Connect with us

Attualità

Patù: Centopietre luogo del cuore FAI

L’importante punto di riferimento storico, culturale e artistico è entrato a far parte dei 24 Luoghi del Cuore di tutta Italia che il FAI sosterrà con interventi di recupero e valorizzazione

Pubblicato

il

Il cuore pulsante di un paese risiede nella storia che lo caratterizza e nell’impegno della sua gente a promuoverlo e valorizzarlo attraverso interventi concreti di recupero e riqualificazione.


Nel 2016 il Comune di Patù ha promosso la partecipazione al Censimento FAI del sito Archeologico “Centopietre” e, grazie alla collaborazione di Associazioni, Scuole, operatori turistici e cittadini, oggi, questo importante punto di riferimento storico, culturale e artistico è entrato a far parte dei 24 Luoghi del Cuore di tutta Italia che il FAI sosterrà con interventi di recupero e valorizzazione.


Il Comune ha quindi potuto candidare il progetto di tutela alle Linee Guida 2017, con la partnership di Arci Terra Archeorete e Pro Loco di Patù raggiungendo, con la raccolta di 2.054 firme, questo prestigioso traguardo.


L’area Archeologica, risalente al IX secolo, rappresenta un piccolo grande tesoro nel cuore della Comunità patuense. Sostanzialmente l’istruttoria, condotta dagli Uffici del Fai, consisterà nel sollecitare la Soprintendenza nell’apposizione di un vincolo esteso a tutta l’area archeologica della necropoli dove, attualmente, vige solo un vincolo puntuale sul Monumento e sulla Frontale Chiesetta. Di conseguenza, il Comune potrebbe accedere a finanziamenti volti al recupero e alla valorizzazione del Sito. Ulteriore obiettivo è quello di rendere pubblica la proprietà dell’area, attualmente oggetto di un contenzioso.


In questo posto magico la leggenda si mescola alla storia: nel nono secolo dopo Cristo il Salento era preda di attacchi frequentissimi da parte dei Saraceni, i quali erano particolarmente attratti dalla grande città di Vereto, ricca di commerci e di attività. In quel tempo, leggenda vuole che, l’allora Re di Francia Carlo il Calvo decise di inviare un grande esercito in aiuto di Vereto.

Si usava allora che, prima di scatenare la battaglia, venisse inviato al campo nemico un messaggero di pace per tentare di risolvere la questione, fu così mandato un tal Cavaliere Geminiano nella piana di Campo Re dove ora è costruita Patù e dove si erano accampati i Saraceni ma questi, molto… modernamente, lo massacrarono e la battaglia che ne seguì fu cruenta.


Era l’anno 877, precisamente il 24 giugno, giorno dedicato a San Giovanni Battista: i Cristiani vinsero la battaglia e il corpo del povero cavaliere venne recuperato ed in suo onore venne edificato un monumento funebre composto da 100 lastroni in pietra proveniente dalla Vereto Messapica e fu così che le Centopietre entrarono nella loro e nella nostra storia.


Luana Prontera


Attualità

Tricase, elezioni: prima uscita pubblica di Giovanni Carità

Un centinaio di persone all’incontro organizzato nello spazio all’interno della pineta dell’associazione Heidi. Tre liste in appoggio, compresa quella del MoVimento 5 Stelle. Francesca Sodero candidata alle regionali

Pubblicato

il

Anche se ancora di fatto manca la comunicazione ufficiale l’incontro tenuto nello spazio all’interno della pineta dell’associazione Heidi conferma quanto vi abbiamo anticipato fin da tempi non sospetti: Giovanni Carità sarà nel novero dei candidati sindaco di Tricase alle prossime elezioni amministrative in programma il il 20 e 21 settembre.

Davanti ad un centinaio di persone il primo confronto pubblico da candidato per Giovanni Carità.

All’incontro era presente anche una delegazione del MoVimento 5 Stelle capeggiata da Francesca Sodero e Zaccaria Sodero.

I pentastellati appoggeranno con una propria lista col logo 5 Stelle la candidatura a sindaco di Carità.

Saranno tre in totale le liste che sosterranno l’insegnante del “Comi”: oltre a quella dei 5 Stelle, pare certo che saranno presentate altre due liste civiche.

Intanto Francesca Sodero  ha pubblicato su facebook un lungo post per ufficializzare la sua candidatura «nella lista regionale dei candidati consiglieri del Movimento 5 Stelle che supporterà la candidata Presidente per la Regione Puglia Antonella Laricchia».

Clicca qui per leggere per intero il post di Francesca Sodero

 

Continua a Leggere

Attualità

Il corto di Winspeare nel Castello di Tutino

Pubblicato

il

Il suggestivo corto del regista Edoardo Winspeare girato nel (e per) il Castello di Tutino è online. La pagina Facebook CastellodiTutino lo ha condiviso nelle scorse ore. Eccolo di seguito.

Continua a Leggere

Attualità

Meteo: allerta gialla anche sul Salento

L’arrivo del fronte freddo sulla preesistente aria caldo umida potrebbe dar luogo a fenomeni violenti con grandine e forti raffiche di vento

Pubblicato

il

Allerta gialla diramata dalla Protezione Civile Puglia su tutto il territorio regionale, Salento compreso.

L’allerta gialla vale da mezzogiorno di oggi fino alle 20 di domani, giovedì 5 agosto.

Le previsioni infatti configurano per questo periodo precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale su Puglia centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale sul resto della Puglia, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

In particolare, però, puntando l’obiettivo sul Salento, l’allerta riguarda l’arrivo del fronte freddo sulla preesistente aria caldo umida che può dar luogo a fenomeni violenti con grandine e forti raffiche di vento.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus