Colpo d’arma sfonda vetrina di un negozio gestito da cinesi

Danneggiata la vetrina della porta di ingresso di un locale  di casalinghi gestito da cinesi a Racale.

Con una biglia lanciata da un’arma giocattolo, probabilmente ad aria compressa o addirittura da una fionda, ignoti sono riusciti a sfondare la vetrina del negozio.

Sono in corso gli accertamenti da parte dei militari della stazione di Racale.

All’interno del locale non sono presenti telecamere, ma verranno acquisite le immagini di quelle  presenti nella zona per risalire all’identità dei danneggiatori.

Tags:


Commenti

commenti