Connect with us

Scorrano

Scorrano, Schola Chantorum: applausi… vaticani!

La Schola Cantorum Francescana di Scorrano ha scritto una pagina importante sul proprio curriculum. Il 3 giugno scorso, nella Basilica vaticana e sulla Cattedra di San Pietro ha animato la Santa Messa.

Pubblicato

il

La Schola Cantorum Francescana di Scorrano ha scritto una pagina importante sul proprio curriculum. Il 3 giugno scorso, nella Basilica vaticana e sulla Cattedra di San Pietro ha animato la Santa Messa.

“È stata un’emozione indescrivibile”, racconta Il presidente della Schola Cantorum, Lucio Balzano, “specialmente quando, nel corso della Santa Messa, dall’Altare son partiti elogio e ringraziamento nei confronti della Schola Cantorum da parte del Decano della Cappella Sistina concelebrante, insieme al nostro padre spirituale padre Vittorio Nardomarino. Mai in Vaticano, al termine di una Santa Messa si era verificato che i numerosi fedeli presenti in San Pietro indirizzassero un applauso all’indirizzo del coro! Applauso che ha acquisito ancor più significato perché è partito dai commessi della Basilica, che di cori ne sentono sempre. Senza presunzione posso dire che siamo riusciti a trasmettere qualcosa.

Come presidente, e assieme al direttore artistico Florindo Pizzole
ed al pianista Antonio Calabrese, ne sono profondamente onorato”.


Cronaca

Positiva al Covid: donna di Scorrano trasferita a Lecce

Pubblicato

il

Una donna di Scorrano è risulta positiva al Covid-19.

Caso isolato in queste ore dopo una giornata senza alcun nuovo contagio riportato nel bollettino epidemiologico diffuso dalla Regione Puglia all’ora di pranzo.

Lo riporta TrNews che spiega come la signora sia stata sottoposta al tampone non a seguito di sintomi sospetti ma prima di un ricovero, quindi come accertamento necessario per l’accesso ai reparti ospedalieri.

Una volta riscontrata la positività, la donna è stata trasferita a Lecce, presso Infettivi nell’ospedale Vito Fazzi.

In serata anche per una donna di Scorrano è arrivata l’amara notizia del contagio da Coronavirus.

Continua a Leggere

Cronaca

Ritrovato ragazzo di Scorrano, sta bene

Pubblicato

il

È stato ritrovato e sta bene il ragazzo di Scorrano scomparso da ieri.

Giuseppe Ria, 22 anni, si era allontanato da casa ieri senza far ritorno.

Era cresciuta la preoccupazione dopo il ritrovamento della sua bici. Le ricerche si erano intensificate oggi in tutta l’area attorno a Scorrano. Poi dopo le 17 la buona notizia: Giuseppe è stato ritrovato e sta bene.

Continua a Leggere

Cronaca

Si allontana e non fa ritorno: ricerche a Scorrano

Pubblicato

il

Apprensione a Scorrano per un ragazzo allontanatosi nella giornata di ieri senza far ritorno.

Giuseppe, 22 anni, ragazzo del posto, è uscito di casa ieri con una bici tipo Graziella di colore nero.

La bicicletta è stata trovata abbandonata. Il ragazzo ha proseguito presumibilmente a piedi ma non si sa dove possa essersi recato.

Indossava pantaloncini di jeans e maglietta nera. Protezione Civile Salento diffonde la notizia della scomparsa e ricorda l’importanza di comunicare alle forze dell’ordine qualsiasi informazione certa in merito, ed utile al ritrovamento. Nelle scorse ore sarebbe stato visto ad Andrano ma ancora non è chiaro dove possa essersi recato.

Le ricerche incrociano quelle che intanto sono state avviate nel territorio di Tricase e dintorni per la scomparsa di un minore ospite di una comunità di Depressa.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus