA MAPPA DEL CONTAGIO





 


Continua a Leggere

Attualità

Ciak, si gira: primi scatti delle riprese a Tricase

Pubblicato

il


Sono iniziate a Tricase le riprese per The Nanny: Mission Italy, per la regia di Sascha Bigler, prodotto dalla Viola Film Il film gode del supporto logistico di Apulia Film Commission.





Negli scatti pubblicati su Facebook da alcuni utenti dei “Sei di Tricase se”, i primi ciak in via Roberto Caputo.








Leggi qui la notizia completa sul film.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus