Connect with us

Tricase

Tricase: “Nutrizione in cucina: tra prevenzione e prospettive future”

Domani convegno a Tricase promosso anche da Turismo Verde Cia. Ricerca scientifica per la nutrizione e cucina s’incontrano, biologi nutrizionisti e Agrichef Cia si confrontano per informare e far riscoprire il piacere di stare a tavola consapevolmente

Pubblicato

il

Nutrizione in cucina: tra prevenzione e prospettive future“.


Se ne parla a Tricase, domani, mercoledì 15 maggio, dalle ore 9,30nella Sala del Trono di Palazzo Gallone. Tra i promotori dell’iniziativa anche Cia-Agricoltori Italiani con la sua associazione agrituristica Turismo Verde e gli Agrichef Cia.



Ricerca scientifica per la nutrizione e cucina s’incontrano, biologi nutrizionisti e Agrichef Cia si confrontano per informare e far riscoprire il piacere di stare a tavola consapevolmente, imparando a conoscere, prevenire e gestire le più comuni o particolari patologie alimentare.


L’apertura del lavori, alle ore 9,30, sarà affidata ai saluti istituzionali Carlo Chiuri, Sindaco di Tricase; Benedetto Accogli, presidente provinciale Cia Salento; Piero di Padova; presidente Turismo Verde Puglia e Paolo Aprile, dirigente scolastico IPSEO “Aldo Moro” Santa Cesarea Terme.


Il convegno si articolerà a seguire, lungo cinque aree tematiche con l’intervento di tecnici ed esperti: di “Nutrizione in cucina: l’importanza della prevenzione primaria” parlerà Federica Sparascio, biologa nutrizionista e Agrichef Cia, mentre Giuseppe Serrarezza, oncologo e responsabile scientifico LILT Lecce, interverrà su “Nutrizione, ambiente e territorio nella prevenzione oncologica“.

Il”Ruolo del nutrizionista in cucina come lavoro del secolo“, sarà tema di approfondimento nella relazione di Domenicantonio Galatà, biologo nutrizionista e presidente AINC con a seguire il focus speciale dedicato alla figura dell’Agrichef Cia con l’intervento di Tommaso Buffa, direttore nazionale Turismo Verde Cia; le testimonianze degli Agrichef e quindi di aziende agrituristiche diffuse su tutto il territorio italiano e di Rinaldo Rizzo, presidente del Gal Capo Santa Maria di Leuca.


Il biologo nutrizionista nella ristorazione: dalla teoria alla pratica sarà l’ultimo argomento su cui torneranno a confrontarsi i biologici nutrizionisti, Federica Sparascio e Domenicantonio Galatà per poi avviare il convegno alle sue conclusioni.


L’evento vede anche il contributo organizzativo di: Associazione italiana nutrizionisti in cucina, Associazione italiana biologi, LILT, Istituto ISPEO “Aldo Moro”, Gal Capo Santa Maria di Leuca, oltre al patrocinio della Provincia di Lecce e del Comune di Tricase.



Dai Comuni

Tricase ride per… via d’un errore

Pubblicato

il

Può capitare di sbagliare, ma in alcuni contesti l’errore può apparire assurdo.

Ciò che a Tricase si stanno chiedendo tutti è: “Possibile che non se ne siano accorti?”.

Parliamo di odonomastica. Nello specifico di un cartello che dovrebbe indicare via Salvo D’Acquisto ma invece, per una svista, riporta la dicitura “via Salvo S’Acquisto”.

Un errore che ricorda quello di 4 anni fa quando, in pieno centro, uno stop orizzontale divenne uno tsop.

L’errore ha dato vita ad un dibattito pubblico (ed a tanta ironia) dopo che un cittadino di Tricase, residente in zona, lo ha segnalato in un gruppo Facebook.

In pochi sin qui se ne erano accorti, complice anche il fatto che non si tratta di una zona centrale del paese. Ma di certo tra quei pochi non c’era chi ha stampato ed installato il cartello.

Salvo D’Acquisto

Salvo D’Acquisto è un eroe della seconda guerra mondiale. Morì a 23 anni a Fiumicino, nel 1943, sacrificando la propria vita per salvare un gruppo di civili dai rastrellamenti delle truppe naziste. Da innocente, si autoaccusò al cospetto delle SS per salvare da morte certa dei cittadini e fu fucilato. Era vicebrigadiere dell’Arma dei Carabinieri. Fu insignito della medaglia d’oro al valor militare.

Foto di Antonio Ciardo

Continua a Leggere

Attualità

Rotary Club Tricase – Capo di Leuca: nuovo Presidente

Passaggio del martelletto con Federica Mitolo De Donno che succede a Luigia Morciano

Pubblicato

il

Passaggio del martelletto presso la tenuta San Leonardo di Specchia.

Federica Mitolo De Donno è stata designata nuova presidente.

Dopo Antonio Marsilio e Luigia Morciano ed è la terza presidente del Rotary Club Tricase – Capo di Leuca.

Alla cerimonia hanno partecipato: il vescovo di Ugento – S. Maria di Leuca, Mons. Vito Angiuli, e il vicario Don Beniamino Nuzzo; Suor Margherita Bramato, direttore generale del’azienda ospedaliera “Cardinale Panico”; la vice presidente della Regione, Loredana Capone; il governatore del distretto 2120, Giuseppe Seracca Guerrieri;  tutti i presidenti dei Rotary della provincia.

Nel nuovo direttivo anche Dante De Giorgi (vice presidente), Francesco Bramato (segretario), Anna Musarò (prefetto) ed Eliseo Aprile (tesoriere) ed i consiglieri Gina Morciano, Antonio Cotardo, Antonio Todisco, Carlo Alberto Portaluri, Nino Cito e Chiara Piri.

Continua a Leggere

Cronaca

Tricase, incidente in centro nella notte

Pubblicato

il

Spavento in centro nella notte a Tricase, nei pressi dell’intersezione col passaggio a livello di via Roma.

Una Fiat Punto è finita sul marciapiede proprio su via Roma, andando quasi a sbattere contro la porta d’ingresso di una macelleria, a margine di un incidente registrato dopo l’una.

L’urto col marciapiede rialzato ha rallentato la corsa della vettura che pare sia finita fuori strada per evitare l’impatto con un altro mezzo che sopraggiungeva all’incrocio con via Lecce e Corso Ottaviano Augusto.

Sono intervenuti sul luogo del sinistro i carabinieri che hanno verbalizzato l’accaduto.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus