Connect with us

Lecce

Lecce: la Fiera di Santa Lucia

Inaugurazione sabato 8 nel Chiostro dei Teatini

Pubblicato

il

La Fiera di Santa Lucia e la Mostra dell’artigianato tipico salentino e si terranno negli spazi dell’ex convento dei Teatini, dal 8 al 26 dicembre.


La Fiera di Santa Lucia, la “fera de li pupi” com’era chiamata un tempo,  ha una storia antica in città, una manifestazione che si tiene a Lecce fin dalla prima metà del XVI secolo e affonda le sue radici nella memoria delle più antiche tradizioni popolari, un tempo ospitata dalle autorità ecclesiastiche nella chiesetta dedicata alla Santa, poi andata distrutta.


E’ dal 1500 che la Fiera preannuncia l’arrivo del Natale e rappresenta una bellissima esposizione di tutte le figure più rappresentative del presepe, tutti i personaggi e i luoghi legati alle realtà contadine del nostro territorio.


La mostra è diventata un vero e proprio polo di attrazione per i tanti visitatori e turisti, non solo salentini e pugliesi, ma provenienti anche da altre città italiane ed europee, appassionati d’arte e di eventi culturali di tradizione.


In fiera si potrà acquistare tutto ciò che occorre per realizzare il presepe: pupi e animali in terracotta, grotte in cartapesta (vengono raffigurati tutti i mestieri, il pastore, il cacciatore, il fornaio, il pescatore, la lavandaia e tutti i personaggi necessari ad arricchire le natività realizzate in casa) .

Si possono ammirare ed acquistare i bellissimi presepi creati dagli artigiani e realizzati con legno, sughero, conchiglie, riposti sotto campane di vetro o montati su pietre marine.


Grazie alla Fiera e all’arte antica dei pupari l’Amministrazione Comunale e l’Assessorato alla Cultura e al Turismo cercano, da anni, di valorizzare e promuovere questa manifestazione, che rappresenta oggi un prezioso patrimonio per la memoria storica della Città, incoraggiando quelle espressioni artistiche e quelle antiche tecniche professionali capaci di restituire all’artigianato sacro leccese quel valore che lo ha reso emblema artistico della civiltà storica di Terra d’Otranto.


La mostra che rispetterà i seguenti orari di apertura giorni feriali: 9,30 – 13 e 15,30 -21; giorni festivi: 9,30 – 22; 25 dicembre: ore 16–22.


Cronaca

Sequestrata piantagione di cannabis

Rinvenute oltre 400 piante, del peso complessivo di circa 80 kg, pronte per la raccolta, l’essiccazione e l’immissione sul mercato

Pubblicato

il

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce ha sottoposto a sequestro un’estesa piantagione di cannabis, rinvenuta a Lecce nelle adiacenze del Campo nomadi “Panareo”, abilmente nascosta nella fitta vegetazione.

Le Fiamme Gialle avevano trovato conferme ai loro sospetti registrando l’andirivieni di persone che si introducevano furtivamente nell’area impervia, tra le campagne del capoluogo salentino, caratterizzata da alte sterpaglie e priva di vie di collegamento.

Nell’avvicinarsi al luogo, la presenza dei militari è stata notata da alcuni occupanti del campo, i quali hanno provato a respingerli attraverso il lancio di oggetti, agevolando la fuga di alcune persone, verosimilmente coloro che si occupavano della coltivazione e della vigilanza della piantagione.

È stato così che i finanzieri hanno individuato l’area opportunamente circoscritta e nascosta dalla fitta vegetazione. La coltivazione era regolarmente irrigata attraverso una condotta collegata con una pompa ad acqua posta a servizio del campo nomadi.

L’intervento ha permesso di sottoporre a sequestro oltre 400 piante di cannabis, del peso complessivo di circa 80 kg, pronte per la raccolta, l’essiccazione e l’immissione sul mercato.

Continua a Leggere

Attualità

Medici ed operatori sanitari: il parrucchiere ringrazia

Cartelloni in città per esprimere la propria gratitudine: « Lo staff di Marco ringrazia tutti gli operatori medici dell’Ospedale Vito Fazzi e vi aspetta in salone con sconti su tutti i servizi per tutto il 2020 e sconto del 10% sui prodotti»

Pubblicato

il

Non è consuetudine leggere ringraziamenti pubblici, affissi sugli spazi pubblicitari per le vie della città, da parte di operatori commerciali ad operatori che si occupano del benessere e della salute di ognuno di noi.

Il singolare slogan, nato dall’idea di Marco il Parrucchiere, recita: «Lo staff di Marco ringrazia tutti gli operatori medici dell’Ospedale Vito Fazzi e vi aspetta in salone con sconti su tutti i servizi per tutto il 2020 e sconto del 10% sui prodotti», ed è visibile sui cartelloni pubblicitari affissi per le strade di Lecce.

In questo periodo difficile, che abbiamo vissuto a causa del coronavirus, abbiamo avuto modo di apprezzare gli enormi sforzi dei Medici e degli Infermieri del nostro Ospedale “Vito Fazzi”, fra cui anche alcuni nostri clienti, così abbiamo pensato di trasformare questo periodo di grande sofferenza e sacrificio in una bella opportunità per inviare un messaggio di gratitudine», afferma Marco, parrucchiere e titolare dei saloni di Lecce e Milano, «e, per ringraziarli per la loro abnegazione nei confronti di chi ha avuto bisogno di cure speciali, abbiamo studiato una serie di sconti a loro dedicati. Chiunque fosse interessato può chiamare il nostro numero 0832.522767 o inviare un messaggio sulla nostra pagina facebook: marcoilparrucchierelecce».

Continua a Leggere

Cronaca

Positivo in Chirurgia toracica: bloccati ricoveri al Fazzi

Pubblicato

il

Accertato nelle scorse ore un caso di positività al Covid nel Vito Fazzi di Lecce.

Si tratta di un paziente del reparto di Chirurgia Toracica.

Bloccati temporanemente i ricoveri in reparto.

Mentre si attende la conferma della positività dai prossimi ramponi, sono in corso i test su tutti gli operatori sanitari. la san

Subito eseguita la sanificazione del reparto, della sala operatoria e di tutti i locali interessati.

Da capire se si tratterà di un caso confermato anche dai prossimi test o se, come già successo, possa essere un falso allarme dovuto, come spiegato dall’ASL, a normali dinamiche dovute alle procedure dei test.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus