Connect with us

Cronaca

Fuori strada con la smart, muore chef

Si stava recando al lavoro quando è andato a sbattere contro un’edicola votiva a Taviano

Pubblicato

il

Tragico incidente stradale sulla Taviano – Alezio questa mattina.

Ha perso la vita lo chef Alessandro Nocco, 42 anni di Taviano.

Alessandro era cuoco della Caroli Hotels a Gallipoli.

Dove si stava recando per lavorare anche stamattina, quando, erano circa le 8,30, forse a causa dell’asfalto bagnato, ha perso il controllo della sua Smart Fortwo ed è andato a sbattere contro un’edicola votiva a Taviano. Alessandro è morto sul colpo.

Cronaca

Miggiano, asfalto cede al passaggio di food truck

Pubblicato

il

Attimi di paura nella giornata di ieri a Miggiano a margine di Expo2000.

Uno dei food truck che ha preso parte alla fiera, un fast-food ambulante, è improvvisamente affondato nell’asfalto. Al suo passaggio infatti il manto stradale, nei pressi di alcuni tombini, ha ceduto aprendosi in un piccolo cratere.

Per fortuna nessuna conseguenza per i presenti. Forze dell’ordine e guardie ambientali già sul posto sono intervenuti per coadiuvare i vigili del fuoco nelle operazione di sollevamento del mezzo per poi recintare la zona interessata.

Foto dalla pagina Facebook di Guardie Ambientali d’Italia Coordinamento Territoriale Provincia di Lecce.

Continua a Leggere

Castrignano del Capo

Leuca: sbarco all’alba

Arrivati nel porto leucano 50 migranti di nazionalità pakistana. Arrestati due ucraini, erano gli scafisti

Pubblicato

il

Sono sbarcato in 50 questa mattina all’alba nel porto di Leuca.

Tutti giovani e di nazionalità pakistana arrivati sulle coste salentine alle 4,30 del mattino.

Sul posto, per le operazioni di sbarco sono giunti guardia di finanza e vigili del fuoco del distaccamento di Tricase.

Arrestati i due scafisti, entrambi di nazionalità ucraina.

I migrtanti sono stati trasportati nei centri di accoglienza di Otranto e Bari.

Continua a Leggere

Cronaca

Auto in fiamme, fumo in casa: paura per anziana

Pubblicato

il

Incendio a Racale nella serata di ieri.

Un’auto parcheggiata in strada, in via Nazario Sauro, ha preso fuoco attorno alle 21. Il rogo ha distrutto la vettura ed intaccato in pochi secondi le serrande della abitazione davanti la quale l’auto era in sosta.

Nella casa in questione, una donna impossibilitata a muoversi. Si tratta di una anziana del posto vistasi improvvisamente prigioniera di una nube di fumo. L’aria irrespirabile si era infatti propagata nell’appartamento mettendo a rischio l’incolumità dell’anziana. Per trarla in salvo è stato provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

Foto di repertorio

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus