Connect with us

Cronaca

L’Alberghiero anche a Tricase? Perché no!

La Giunta Comunale, con delibera n.87 dell’8/11/2012, si è espressa favorevolmente per il progetto del “Don Tonino Bello” verso questa nuova offerta formativa

Pubblicato

il

Si gioca in questi giorni una partita importante: una sede dell’alberghiero nel Capo di Leuca. L’Istituto Professionale “Don Tonino Bello” di Tricase-Alessano, grazie alla convinta opera della sua Dirigente, ha chiesto di istituire una sede dell’alberghiero per evitare ai giovani del territorio i disagi negli spostamenti su Santa Cesarea o Ugento e nel contempo per dare un giusto riconoscimento alla vocazione turistica della nostra terra anche in chiave di sviluppo e di formazione professionale. In particolare ha chiesto al Comune di Tricase la disponibilità di locali comunali per ospitare la struttura scolastica, essendoci già imprenditori locali che si faranno carico delle strutture di laboratorio.

La Giunta Comunale, con delibera n.87 dell’8/11/2012, si è espressa favorevolmente per il progetto del “Don Tonino Bello” verso questa nuova offerta formativa.

Come Consiglieri di minoranza (Lista Insieme e U.D.C.), abbiamo rivolto un accorato appello al Sindaco Antonio Coppola per proseguire con azioni concrete su questa strada, facendo sentire la sua voce in Provincia ed in Regione. Abbiamo pure suggerito alcune iniziative, in particolare di considerare l’ex Centro Arcobaleno come possibile struttura da mettere a disposizione, di far adottare analogo provvedimento di sostegno del progetto dall’Unione dei Comuni “Talassa” e di sensibilizzare tutti i Comuni del Capo di Leuca ad unirsi in questo disegno.  Non vogliamo che il deliberato della Giunta rimanga una dichiarazione d’intenti, ma che sia un atto convinto a cui far seguire azioni sostanziali. Per tale ragione, abbiamo espresso la nostra ferma volontà di stimolare e supportare la maggioranza in questa battaglia con l’auspicio che si uniscano tutti gli altri Comuni.

Pasquale Scarascia (Consigliere Comunale di minoranza)

Continua a Leggere

Cronaca

Tricase: altro tamponamento all’incrocio di via Roma

Pubblicato

il

Una mancata precedenza ad uno degli incroci più trafficati del paese ha provocato un incidente in serata a Tricase.

Dopo le 22, una Audi A1 ed una Alfa Romeo 147 si sono scontrate nei pressi di Piazza Cappuccini, all’incrocio tra le vie Roma e Cadorna.

Data l’ora e la zona, in molti tra i presenti in centro si sono soffermati attorno alle auto coinvolte. Fortunatamente però l’incidente non sembra aver provocato gravi conseguenze agli occupanti delle due vetture.

Si tratta tuttavia del secondo sinistro in pochi giorni allo stesso incrocio. Appena una decina di giorni fa altre due vetture erano rimaste coinvolte in un tamponamento. Anche lì mancata precedenza e poca prudenza anche se, come in molti hanno fatto notare, la riaccensione dei semafori (da qualche settimana costantemente lampeggianti) non guasterebbe.

Continua a Leggere

Cronaca

Incidente sulla Maglie-Lecce: lamiere accartocciate e feriti

Pubblicato

il

Altro brutto incidente nel pomeriggio di oggi poco dopo quello registrato sulla strada statale 274 all’altezza di Patú.

Siamo sulla statale 16, nel tratto Maglie-Lecce all’altezza di Cursi.

Per motivi ancora da chiarire due vetture si sono violentemente scontrate dopo le 18.

Ad avere la peggio una Opel Meriva portata via con carro attrezzi. Sul posto la polizia stradale e il 118.

Il traffico è rimasto bloccato nel punto dell’incidente per qualche mezz’ora.

Continua a Leggere

Cronaca

Incidente sulla Ss274: soccorsi all’uscita per Patú

Pubblicato

il

Un incidente stradale si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 4 giugno, sulla strada statale 274 che collega Santa Maria di Leuca a Gallipoli.

Lo scontro, che ha visto protagoniste due vetture, si è verificato nei pressi dell’uscita per Patú.

Necessario l’intervento del 118 per soccorrere i coinvolti, trasportati in ospedale per accertamenti. Fortunatamente nessuno sarebbe in condizioni preoccupanti. Sul posto anche i carabinieri.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus