Connect with us

Surbo

Auto contro idrante: interrotte proiezioni al multisala di Surbo

L’episodio in serata, attorno alle 20, ha portato all’intervento dei vigili del fuoco che, per motivi di sicurezza, hanno dovuto sospendere le visioni in corso

Pubblicato

il


Singolare episodio nella serata di oggi, lunedì 22 agosto, a Surbo.





Una Citroen C2 ha accidentale colpito un idrante, attorno alle 20, nel parcheggio del cinema multisala (foto a fine articolo).





L’idrante è finito divelto nell’impatto con la vettura, il cui conducente sembrerebbe non aver visto l’ostacolo nel piazzale semideserto.





Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Lecce che, per ragioni legate alla sicurezza degli avventori, hanno dovuto sospendere le proiezioni del cinema Multisala.




Illeso fortunatamente il conducente della vettura e nessun altro ferito registrato.














Alessano

Troppi incidenti stradali: Osservatorio convocato in Prefettura

La nostra la provincia pugliese interessata dal maggior numero di incidenti stradali mortali. Condivisa l’opportunità di adottare misure finalizzate alla messa in sicurezza delle strade, al contrasto dei comportamenti irresponsabili e all’ educazione alla guida sicura

Pubblicato

il

Focus sull’emergenza incidenti stradali nel Salento.

Nel 2021 la nostra è stata la provincia pugliese interessata dal maggior numero di incidenti stradali mortali.

La Prefettura ha convocato l’Osservatorio per il monitoraggio degli incidenti stradali e per l’individuazione e adozione di misure di prevenzione e contrasto delle principali cause.

L’osservatorio, presieduto dal Prefetto di Lecce Maria Rosa Trio, ha visto la partecipazione dei vertici delle Forze di Polizia, dei rappresentanti degli enti proprietari delle strade del territorio provinciale, nonché degli Enti locali, dell’Associazione “Alla conquista della vita” e di tutte le istituzioni a vario titolo interessate alle problematiche della sicurezza stradale.

Partendo dall’esame dei dati statistici elaborati da ASSET, è stata elaborata una mappatura dei tratti stradali più esposti all’incidentalità.

Il Prefetto ha evidenziato la necessità di una riflessione corale, sottolineando come «la complessità del fenomeno renda necessario assicurare sin da subito risposte di sistema da sviluppare con un approccio integrato, che elabori un quadro organico di interventi utili alla prevenzione ed al contrasto delle condotte di violazione del Codice della Strada, che rappresentano spesso le principali cause di incidenti stradali anche gravi».

Solo nel 2021, a seguito dell’attività di accertamento svolta su strada dalle Forze di Polizia, sono stati adottati dalla Prefettura circa 500 provvedimenti di sospensione cautelare della patente per guida in stato di ebbrezza per uso di alcool e sostante stupefacenti.

Al termine dell’incontro, i presenti hanno condiviso l’opportunità di porre in essere un’azione sinergica con misure finalizzate alla messa in sicurezza delle strade utilizzando i proventi delle sanzioni amministrative ( e quindi miglioramento della segnaletica e dell’illuminazione degli attraversamenti e dei percorsi pedonali, diffusione di dissuasori di velocità), implementazione del contrasto dei comportamenti irresponsabili (come guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti, uso di telefono cellulare, eccesso di velocità), interventi informativi, di sensibilizzazione e di educazione alla guida sicura (in raccordo con le Istituzioni scolastiche).

Continua a Leggere

Cronaca

Urtato dall’auto resta incastrato tra ruota e marciapiede, muore 92enne

In seguito ad un incidente avvenuto a Surbo, l’anziano pedone era rimasto incastrato tra la ruota anteriore destra della vettura e il marciapiede. Liberato dai caschi rossi è stato trasportato al “Fazzi” dove è deceduto per le ferite riportate

Pubblicato

il

Incastrato tra ruota e marciapiede dopo essere stato urtato da una Opel Corsa con un settantenne alla guida.

Un uomo di 92 anni è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi dove però è deceduto per le ferite riportate.

L’impatto è avvenuto poco dopo le 9, in via D. Cirillo, a Surbo ed ha visto coinvolti un’autovettura e un pedone il quale era rimasto incastrato tra la ruota anteriore destra e il marciapiede.

Sul posto è dovuta intervenire una squadra dei Vigili del Fuoco di Lecce, i caschi rossi hanno utilizzato il kit pneumatico di sollevamento che ha permesso di sollevare l’autovettura e disincastrare il 92enne (S.C. le sue iniziali).

Poi la corsa in ospedale purtroppo rivelatasi inutile.

Continua a Leggere

Cronaca

Tremendo schianto: un morto sul colpo ed un ferito grave

L’incidente nel primo pomeriggio di oggi sulla via che da Surbo porta a Torre Rinalda

Pubblicato

il

Un altro tratto di strada annoverato tra i “maledetti” in Salento torna a far parlare di sé.

Questo pomeriggio, attorno alle 15, un incidente stradale è costato la vita ad un uomo sulla strada tra Surbo e Torre Rinalda.

Siamo sulla sp93, in prossimità della Tenuta Monacelli. Qui, una Opel Astra ed una Fiat Punto si sono violentemente scontrate.

A. S., 41 anni, di Lecce, ha perso la vita. Guidava la Punto, è morto sul colpo. Grave invece il ragazzo nella Opel, condotto in ospedale d’urgenza dai sanitari, al “Fazzi” di Lecce.

Oltre alle forze dell’ordine ed al 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Il loro lavoro è stato fondamentale per estrarre i coinvolti dalle vetture incidentate, distrutte dall’impatto e volate nelle campagne a bordo strada.

Foto di polizia locale Lecce

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus