Connect with us

Cronaca

Tricase: presa di mira settima auto

A Tutino hanno provato a dare le fiamme una Fiat Grande Punto di proprietà di una donna del posto

Pubblicato

il

E siamo a sette! Continua l’incredibile e preoccupante serie di attentati ai danni di auto in paese.

Fino a ieri erano 5 le auto incendiate più una a cui semidistrutta da un ordigno posto sul cofano.

Ieri in via degli Armaioli a Tutino il settimo episodio criminale anche se questa volta all’ignoto piromane non è andato tutto per il (suo) verso giusto.

Ha provato ad appiccare il fuoco ad una Fiat Grande Punto di proprietà di una donna del posto: partendo da uno dei copertoni della vettura. L’odore acre però ha messo in allerta alcuni abitanti del posto che si sono resi conto ed hanno subito provveduto a spegnere sul nascere le fiamme.

Sul posto sono comunque intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase e i carabinieri della locale Compagnia che indagano sull’accaduto.

Botrugno

Incidente tra Botrugno e Sanarica: in 3 in ospedale

Pubblicato

il

In 3 sono finiti in ospedale per un incidente avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla via tra Botrugno e Sanarica.

Coinvolte due auto: una VW Golf nera ed un Fiat Doblò bianco, che ha finito per ribaltarsi. Gli occupanti sono stati soccorsi e condotti in ospedale. Non sarebbero gravi le ferite ma data la violenza e la dinamica dell’incidente, i coinvolti, in evidente stato di choc, sarebbero stati accompagnati in nosocomio per accertamenti.

Necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri.

Il sinistro si è verificato all’ingresso del centro abitato di Sanarica. In breve sul luogo del misfatto sono accorsi residenti in zona e si è creato un piccolo congestionamento al traffico.

Continua a Leggere

Cronaca

Spaccio di cocaina: arresto ad Uggiano

Finisce in carcere Francesco Bacile, 64 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari

Pubblicato

il

Arrestato in flagranza di reato Francesco Bacile, 64 anni, di Uggiano La Chiesa già sottoposto agli arresti domiciliari.

A seguito di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di: due involucri in cellophane contenenti complessivi grammi gr.21,50 di cocaina; grammi 92 di sostanza da taglio tipo mannite; due bilancini elettronici di precisione; materiale vario per confezionamento dosi; mille euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Lecce.

Continua a Leggere

Alezio

Marijuana e proiettili tra i rovi

Tra Alezio e Sannicola la singolare scoperta dei carabinieri

Pubblicato

il

Quasi un chilo di marijuana (820 grammi) nascosta tra i rovi.

Ttolari della singolare scoperta tra Alezio e Sannicola i carabinieri che hanno rinvenuto anche sedici proiettili calibro 38 special e tre bossoli dello stesso calibro.

Avviate le indagini per risalire ai proprietari della droga e delle munizioni.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus